Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 1 decennio fa

Come possono esserci sia telescopi con lenti divergenti che telescopi con lenti convergenti?

Se le lenti convergenti fanno il contrario di quello che fanno le

lenti divergenti come possono esserci sia telescopi con lenti

divergenti che telescopi con lenti convergenti ed entrambe essere in grado di ingrandire?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Dovresti partire dall'ottica geometrica per vedere i principi delle lenti. Ci sono ottimi testi scolastici e il tuo professore di matematica/fisica sicuramante te ne saprà consigliare qualcuno. Se sei particolarmente curioso con alcune lenti da occhiale (un ottico può darti a basso prezzo lenti che gli sono avanzate dalle montature), qualche pezzetto di legno, nastro adesivo ed inventiva puoi fare degli esperimenti

    Anni fa ho visto in Germania un "lego" che montava dispositivi ottici a scopo didattico teutonicamente usato in un Istituto unversitario.

    Il cannocchiale "galileiano" monta come obiettivo una lente convergente a lunga focale e una lente divergente a corta focale.

    E' proprio la differenza fra le focali che ingrandisce l'immagine (la costruzione geometrica è complessa da inviare)

    La lente divergente serve per rendere di nuovo paralleli i raggi dell'immagine prima che essa si formi, reale, sul piano focale.

    Così i raggi, raccolti dal cristallino di nuovo paralleli, quindi focalizzati sulla retina dove si forma l'immagine.

    Per i cannocchiali Newtoniani, una lente convergente a lunga focale come obiettivo e una lente convergente a corta focale come oculare:

    l'immagine reale viene formata dall'obiettivo sul piano focale; l'oculare raccoglie l'immagine reale formata dall'obiettivo e la prioetta all'infinito (occhio sano) . Il cristallino raccoglie i raggi di nuovo paralleli quandi focalizzati sulla retina dove si forma l'immagine.

    L'ingrandimento è dato dal rapporto fra lunghezza focale obiettivo e lunghezza focale oculare. Il cannocchiale newtoniano ribalta l'immagine, per raddrizzarla si mettono due prismi a 90° sul percorso ottico (binocolo prismatico).

    Nella realtà obiettivo e oculare sono sistemi di lenti.

    Ciao.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    è impossibile che ci sono lenti divergenti per i telescopi io sò per quelli convergenti ciaoooo i convergenti ingrandiscono l'immagine nel punto ingrandito a meno che i divergenti con immagine virtuale ci sono e vabbe ciaoo

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.