io credo che Gesù è Dio perchè?

Gesù non è una creatura ma è Dio.

L'unità divina comporta che le persone non siano tre individui distinti, come possono essere tre uomini della stessa specie. Dio non è triplice ma Trinità. Ogni persona è coinerente alle altre, è cioè nelle altre. Per questo nelle relazioni con il creato la Trinità agisce come un solo principio, cioè inseparabilmente.

Gv 14,10

Gv 16,28

Mc 12,35-37

Mt 28,20

Mt 28,18

Mt 25,31

Mt 24,31

Gv 5, 19

1 Cor 12:4-11

1 Cor1:2; Gal 2:17 ecc..

detto in una striminzita sintesi.

Se Gesù non fosse Dio non potrebbe salvarci, infatti noi siamo salvi in Lui perchè Lui è Dio e non creatura.

ciao e buona vita

Aggiornamento:

Ope se fai lo sforzo di leggere i passi... :) ma per concordare con me che solo in Lui siamo salvi significa che Lui è Dio...

Aggiornamento 2:

Maria con tutto il rispetto non è la sposa dello Spirito santo...

Aggiornamento 3:

day deam vedo una certa fatica nel ragionare, ma non fa nulla ti vogliamo bene lo stesso...

Aggiornamento 4:

Caro avatar per noi la Parola di Dio è nella Bibbia... se per te si trova nell'odissea seguila pure...

25 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se Gesù era veramente il Figlio di Dio, cioè in sostanza Dio e non creatura, cosa avrebbe dovuto dire? "Ciao, piacere, mi presento, sono Dio!" ??? Sarebbe stato questo l’approccio più opportuno con le persone?

    Sicuramente no. Non avrebbero dato ascolto alle sue parole perché l’avrebbero preso per pazzo.

    La sua presentazione e rivelazione della sua vera identità avviene quindi in modo più sottile, meno irrompente, meno violento ma ciò nonostante in modo chiaro e inequivocabile.

    Gesù si chiama: "Figlio dell’uomo"

    Il termine più usato da Gesù per parlare di se stesso è «il Figlio dell’uomo». Qui si tratta di un TITOLO MESSIANICO che ha la sua origine nell’Antico Testamento:

    Daniele 7,13-14: "Io guardavo nelle visioni notturne ed ecco sulle nubi del cielo venire uno simile a un Figlio dell'uomo; egli giunse fino all'Antico di giorni e fu fatto avvicinare a lui. A lui fu dato dominio, gloria e regno, perché tutti i popoli, nazioni e lingue lo servissero; il suo dominio è un dominio eterno che non passerà, e il suo regno è un regno che non sarà mai distrutto".

    Inerente alla sua provenienza divina Gesù dichiara in

    Giovanni. 8,23: Ed egli disse loro: "Voi siete di quaggiù, mentre io sono di lassù; voi siete di questo mondo, io non sono di questo mondo."

    Gesù si presenta come "IO SONO"

    Una delle affermazioni più forti e più espliciti da parte di Gesù troviamo in Giovanni 8,58 dove Gesù sta parlando con i giudei della sua identità: Gesù disse loro: "In verità, in verità io vi dico: Prima che Abrahamo fosse nato, io sono".

    Giovanni 8:24: Perciò vi ho detto che voi morirete nei vostri peccati, perché se non credete che io sono, voi morirete nei vostri peccati".

    Giovanni 8:28: Quindi Gesù disse loro: "Quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo, allora conoscerete che io sono e che non faccio nulla da me stesso, ma dico queste cose come il Padre mi ha insegnato.

    Chi era il grande "IO SONO" dell’Antico Testamento? "Io SONO colui che sono" è il nome di Dio, JAHWE (Esodo 3,14). Cioè Gesù dicendo questa frase faceva capire che LUI è JAHWE! Una grandissima cosa. Infatti i Giudei lo compresero, lo consideravano una grande bestemmia e presero delle pietre per lapidarlo.

    Gesù dice di essere uno con il Padre

    Giovanni 10, 30-33 "Io e il Padre siamo uno". Perciò i Giudei raccolsero di nuovo delle pietre a per lapidarlo. Gesù rispose loro: "Io vi ho fatto vedere molte buone opere da parte del Padre mio; per quali di esse mi lapidate?". I Giudei gli risposero, dicendo: "Noi non ti lapidiamo per nessuna opera buona, ma per bestemmia, e perché tu che sei uomo ti fai Dio".

    Giovanni 5,17-18: Ma Gesù rispose loro: "Il Padre mio opera fino ad ora, e anch'io opero". Per questo i Giudei cercavano ancor più di ucciderlo, perché non solo violava il sabato, ma addirittura chiamava Dio suo Padre, facendosi uguale a Dio.

