Come faccio a fare le lasagne?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    LASAGNE ALLA BOLOGNESE

    Ingredienti necessari

    Dosi per 4 persone

    Lasagne - 500 g

    Besciamella - 400 g

    Per il condimento

    Brodo - vegetale 200 ml

    Burro - 70 g

    Carne bovina - polpa di vitello tritata 200 g

    Carne di suino - lonza tritata 200 g

    Carote - 1

    Cipolle - 2

    Olio - extravergine d'oliva 1/2 bicchiere

    Pancetta - 80 g

    Parmigiano Reggiano - 200 g

    Pepe - una spolverata

    Pomodori - pelati 400 g

    Prosciutto - crudo in una sola fetta 80 g

    Salsiccia - 120 g

    Sedano - 1 costola

    Vino - rosso 250 ml

    Iniziate col preparare tutti gli ingredienti necessari: spelate e sbriciolate la salsiccia, tagliate a cubetti il prosciutto crudo, passate i pelati al passaverdura e preparate il brodo vegetale.

    Preparate ora, un trito a base di cipolla, carote, sedano e pancetta e fatelo soffriggere in un tegame, insieme a un po’ d’olio e 30 g di burro.

    Dopo qualche minuto, aggiungete la salsiccia, il prosciutto a cubetti e la carne trita, quindi fate rosolare il tutto per qualche minuto a fiamma vivace.

    Aggiungete il vino rosso e fatelo evaporare sempre mantenendo il fuoco a fiamma vivace.

    A questo punto aggiungete anche i pelati, il brodo, il pepe ed un pizzico di sale e lasciate cuocere il tutto a pentola semicoperta per almeno 2 ore mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo qualche mestolata di brodo se necessaria.

    Mentre il vostro ragù cuoce, preparate la besciamella seguendo la nostra ricetta, ricordandovi che per le lasagne la besciamella dovrà risultare abbastanza fluida.

    Una vola pronto il ragù, fate preriscaldare il forno a 180° ed iniziate ad assemblare le vostre lasagne: imburrate una teglia rettangolare e foderate il fondo con la pasta, quindi coprite con qualche cucchiaio di besciamella, con abbondante ragù e una spolverata di Parmigiano Reggiano.

    Coprire il tutto con altra pasta e continuare così fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

    Terminate le vostre lasagne con uno strato sottile e leggero di besciamella mischiata a ragù e spolverizzata con abbondante Parmigiano Reggiano.

    Infornate il tutto per almeno 40 minuti, controllando ogni tanto la cottura: le lasagne saranno pronte quando avranno assunto un bel colorito ed una crosticina dorata.

    Una volta pronte, togliete dal forno le lasagne e lasciatele raffreddare per 10 minuti, quindi tagliatele nella teglia e servite ancora calde.

    Come si può constatare dalla ricetta, le lasagne sono un piatto molto sostanzioso e altrettanto calorico quindi, si suggerisce di servirlo essenzialmente come piatto unico o comunque di accompagnarlo al massimo con una semplice insalata verde o mista.

    Volendo, se non avete problemi di linea, potete aggiungere per ogni strato di lasagna, qualche ricciolo di burro in modo da rendere il tutto più morbido, delicato e gustoso.

    SE INVECE HAI POCO TEMPO ......

    Pasta tipo pasta all'uovo

    300 g di carne macinata

    50 cl di besciamella

    70 g di formaggio grattugiato

    1/2 bicchiere di vino bianco secco

    250 g di polpa di pomodoro

    1 cipolla

    1 carota

    Burro

    3 cucchiai di olio d'oliva

    Sale

    1 pizzico di pepe

    In un tegame scaldate tre cucchiai d'olio e insaporitevi la carota e la cipolla tritate.

    Aggiungete la carne macinata, fatela colorire, poi bagnatela con il vino e lasciate evaporare.

    Salate, unite la polpa di pomodoro e cuocete per almeno mezz'ora.

    Alla fine, insaporite con un pizzico di pepe.

    Nel frattempo fate la pasta , tiratela a sfoglia, ricavatene delle strisce, lessatele in acqua bollente salata e stendetele su un telo da cucina bagnato e strizzato.

    Tagliatele a rettangoli.

    In una pirofila imburrata fate un primo strato di lasagne, distribuite sulla superficie alcuni cucchiai di ragù e di besciamella, spolverizzate con formaggio e distribuite fiocchetti di burro.

    Fate un altro strato di lasagne e continuate alternandole al condimento.

    Finite con besciamella e ragù.

    Ponete in forno a 200 gradi per mezz'ora.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nella sezione video di virgilio ci sono tantissime videoricette barilla proprio per le lasagne, spiegate molto bene tralaltro, ci sono ricette per le classiche e anche molte varianti insolite

  • 1 decennio fa

    Prendi le sfoglia velo giovanni rana che nn vanno cotte prima...poi x la ricetta classica prepari la besciamella (è buona e veloce anche quella già fatta, ma ricorda che se è troppo densa devi uluirla cn un pò di latte....) e poi il ragù....

    alterni poi li strati

    se vuoi stupire ti consiglio le lasagne brie, cotto e mandorle (sono una favola) (ovviamente nel primo e nell'ultimo strato ci va sempre la besciamella...)

    Bacio!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.