Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

ritensione idrica?

ciao,soffro di ritensione idrica qualcuno sa dirmi cosa prendere?

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    bevi tanta acqua con basso residuo fisso,fatti tanti massaggi la sera con una crema rassodante efai un po di movimento. mangia leggero evita fritti dolci e grassi,,,,2 mesi così e ti assicuro che torni in forma!!11!

  • 1 decennio fa

    La ritenzione idrica deriva da un accumulo di liquidi a livello tissutale. Solitamente i liquidi vengono eliminati dai tessuti dal sistema linfatico che li porta nel circolo sanguigno e da qui sono eliminati attraverso i reni.

    I liquidi possono accumularsi perchè nel tessuto si sono troppi sali (il sale fa uscire acqua dai capillari) o perchè il sistema linfatico non funziona bene o perchè i reni non lavorano correttamente.

    Inoltre va ricordato che soprattutto nelle donne gli ormoni del ciclo danno naturalmente ritenzione idrica: è quindi normale durante il ciclo o nei giorni che lo precedono.

    Quindi i consigli sono:

    1) Far lavorare bene il sistema linfatico tramite massaggi nelle zone che vedi gonfie e cercare di fare un po' di movimento. Il linfatico infatti funziona col movimento muscolare. Non è necessario andare in palestra ma fare una passeggiata di almeno un'ora al giorno. E ricordare che stare fermi in piedi nella stessa posizione non fa bene. Anche massaggiare le gambe la sera con una spugna con acqua fredda favorisce la circolazione linfatica. Tenere le gambe in alto fa benissimo: poggiandole su un ripiano per rialzarle.

    2) Bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno). Acqua con un residuo fisso basso (lo leggi sull'etichetta): residuo fisso basso significa almeno inferiore a 100. Più è basso e meglio è. Ci sono acque che ce l'hanno pure a 10. Se però vedi che ti gira la testa allora quello è il segno che prendi poco sale: in questo caso puoi aumentare un po'. Se ritorna la ritenzione allora significa che hai ecceduto: quindi è molto facile regolare il sale perchè il corpo è una spia intelligente.

    3) Bere molta acqua aiuta anche i reni a svolgere correttamente le loro funzioni.

    4)Se ne senti la necessità puoi assumere un farmaco naturale preso in erboristeria che aiuti la circolazione linfatica. Non usare farmaci chimici come i diuretici se non sotto stretto controllo medico perchè rovinano i reni e fanno l'effetto contrario.

    5) Se hai il ciclo sappi che gli ormoni che hai in circolo favoriscono la ritenzione e quindi non ti preoccupare.

    Queste cose servono per eliminare la ritenzione: ovviamente se non vedi miglioramenti consulta il tuo medico. Ma sono certo che seguendo queste semplici cose risolverai il problema.

    Un saluto

  • 1 decennio fa

    Innanzitutto bevi molto (almeno 1,5-2 litri d'acqua al giorno) e limita la quantità di sale nel cibo (patatine, formaggi & co. una volta ogni tanto....). Poi cm ulteriore aiuto, puoi andare in erboristeria x farti consigliare una tisana drenante.

  • 1 decennio fa

    bevi molta acqua...almeno due litri di acqua naturale al giorno..

    le marche che favoriscono l'eliliminazione delle impurità sono: la fiuggi in primis, assolutamente la migliore; la levissima; goccia di carnia; panna; vera; vitasnella.

    poi mangia anche alimenti che aiutano in questo senso come ananas, asparagi, finocchi.

    ciau e spero che i miei consigli possano esserti utili.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    forse dei diuretici... attenzione però perchè se soffri di pressione bassa potrebbero abbassarla ancora di più... e poi bevi tanto! fai sport, mangia poco sale e se hai tempo e tanti soldi fai dei linfodrenaggi che sono un toccasano...

    ad ogni modo... come dico sempre...CHIEDI AL MEDICO!!!!

    baci

  • 1 decennio fa

    1) Bere almeno 1,5 litri di acqua(attenzione, solo quelle con bassissimo residuo fisso e bassissimo sodio che sono l'acqua Sant'anna e in generale quelle che provengono dalle alpi....io mi trovo benissimo con l'acqua alpi bianche che si vende a pochissimo all'Auchan e in più ha un bassissimo contenuto di sodio)

    2)Evitare il sale per quanto possibile

    3)Nell'acqua aggiungi poco succo di limone che è un drenante naturale senza comprare sciroppi o tisane drenanti che costano. Credimi è potentissimo....

    4) camminare molto a passo spedito (specialmente se si devono fare varie commissioni velocemente, si prendono due piccioni con una fava)

    5)Evitare caffè che tende a trattenere i liquidi nei tessuti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.