    Anche dalla reazione dei giudei si comprende la gravità delle parole di Gesù. Anche se non dice «Sono Dio» lo fa intendere.

    Giovanni 14,11: Credetemi che io sono nel Padre e che il Padre è in me, se no, credetemi a motivo delle opere stesse.

    Chi ha visto me ha visto il Padre!

    Giovanni 14,8 - 9: Filippo gli disse: "Signore, mostraci il Padre e ci basta". Gesù gli disse: "Da tanto tempo io sono con voi e tu non mi hai ancora conosciuto, Filippo? Chi ha visto me, ha visto il Padre; come mai dici: "Mostraci il Padre?"

    Un’affermazione molto forte: Chi ha visto Gesù Cristo, ha visto DIO! Vedi anche Giovanni 1, 18

    Signore mio e DIO mio

    Giovanni 20, 27-28: Poi (Gesù) disse a Tommaso: "Metti qua il dito e guarda le mie mani, stendi anche la mano e mettila nel mio costato; e non essere incredulo, ma credente". Allora Tommaso rispose e gli disse: "Signor mio e Dio mio!".

    Gesù non corregge Tommaso. Se Gesù non fosse Dio, avrebbe certamente ripreso Tommaso.

    Il primo e l’ultimo, l’alfa e l’omega, l’onnipotente

    Come si presenta Gesù a Giovanni in Apocalisse 1?

    Apocalisse 1,17-18: Quando lo vidi, caddi ai suoi piedi come morto. Ma egli mise la sua mano destra su di me, dicendomi: "Non temere! Io sono il primo e l'ultimo, e il vivente; io fui morto, ma ecco sono vivente per i secoli dei secoli amen; e ho le chiavi della morte e dell'Ades.

    Bisogna leggere tutto il capitolo 1 dell’Apocalisse per afferrare tutta la potenza, la gloria e maestà del Signore Gesù Cristo risorto.

    Apocalisse 1,7-8: Ecco egli viene con le nuvole e ogni occhio lo vedrà, anche quelli che lo hanno trafitto; e tutte le tribù della terra faranno cordoglio per lui. Sì, amen. "Io sono l'Alfa e l'Omega, il principio, e la fine", dice il Signore "che è, che era e che ha da venire, l'Onnipotente".

    L’ONNIPOTENTE - può una creatura (e i TdG sostengono che Gesù è creatura) essere onnipotente???

    Gesù sostiene di essere il primo e l’ultimo! Può una creatura essere «il primo»? Non c’è prima di lui il Creatore?

    Primo e l’ultimo, principio e la fine, che è, che era e che ha da venire - vivente per i secoli dei secoli! cioè: Eterno! Solo Dio esiste sempre! Per quello Diodati traduce il nome di Dio JAHWE con ETERNO.

    Conclusione

    Può Gesù essere stato un profeta soltanto? Impossibile. Ci sono soltanto due possibilità visto ciò che lui dice di se stesso: O lui era un pazzo! Un esaltato di testa! Uno che pensava di essere Dio ma in verità era solo malato di mente.

    Oppure Lui era veramente ciò che diceva di essere: il Figlio di Dio! In sostanza Dio! Sottomesso al Padre, ma sempre divino - eterno - CREATORE .

    LA PAROLA (GESU') SI FECE CARNE, E LA PAROLA ERA DIO.

    Ci sarebbe ancora molto da scrivere per riportare tutti i passi che asseriscono che Gesù è Dio, ma penso che questo sia suficiente.

    PS. Per quanto riguarda la Trinità, sarebbe bene riflettere sull'apparizione di Dio ad Abramo presso le Querce di Mamre: E' scritto che IL SIGNORE si presentò apparve ad Abramo e quando quest'ultimo alzò gli occhi vide 3 uomini. Quando questi 3 uomini parlavano ad Abramo è scritto: IL SIGNORE disse.....

    Questi 3 uomini non erano gli angeli che andarono a Sodoma perché giunsero in quella città solo in 2.

    E' scritto che 3 uomini apparvero ad Abramo e che 2 angeli arrivarono a Sodoma.

    Saluti.

  • FraS
    Lv 4
    1 decennio fa

    Gesù è Dio perchè lo ha detto Lui!!

    Ha "garantito" questa affermazione, RISORGENDO!

    Oltre ai passi da te citati ne aggiungo uno.

    Essendo Gesù Dio,

    avendo GARANTITO ciò con la Resurrezione,

    dicendo in Lc 24,49:

    " ... io manderò su di voi lo Spirito Santo che il Padre ha promesso. ... Dio vi rempirà della sua forza."

    afferma di fatto che c'è un terzo "componente": lo Spirito Santo.

