gamberetti e secondo!?

voglio fare una cena a base d pesce.l unica cosa certa è che di primo faro pasta cn panna e salmone.

di antipasto pensavo a dei gamberetti,serviti magari cn una salsina,qualcosa d semplice cmq!

avete idee? gamberetti buoni li trovo sl in pescheria o posso fidarmi d quelli del supermercato?

avete idee sempre x un secondo d pesce, FACILE e che nn si deva cuocere al forno?

grazie mille!

Aggiornamento:

mi sn dimenticata d dirvi che cm contorno vorrei fare patate e insalata

Aggiornamento 2:

grazie mille a tutti e due!!

sl che nn posso usare il forno :-(

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il salmone in salsa

    Ingredienti:

    Salmone

    1 porro

    1/2 bicchiere di vino

    1/2 bicchiere di panna

    Mandorle

    Burro

    In un tegame metti 70 g. di burro e aggiungi un porro tagliato a rondelle, poi aggiungi il salmone a fette, quando è rosolato metti mezzo bicchiere di vino e fai sfumare poi aggiungi mezzo bicchiere di panna e fai consumare la salsa infine aggiungi mandorle spellate e fatte a listarelle.

    I gamberi al curry

    Ingredienti per 4 persone:

    600 gr. Di gamberoni o scampi (anche surgelati)

    1 spicchio d'aglio

    1 cucchiaio di curry

    1 cucchiaio di maizena

    1 albume di uovo

    Sale

    Olio di semi di arachidi

    Per la salsa

    1 cucchiaio di vino di riso

    1 cucchiaio di maizena

    la punta di 1 cucchiaino di zucchero

    50 ml di brodo

    Decongelate gli scampi o i gamberoni, lavateli ed asciugateli bene con del panno carta ed incideteli con un coltello in modo da togliere la strisciolina nera dell'intestino. Tagliate le teste e lasciate invece le code che saranno più ornamentali.

    In una ciotola mettete il sale, la maizena, lo spicchio d'aglio pestato,l'albume dell'uovo ed infine il curry. La quantità che noi diamo è piuttosto indicativa, a seconda dei vostri gusti potrete aggiungere ancora la miscela di spezie sino a profumare i gamberi come più desiderate. Mescolate bene il tutto e mettete i gamberi nella ciotola a “marinare” in frigorifero per qualche ora, o meglio, per una notte intera. Preparate intanto la salsa che userete per condirli nell'ultima fase di cottura. Mescolate bene tutti gli ingredienti e, prima di iniziare la cottura con il wok, tenetela vicino ai fornelli.

    Scaldate l'olio di semi di arachidi nel wok e portatelo alla temperatura di frittura, iniziate a friggere i vostri gamberi e toglieteli dal fondo mettendoli in un piatto a parte. Lasciate nel wok soltanto due o tre cucchiai di olio e terminate la cottura dei gamberi saltandoli a fuoco vivo aggiungendovi la salsa e lasciandola restringere leggermente. Aggiustate a questo punto di sale, togliete i gamberi dal wok e servite in un piatto da portata guarnito con prezzemolo.

    Le seppie con i carciofi

    Ingredienti per 4 persone:

    4 seppie (circa 200–250 gr.)

    4 carciofi nostrali

    1 patata

    1 cipolla bianca di media grandezza

    Pepe

    2 spicchi d’aglio

    Sale grosso

    5 cucchiai di olio extravergine d’oliva

    Prezzemolo tritato q.b.

    Mezzo bicchiere di vino bianco secco

    Tagliate a fette di 1 cm le seppie e dividete la testa in quattro parti.

    Preparate i carciofi togliendo le foglie esterne che risultano più dure e tagliateli in 4 parti. Mettete in un tegame a fuoco medio i due spicchi d’aglio, la cipolla tritata, il prezzemolo e l’olio.

    Dopo 2 minuti aggiungete le seppie, una patata intera, sale e pepe.

    Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per circa 40 minuti a fuoco medio. Se occorre aggiungete via via un pochino d’acqua. Salate e pepate a piacimento.

    Passato il tempo necessario, aggiungete i carciofi e lasciate cuocere per cinque minuti a fiamma viva.

    Schiacciate la patata con i rebbi di una forchetta ed amalgamate il tutto.

    Servite in tavola con crostini di pane ed una spolverata di prezzemolo tritato.

