Flab ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Una mosca (peso 5gr) è dentro un bicchiere (100gr) capovolto su una bilancia. Quanto segna la bilancia mentre

mentre la mosca è appoggiata ferma sulla bilancia;

mentre la mosca si alza in volo dentro il bicchiere;

mentre la mosca vola ad altezza fissa, diciamo a metà del bicchiere;

mentre la mosca, spinge il bicchiere nel tentativo di sollevarlo;

mentre la mosca, stremata, precipita inerte verso il piatto della bilancia.

Ovviamente non interessano i valori precisi, ma solo se la bilancia segnerà valori maggiori, uguali o minori rispetto ai 105gr di mosca+bicchiere

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Vediamo i singoli casi ad uno ad uno:

    1) la mosca è appoggiata ferma sulla bilancia:

    la bilancia indica 105 g perchè misura sia il peso del bicchiere che della mosca. (=105 g)

    2) la mosca si alza in volo dentro il bicchiere;

    3) la mosca vola ad altezza fissa, diciamo a metà del bicchiere:

    la bilancia indica solo il peso del bicchiere perchè la mosca non ha nessun effetto sul piatto della bilancia. (<105g)

    4) la mosca, spinge il bicchiere nel tentativo di sollevarlo;

    la bilancia indica solo il peso del bicchiere o un pò meno del peso del bicchiere a seconda di quanto questa mosca riesca a spingere il bicchiere stesso. (<105g)

    5) la mosca, stremata, precipita inerte verso il piatto della bilancia:

    la bilancia indica solo il peso del bicchiere perchè la mosca non ha nessun effetto sul piatto della bilancia. (<105g)

    Spero di esserti stato utile... ciaoooo!

  • 1 decennio fa

    Se la mia spiegazione ti soddisferà, sarai tu stesso a dare le risposte nel giro di 20 secondi.

    IPER LA PRIMA E LA TERZA DOMANDA:

    l peso è la forza (detta anche forza peso) esercitata dal campo gravitazionale (terrestre). Se la mosca pesa 5 grammi, vuol dire che su di essa, in ogni istante agisce una forza di circa 0,029 Newton (F=m*g=0,005kg*9,81m/s*s = 0,029 N) verso il basso.

    la bilancia percepisce solo le forze applicate sul suo piatto.

    Tralasciando ovviamente la forza (forza a distanza )esercitata dalla gravità sullo stesso piatto ( il piatto pesa, ma la bilancia è regolata in modo tale da non tenerne conto), non essendoci altre forze a distanza come una grossa calamita (se il piatto della bilancia fosse di ferro), restano solo le forze di contatto.

    Ad es se spingo con un dito il piatto verso il basso esercito una forza di contatto sul piatto. Cioè le molecole della mia mano si muovono sostenute dal mio corpo (che è sostenuto al pavimento) urtando le molecole del piatto e quindi spostandolo.

    Adesso sicuramente sui piatti di bilancia di tutto il mondo ci sono delle molecole d'aria che poggiano..ma faranno muovere il piatto pochissimo perchè la forza gravitazionale che agisce su di esse è debolissima e quindi la forza di contatto che agisce sul piatto è piccolissima (sostanzialmente della stessa intensità della forza gravitazionale che agusce sy tali molecole).

    Quindi una mosca in un bicchiere pieno d'aria (molecole che si muovono liberamente senza vincoli fra loro: le pareti del bicchiere costruiscono una limitazione quasi assente) a mezz'aria non poggia sulle molecole inferiori come tante palline una sull'altra fino al piatto. In questo caso si avrebbe che la bilancia misurerebbe 105. Nella realtà non è cosi..le molecole si muovono dentro al bicchiere mosse anche dal battito dell'insetto. Ma tale spinta è debolissima e non incide sul piatto.

    Probabilmente il problema posto da te focalizzava sulle domande 2,4 e 5, e non sulla 1 e la 3.

    In tal caso, ho detto cose INUTILI E BANALI.

    Se è il caso contrario ho detto cose UTILI ma lo stesso BANALI.

    PER LA DOMANDA SECONDA QUARTA E QUINTA

    E' evidente che per la 2,4 e 5 , supposta la forza che può esercitare una mosca mosca almeno pari ed opposta alla forza di gravità che agisce sull bicchiere, la risposta è questa:

    2) se con MENTRE si intende verosimilmente l'istante in cui si sta alzando la mosca allora:

    immaginando che la mosca si alzi in volo ma non improvvisamente... (tipo Neo in Matrix) ma con un accellerazione finita, allora nell'istante in cui si sta alzando la variazione di forza esercitata dal corpo della mosca (per il peso della mosca) sul piatto in quell'istante non varia. Ovvero una rappresentazione cartesiana dell'intensità di tale forza nel tempo è CONTINUA in t=istante in cui si sta alzando. Quindi la RISPOSTA 2 è, credo, UGUALE alla 1^.

    4) analogo ragionamento: LA RISPOSTA 4 è, credo, UGUALE alla 3^.

    5) Invece per la 5^: quando precipita si avvicina al piatto, quindi le ali (o il corpo se inerte) eserciteranno una forza piu significativa di contatto sulle molecole d'aria sottostanti che a loro volta spingeranno il piatto (perchè il tragitto che fanno le molecole è minore e quindi è meno probabile che rallentino per l'urto di altre molecole disposte casualmente).. quindi LA RISPOSTA della 5^ è MAGGIORE (il valore della risposta) della 3.(cioè di quando vola ad altezza fissa).

  • Nuts
    Lv 4
    1 decennio fa

    appoggiata 105

    si alza in volo tra 100 e 105

    in volo 100

    spinge un pò meno 100

    precipita un poco più di 105

    almeno credo! =)

  • 1 decennio fa

    Se la mosca si muove il peso sarà variabile, come se tu ti muovessi sopra a una bilancia.

    Se lamosca sta ferma il peso sarà quello del bicchiere + la mosca.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io sono un meccanico(diploma) e rispondo perchè il quesito è divertente......(quindi non fidarti della mia risposta....)

    per ipotesi se dovessimo immaginare un oggetto enorme (con la sua gravità, le sue forze, i suoi moti,etc......) tutto quello che stà sull'oggetto ed anche quello che stà in aria farebbe parte del peso dell'oggetto, quindi penso che il suo peso rimarrebbe uguale....

    perciò io dico che il peso rimane uguale.......

    tanto per fare il 'bastian contrario'.......

    (potrebbe benissimo essere un stupidaggine enorme ed inoltre dico così perchè ho letto le altre risposte e se questo problema di fisica fosse semplice non sarebbe un problema.....)

    comunque è un problema affascinante.....

    saluti

  • 1 decennio fa

    mentre la mosca è appoggiata ferma sulla bilancia; 100 gr e 5

    mentre la mosca si alza in volo dentro il bicchiere; 100

    mentre la mosca vola ad altezza fissa, diciamo a metà del bicchiere; 100

    mentre la mosca, spinge il bicchiere nel tentativo di sollevarlo; 100

    mentre la mosca, stremata, precipita inerte verso il piatto della bilancia. 105

  • 1 decennio fa

    secondo me il peso non cambia mai.. pure l'aria pesa eh!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.