Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 1 decennio fa

perchè ci attraggono le mammelle?

perchè ci fanno impazzire le mammelle delle donne? in fin dei conti sono tratti epidermici solo + molli

16 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    sinceramente non lo so di preciso ma ho sentito una interessante teoria in proposito.

    Questa sosteneva che visto che gli umani sono in pratica gli unici ad accoppiarsi (classicamente) in posizione frontale mentre nel mondo animale le cose vanno diversamente(e qui la Santarelli si spiegherebbe con un bel "BEEEEHHH", in quanto verso dell'animale associato :-D)

    Comunque continuando con la teoria, l'uomo con questo cambio di posizione avrebbe perso la vista delle natiche. Il seno(purchè sufficientemente prosperoso) dovrebbe essere un sostituto(o come equivalente oppure perchè in qualche modo lo può "ricordare") di questo dal punto di vista visivo.

    Non ti so dire se e quanto questa sia una teoria fondata, ma sembrerebbe perlomeno spiegare il motivo per cui le donne sono le uniche(qui magari qualcuno/a potrebbe lamentare un "E neppure tutte!") ad avere mammelle voluminose(ad esempio nè cani nè gatti ne hanno e neppure i primati che sono assai più vicini a noi...)

    Riguardo all'altra teoria(quella che ha a che fare con l'allattamento materno) mi viene in mente una cosa...

    Io non sono stato allattato al seno(o comunuque davvero pochissimo), sempre biberon....perciò io dovrei essere esente dall'attrazione per il seno? in effetti io non sono uno fissato per il seno, però non esageriamo!! lo trovo comunque una "caratteristica interessante" anche se magari non è in cima alla lista delle priorità(neppure di quelle fisico-estetiche)...

  • 1 decennio fa

    ho letto un libro di psicologia su ciò. deriva dall'allattamento materno, è la gioia è tutto quello che da neonati si desidera, perchè da piacere (ti toglie l'atroce fame che ti assale e senti come male terribile è una tortura per i bambini piccoli, psicologicamente parlando...). da ciò deriva anche la gelosia dell'uomo nei confronti delle possibilità di procreazione e di allattamento delle mogli, che nel subconscio riescono tuttavia a superare colmandola con al possesso del pene e dei testi.coli, insomma un ruolo importante nella procreazione. tornando al seno,è un fattore psicologico assunto da neonati...non propriamente per il cibo che ti dava, ma per il piacere chhe provavi, che la tua mente ha trasformato in piacere sessuale proiettato su un'altra persona, diversa dalla madre, poichè subentrano i bisogni sessuali, inscindibili dall'uomo per definizione.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Desmond Morris (non un pinco pallino qualunque) afferma che la forma arrotondata dei seni si è sviluppata nelle donne con una funzione primaria di richiamo sessuale ,l'allattamento non c'entra niente. Le rotondità servono a ricordare la forma sferica dei glutei. I primati infatti si accoppiano da dietro per cui ciò che il maschio vede in pratica sono le chiappe della femmina...quando l'evoluzione ci ha portato ad accoppiarci da davanti (i gusti sono gusti d'accordo) è venuto a mancare questo segnale visivo. La natura ha perciò ben pensato di gonfiare le mammelle femminili per ripristinare il richiamo.

    In pratica i seni mimano i glutei.

    Allo stesso modo le labbra carnose della bocca mimano le labia vaginali.

    Fonte/i: Desmond Morris "la scimmia nuda"
  • 1 decennio fa

    infanza...siamo legati affettivamente...da cosa bevevamo il latte??

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    intanto l'epiderme è la parte superficiale della pelle e quindi non c'entra infatti sono fatte specialmente di grasso...ma poi stai parlando di una mucca???mammelle!!!!ma pour favor

  • 1 decennio fa

    Perché suggeriscono che c'è latte in abbondanza per il nasciuturo no eh? :p (punto di vista evolutivo più semplice!)

    Il fatto che siamo gli "unici" non è importante, dato che siamo gli unici a stare sempre in posizione eretta (a parte gli uccelli) e cambia completamente l'assetto fisico, la distribuzione dei pesi ecc rispetto agli altri animali. Difficile fare comparazioni.

    La teoria della somiglianza con le natiche potrebbe essere (se vera) una concausa, l'una teoria non esclude l'altra.

  • Fry
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ma se è vera la teoria della mamma che ti allattava quando eri piccolo..allora il seno dovrebbe piacere anche alle donne no?

  • 1 decennio fa

    E' una storia che risale alle scimmie. Oltre al fatto che ci ricordano l'allattamento materno dal punto di vista psicologico, dal punto di vista antropocentrico ed evolutivo le tette si sono sviluppate dopo che la scimmia ha cominciato a camminare su due zampe. Quando camminava su 4 zampe, le scimmie maschio erano attratte dal sedere. Poi, con la posizione eretta, il sedere ha perso visibilità e si sono sviluppate le tette ì, la cui forma ricorda i glutei, e servono per allattare ma anche per attirare l'attenzione sui maschi. Vi giuro che non è una bugia, l'hanno detto qualche anno fa a Quark.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ò_ò

  • cori
    Lv 4
    1 decennio fa

    perchè è una parte del corpo intima...e ciò che non si puo vedere a voi piace....oppure c'è la teoria della mamma che ti allattava quando eri piccolo...ecc

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.