    Il carpaccio di orata in crema di cetriolo

    Ingredienti per 1 orata:

    un’orata da circa 400 gr. a persona

    1 cetriolo

    1 spicchio d’aglio

    2 limoni

    1 cucchiaino di aceto di vino rosso

    2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

    Mezzo vasetto di yoghurt greco oppure yoghurt bianco

    3 cucchiai di panna fresca

    Mezzo cucchiaino di sale

    Mezzo cucchiaino di pepe nero

    Preparate una marinata con mezzo spicchio d’aglio, 1 cucchiaio d’olio ed il succo di due limoni, aggiungetevi del sale e del pepe. Preparate la vostra orata sfilettandola e mettete i filetti ottenuti a marinare per circa 15/20 minuti, nel contempo potrete preparare un mini tzatziki per il pesce.

    In un tritatutto frullate un cetriolo, meglio se privato dei semi, senza sbucciarlo, aggiungetevi via via l’olio, l’aceto, il mezzo spicchio d’aglio, lo yoghurt greco il sale ed il pepe. Frullate fino a raggiungere la consistenza di una crema non troppo densa. Scolate i filetti di orata dal succo di limone, spennellateli con dell’olio extravergine d’oliva e coprite il vostro carpaccio con lo tzatziki.

    Se preferite una salsa più densa, oltre all’utilizzo dello yoghurt greco, vi consigliamo di servire la vostra orata con la salsa accanto in modo da poter gustare la salsa nella quantità desiderata…cambiando la densità sarà sufficiente una quantità minore.

    Il carpaccio di salmone con finocchio al profumo d'arancia

    Ingredienti per 4 persone:

    500 g. salmone fresco

    1 finocchio

    3 arance

    3 limoni

    Una manciata di pinoli

    Pepe

    Sale

    Olio extravergine d'oliva

    Tagliate il salmone a fette sottili, salatelo e mettetelo a marinare in olio e succo di limone. Affettate quindi il finocchio al velo e mettetelo a marinare con sale, olio e succo di due arance.

    Sbucciare la terza arancia, e affettarla. Trascorse circa due ore preparate i piatti. Adagiate su ogni piatto alcune fette di salmone ben sgocciolato, al centro del piatto un mucchietto di finocchio marinato, a lato una fetta di arancia condita con sale,spargete alcuni pinoli, una generosa macinata di pepe nero e olio extravergine d' oliva.

    Usate “le barbe” del finocchio per decorare il piatto.

    L'omelette al granchio

    Ingredienti per 4 persone:

    6 uova

    2 cucchiaini di salsa di soia

    2 cipolle bianche

    150 gr. di polpa di granchio

    1 cucchiao emezzo di salsa di ostriche

    Salsa di soia

    Olio

    Zucchero

    Pepe bianco

    Tritate le cipolle, separate la parte verde da quella bianca e mettetele da parte. Sbriciolate la polpa di granchio e mettete da parte anche quella. Sbattere le uova insieme a un cucchiaio d’acqua, due cucchiaini di salsa di soia, un pizzico di zucchero e un pizzico di pepe bianco. Fate riscaldare l’olio nella padella o nel wok, poi aggiungete la parte bianca della cipolla e soffriggetela per una trentina di secondi. Aggiungete la polpa di granchio, fatela cuocere per un po’ e poi unite le uova. Appena le uova si saranno rapprese tagliate la frittata in quattro pezzi, rivoltateli e fateli dorare anche dall’altro lato. Distribuite i pezzi su quattro piatti, versateci sopra la salsa di soia e guarnite con la parte verde della cipolla.

  • 1 decennio fa

    ciao sono anni che non mangio i gamberetti qua non li trovo e non mi trovo nemmeno in italiaper questo, ma ti dico che mi piacerebbe tanto essere ad un ristorante italiano e mangiare i gamberetti che come li cucinate voi non li cucina nessuno.ciao ciao baci da katrina W i gamberetti

  • Anonimo
    6 anni fa

    Per i vari tipi di Wok prova ad andare sulla sezione relativa di Amazon.it a questo link http://j.mp/1t8z1y8 .

    Potrai vedere tutti i modelli attualmente disponibili e ordinarli per popolarita', fasce di prezzo, giudizi degli utenti. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa e chiarire i tuoi dubbi.