    Il CREDERE al Cristo risorto comporta la conseguenza di credere che, essendo Dio, Gesù ci salva.

  • L.
    Lv 7
    1 decennio fa

    Perchè prima di credere mi sono posta la domanda:

    Io credo? devo prima costruirmi una fede "ragionevole" = comprensiva, afferrabile, approfondibile;

    anche se può sembrare una contraddizione, trovo risposta nel "Mistero" che non è una cosa inspiegabile, ma è tale perchè non l'ho ancora conosciuta.

    quindi mi pongo una seconda domanda:

    dove trovo "l'oggetto" della mia fede?

    in tre fonti: Scrittura, Magistero e tradizione.

    Altra domanda:

    Se Cristo è Dio, perchè si è fatto "umano"?

    ..........per la nostra salvezza!!

    se non si capisce che Cristo è la salvezza, non si giustifica il fatto che sia Dio e ci ha donato lo Spirito Santo che non è qualcosa di "relativo", ma è la Sua forza, il suo coraggio.

  • 1 decennio fa

    Il filo del tuo ragionamento di fede suona evidente Stefano Francesco: Gesù è Dio peché se non fosse Dio non potrebbe salvarci, il suo essere Dio è il mezzo necessario per la nostra salvezza, perché è la nosta salvezza il nocciolo della questione, il bisogno cioè di sentirci liberati dall'angoscia della morte, dalla nostra finitezza, dal peso della nostra sofferenza. Si potrebbe dunque affermare che noi pretendiamo che lui sia Dio per poter trovare sollievo alla nostra angoscia di dover soffrire e morire. E allora, in questa ottica di necessità divina, chi nega la divinità di Cristo nega a noi il sollievo, la medicina per l'anima, nega ciò di cui abbiamo bisogno, per cui si ritiene sia meglio che taccia o quanto meno riconosca di essere in errore, restituendoci la possibilità che il dolore della nostra malattia sia per sempre alleviato.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    La fede non dubita, la fede non pone limiti al mistero di Dio uno e Trino.

    Gesù è Dio!

    Il Cristiano è colui che crede che Gesù è Dio.

    Se non si crede in ciò, anche se battezzati, non si è cristiani.

    Gesù è Dio e Maria, Sua Madre, di conseguenza è

    Madre di Dio.

    Maria è Figlia di Dio Padre, Sposa di Dio Spirito Santo, Madre di Dio Figlio Gesù (Verbo fattosi carne).

    Maria è Madre della Chiesa, popolo di Dio-Corpo Mistico di Cristo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nessuna risposta solo grazie a francesco di corroborarci di risposte e domante sante che fanno bene e che a volte perdiamo di vista ,grazie per queste piccole catechesi

  • 1 decennio fa

    io sono una persona semplice,,,credo nella SS Trinità ,ma quando prego mi viene da pregare ,il Padre ,il Figlio ,o lo Spiritosanto ,,separatamente ,,,in special modo ,Gesù che sento più vicino a me in quanto è stato uomo anche Lui ,,,,,lo so che è un modo di pensare tutto umano ,ma penso che Dio mi capisca benissimo ,,,,con questo volevo dire che non mi pongo troppe domande su questo ,,,non so immaginarmi un qualcosa che la mia mente umana non riesce a capire pienamente,,,,,ciao

  • 1 decennio fa

    in giovanni 10,36--"a colui che il padre ha santificato ed ha mandato nel mondo voi dite :tu bestemmi "perche' ho detto "IO SONO IL FIGLIO DI DIO"se non faccio le opere del padre mio ,non credetemi .Ma se le faccio .anche se non credete in me credete alle opere cosi' che conosciate e cominciate a comprendere che il apdre e' in me e io nel padre ..tentarono di nuovo di arrestarlo------

    vorrei sapere invece come faccio a credere al contrario ,cioe' de dio dice che manda il figlio ,se il figlio dice che l'ha mandato il padre .....perche' dovrei credere a distorte filosofie e non a quello che dice direttamente gesu'? infondo lui si definisce figlio di dio e se dice di esserlo perche' distorcere questi ragionamenti?l'hanno fatto e continuano a farlo e sinceramente non capisco come si fa acredere alle tenebre e non alla luce . gesu' inoltre anche se non e' dio puo' salvarci per il semplice motivo che e' il figlio di dio e dio gli ha dato questo incarico ,ciao e buona vita

  • LFK
    Lv 7
    1 decennio fa

    Ci insegnano al catechismo che Dio è uno e trino... Padre, Figlio e Spirito Santo...

    Diverse espressioni della stessa entità...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non la capisco, non voglio capirla ma da buon cristiano credo a cosa dice il Santo Padre e mi adeguo!

    IO CREDO CHE GESU' E' DIO !!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.