Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Che tipo di fonte energetica per l'Italia? Nucleare ? energie alternative?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non servono fonti energetiche ma una politica energetica, ossia un progetto a lungo termine per lo sfruttamento delle fonti.

    Francia,Germani, Stati uniti ad esempio, la hanno sempre avuta, questo significa che:

    sanno fino a quando hanno petrolio carbone e lo usano, ma sapevano che avrebbero usato il nucleare e lo hanno fatto mentre ora stanno già preparando le fonti rinnovabili.

    Noi stiamo ancora a comprare Gas. e a chiederci se forse fare centrali nucleari mentre gli altri paesi del mondo le stanno fermando per progetti più moderni.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    energie alternative come quella solare che in paesi come la Francia(insieme al nucleare)esiste già da tempo!

  • 1 decennio fa

    vedi, in fondo domande di questo genere sono come quest'altra:

    Dobbiamo far arrivare in porto una nave da 60.000 tonnellate, lunga 300 metri, con dodici ponti, quattromila persone a bordo.

    Come possiamo fare?

    A- Con un motore da 50.000 cavalli.

    B- Se TUTTI, dico TUTTI i passeggeri prendono un cucchiaio da cucina in mano e si mettono a remare, ecc. ecc.

    C- Se TUTTI, dico TUTTI i passeggeri si mettono sul ponte, allargano i fazzoletti ben stesi tra le mani, la forza del vento, ecc. ecc.....

    D- Se TUTTI, dico TUTTI i passeggeri soffiano forte nella direzione contraria a dove vogliamo andare, per il principio di azione e reazione....

    E- Se Tutti, dico TUTTI i passeggeri, a turno si mettono in acqua, legati ad una corda, e nuotano vigorosamente...

    Ecco qua... Le risposte che ti arrivano chiedendo una cosa simile in un forum, generalmente, EQUIPARANO tutte e cinque le soluzioni, e danno a tutte lo stesso valore.

    E se tu dici che una nave da 60.000 tonnellate a vela NON la fai andare un granchè, ti dicono:

    -Ma come, Soldinio ha fatto il giro del mondo su una barca a vela.....

    Già.... Casomai i 4000 passeggeri e le eventuali 50.000 tonnellate di merci, però, sono rimaste in banchia a guardare...

    Poi fai tu....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Esiste il nucleare pulito, opera di scienziati nostrani, si dovrebbe investire di più in questo ramo di ricerca per accelerarne i progressi portando da 20 anni a 10 anni il suo utilizzo pratico.... ne avremmo tutti i vantaggi compresa una tecnologia da esportare... per il momento sul fronte energia alternativa stiamo sfruttando un misero 2.5% del potenziale installabile quindi si deve aumentare almeno ai livelli della Germania che ha installato il 40%. Allo stesso tempo si può intervenire sulla riduzione dei consumi iniziando con il bandire le lampadine convenzionali a favore di quelle a risparmio, stessa cosa per elettrodomestici e altri apparecchi elettronici... perché permettere che si vendano frigoriferi ad esempio che consumano il 600watt e fanno il lavoro di un frigorifero A+ da 150w?

    Più fronti e progetti a lungo termine, maggiore ricerca... questa è la chiave per superare la crisi.

    Saluti

    Zeus

  • 1 decennio fa

    alternative e nucleare tutte due.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.