  • 1 decennio fa

    Filetti di Cernia (sotto ottimi anche quelli surgelati che trovi al supermercato....fidati!!!) con patate e olive.....ottimo e semplicissimo da eseguire:

    Metti un filo d'olio in padella, prendi i filetti di cernia e li passi nella farina dopodichè li metti in pentola e li fai rigirare per qualche secondo, aggiungi mezzo bicchiere di vino e lasci andare per 5 minuti! Le patate le fai bollire prima e quando non sono ancora del tutto cotte, le tagli a fettine e le aggiungi al pesce insieme alle olive (taggiasche son le mie preferite) in modo tale che si insaporiscano con il sugo di cottura...a fine cottura una manciata di sale, del prezzemolo e via pronto da magnare!!

    Salut e buon appetito.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Un carpaccio misto di salmone e pesce spada tagliati a fettine sottilissime (puoi fartelo tagliare anche i pescheria) e lasciate marinare in un sughetto fatto con olio, limone e pepe in grani (la carne è cruda, si "cuoce" nel limone stando in frigo un'oretta..

    Oppure puoi fare degli spiedini di gamberi e calamari impanati con un pò do pangrattato mischiato al prezzemolo e cotti sulla piastra..

    ^_^

  • Anonimo
    1 decennio fa

    come secondo ti consiglio un semplice filetto di tonno al vapore.

    Aggiungi all'acqua un bicchiere di vino e appoggia delle fettine di limone sopra il tonno. Metti nel piatto e cospargi di rucola tritata fine ! viene buonissimo!!!!

  • Alex
    Lv 7
    1 decennio fa

    i gamberetti in salsa rosa sono un antipasto buonissimo!

    il primo va benissimo...di secondo potresti fare delle seppioline grigliate, con patate e insalata...

    oppure fai l'insalata di polipo e le patate a parte...

    o sogliola impanata e fritta con patate e insalata!!!

    che bontààà buon appetito e facci sapere!! ;)

  • 1 decennio fa

    guarda per antipasto i gamberetti falli in salsa rosa(ormai la trovi anche al supermercato della calvè ed è ottima)e li trovi in pescheria in genere anche già pronti.li devi solo sciacquare, poi magari delle tartine col pan carrè abbrustolito con burro e salmone e dell'insalata di mare(anche quella la trovi bella e pronta se no compra dei polipi o seppie gia' puliti, li devi solo tagliare, bollire e poi condire con olio, limone e prezzemolo almeno un'oretta prima di mangiarli)..per secondo anche se non vuoi fare al forno io consiglio filetto di salmone(a cui devi solo togliere la pelle)con patate e una bella fritturina con gamberetti e anellini(li devi salare e passare nella farina e poi friggere ad immersione..io ho cucinato solo una volta il pesce per il mio lui ed ho fatto questo(dietro consiglio di un'amica che lavora in pescheria)..è stato tutto ottimo e facilissimo..baci

    Fonte/i: ps il filetto di salmone non ha più nemmeno le spine, è tenerissimo e lo devi solo mettere in un tegame con olio, prezzemolo, aglio e tante patatine tagliate a fettineintorno..mmm ps lo puoi fare tranquillamente in padella con lo stesso metodo...
  • 1 decennio fa

    Ciao!! ho due ricette che sono il TOP! ;)

    -cocktail di gamberi: lo puoi fare come antipasto o come contorno (secondo me sta meglio come contorno!). Dopo aver sgusciato e cotto i gamberetti (vanno benissimo anche quelli surgelati, se di buona marca) mettili in una coppa con in fondo qualche foglia di insalata come base; poi mettici su salsa rosa con affettati pezzettini piccoli di mela verde. Mischia i gamberetti nella salsa con i pezzetti di mela, e servi freddissimo!

    -orata al forno: (secondo piatto), taglia l'orata sotto la pancia, pulisci l'interno (è facile, basta togliere la parte che senti più molle al tatto) e riempi la cavità con olio, aglio e rosmarino. Metti poi sul corpo (senza togliere la pelle!) altro olio, sale, pepe e un rametto di rosmarino. Chiudi poi l'orata in carta stagnola, inforna a 180° e tira fuori dal forno dopo circa mezzora/40 minuti. Togli la carta stagnola e servi il pesce..quando toglierete la pelle (facilissimo perchè diventerà molto morbida) non c'è bisogno di salare l'interno perchè avrà già preso il sapore durante la cottura in forno.

    Spero ti piacciano come idee, buon appetito! ;)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    una cosa buonissima e semplicissima sono i gamberetti in salsa rosa...fai bollire i gamberetti 2 minuti in acqua salata li spelli e fai una salsina con uguali parti di ketchup e maionese con un po' di rum!è deliziosa...poi intingendovi i gamberi..mmmmmmmmmmmmmmm

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.