Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

voglio smettere di fumare come faccio?

il mio ragazzo mia madre e mio padre sono delle ciminiere uffa

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ma fumi anche tu e vuoi smettere da sola?

    Ma mi pare un'impresa impossibile.

    Cercate di fare una terapia di gruppo forse vi riesce meglio e a beneficio di tutti.

    Cominciate a pensare a quanto denaro potreste risparmiare in un anno.

    Vi potreste fare una crociera e .....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Buona volontà!...soltanto tantissima buona volonta!..è l'unica "medicina"!....per quanto concerne le "ciminiere" di cui sei circondata, prova a metterle alla porta ogni qualvolta accendono una sigaretta.....voui vedere che tentano di smettere di fumare?

  • boo
    Lv 5
    1 decennio fa

    anche io ho letto il libro di allen carr e ti assicuro che non ho sofferto per niente nello smettere di fumare. Ho fumato per 10 anni 20 sigarette al giorno e ho tentato di smettere non so quante volte ma avevo in testa solo le sigarette non resistevo più di 2 giorni e quei 2 giorni stavo davvero male al pensiero di non poter fumare, mi sembrava di essermi privata di chissà quale cosa speciale! Invece leggendo il libro ho capito tante cose e ho capito che mentre fumavo mi privavo della libertà di decidere, di soldi e salute, puzzavo io, puzzavano i capelli i vestiti e l'alito per non parlare della mia stanza... fidati io ho smesso da agosto e questa è stata la cosa migliore che ho fatto da qualche anno a questa parte!leggi il libro e segui tutto quello che ti dice e vedrai che quando avrai finito di leggerlo "avrai voglia di mettere una sigaretta in bocca tanta quanto ne hai di metterla in un orecchio"

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sei in una brutta situazione, comunque l'unico modo che io conosco per smettere è SMETTERE DA UN GIORNO ALL'ALTRO senza tante pillole, cerotti o aghi ed altri stupidaggini simili. Certo che ci vuole una grande determinazione e per i primi giorni sarà una sofferenza, ma giorno dopo giorno il fumo ti mancherà di meno e sarai gratificata dall'aver saputo importi questa decisione. Questo ti aiuterà a non tornare indietro.

    In casa, se puoi, ricavati una stanza in cui non entri nessuno con la sigaretta accesa e stacci il più possibile. Se vuoi ottenere di far ridurre anche il fumo dei tuoi famigliari, comincia a tossire spasmodicamente nei locali dove loro fumano e forse avranno compassione di te.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Innanzitutto ti consiglio una lettura: "Allen Carr, È facile smettere di fumare se sai come farlo"..ho fumato tantissimo per 12 anni...e alcuni vani tentativi di smettere. Sono due settimane che non fumo, ma non escludo la possibilità di fumare qualche sigaretta ogni tanto.. Mi sento una non fumatrice..questo è già un passo in avanti per me..mi manca solo un'ultima battaglia, eliminare quelle pochissime sigarette che nella mia testa ho ancora intenzione di fumare..Chiaramente il libro non basta, serve molta forza di volontà...ma x lo meno, per la prima volta, ho avuto la sensazione che smettere fosse una cosa bella, non un dolore incolmabile.

    Provaci...ci perdi solo 10 Euro se non funziona per niente..

    Tantissimi auguri

  • arwen
    Lv 4
    1 decennio fa

    ti prego se lo scopri dimmelo

  • 1 decennio fa

    nascondi le sigarette e ogni volta che prendi 1 pacchetto pensa che se fumerai quelle sigarette saranno fgiorni in meno della tua vita

  • 1 decennio fa

    Bè, l'impresa , se tutti ti fumano intorno, è difficile..o smettete tutti di fumare o se no è una partita persa...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.