witch ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 1 decennio fa

parliamo di paulo coelho?

lui un grande uomo e un grande scrittore e poeta.

cosa ne pensate?

leggete questa sua poesia,tratta dal libricino"life":

quando rinunciamo ai nostri sogni,

troviamo la pace e abbiamo un breve periodo di tranquillità.ma i sogni morti iniziano a imputridire dentro di noi,infestando tutto l'ambiente in cui viviamo.ciò che volevamo evitare nel combattimento-la delusione e la sconfitta-diviene così l'unico legato alla nostra vigliaccheria.

cosa vi suscita questa poesia?a cosa la collegate?

vi fa riflettere?e cosa vorreste dire all'autore di questa poesia?

2 risposte

Classificazione
  • Nahla
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Vorrei dirgli che il suo scritto qui presente non mi piace e che, dopo il primo(e tutt'al più il secondo) dei suoi romanzi, il resto sembra scritto solo per prendere per il naso chi ascolta le sue sciocchissime "verità" .

  • a me piace molto leggere i suoi testi, e sopratutto quelo che hai citato tu mi riporta alla realtà di quello che passo giornalmente...

    mi chiedo solo se è giusto rincorrere i sogni o se è meglio rinunciarci come ci chiede il nostro cuore per non soffrire di nuovo...

    grazie cara!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.