Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 1 decennio fa

Quando il cane non è il vostro ma è uno di famiglia?

Lui si chiama Sgummy, un meticcio 4 anni e mezzoe che secondo la padrona è un cane da salotto, per cui non gli piacerebbe uscire con me alla sera per 4 o 5 ore filate, passando da casa di amici o per i portici del centro..(figuriamoci)

Così lo faccio uscire 3 volte al giorno, ma poi lui riesce sempre a farla in casa, tanto che il pavimento è uno schifo, ed io ogni tanto la pesto pure....Dalla mia ho tentato il possibile, facendolo giocare al parco, ed aspettando sempre i suoi bisogni, ma oltre non mi è concesso.Come fareste se il "vostro" cane non rispettasse alcuna regola e la sua padrona vi impedisse di occuparvene, per ragioni di autorità?

Come posso educare la padrona?

Che cosa posso fare per non essere noioso a ripetere sempre che deve educarlo lei, quando poi non lo fa mai?

Ormai il cane è vecchio e lei se le dico che ha fatto popò in salotto non si smuove nemmeno, aspetta di aver finito ciò che ha da fare e poi pulisce male lasciando segni e puzza.

AIUTO!

Aggiornamento:

GRAZIE MA OCCHIO, IL CANE E' DI FAMIGLIA E NON MI VA DI LITIGARE QUANDO SONO A CASA, MA NEMMENO DI PESTARE CACCHE IN CASA. KE SITUA DI M.

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Prova a dirglielo con le buone......e poi portalo tu fuori, senza preoccuparti di quello che dice, così la padrona si sveglia un po'.,...

  • 3 anni fa

    Ma da che tizio l'hai portato?? da quello che dici il tuo cane sembra essere in stato ansioso quando esce e questo non è dato dal suo carattere ma dalla sua abitudine.. probabilmente è troppo curioso, oppure non va d'accordo con gli altri cani e si agita facilmente se ne sente l'odore, o non ha socializzato abbastanza con gli estranei e gli mette ansia la massa, ma un comportamentista che descrive il tuo cane BIPOLARE perchè in due ambienti diversi ha comportamenti diversi è un grande incompetente.. Studio psicologia e so perfettamente che il disturbo bipolare è tutt'altro.. Se il tuo cane è un momento fortemente depresso e l'attimo dopo maniacale senza che l'ambiente intorno a lui gli abbia fornito stimoli in line with essere troppo eccessivo in un senso o nell'altro, allora è bipolare, altrimenti no. Inoltre si dovrebbe fare la differenza gra bipolare a million e bipolare 2, ovvero fra bipolarità con comportamento maggiormente euforico o maggiormente depressivo. Ed euforico non significa aggressivo, ma estremamente attivo, vigile e attento. Poi se dici che il tuo cane è in grande stato ansioso quando esce di casa potrebbe soffrire di agorafobia, o qualunque cosa che non è disturbo bipolare. Potrebbe anche aver paura dell'abbandono e i luoghi sconosciuti la rendono ansiosa in questo senso. Oppure, come ho detto prima, forse è solo un cane curioso, ha voglia di esplorare tutto sopratutto i luoghi che non conosce. A mio parere il tuo cane ha semplicemente bisogno di un corso di addestramento in modo che tu possa controllarlo nel caso si agiti troppo fuori casa e possa spaventare qualcuno. Se non dovessi riuscirci e il cane in casa con voi non ha mai creato problemi, non vedo perchè sopprimerlo, basta cambiare le abitudini: uscire di casa in orari tranquilli (pranzo, cena, mattina presto,sera tardi...) evitare di fargli fare lunghi viaggi in luoghi sconosciuti. Tu dici di fidarti del tuo comportamentista, ma io vorrei che riflettessi su quello che ho cercato di spiegarti perchè non è %.. Sopratuttto se il tuo pit non conosce il comportamentista è normale che sia stato diffidente con lui/lei, il quale ti ha dato forse un giudizio troppo affrettato. In ogni caso ti sconsiglio gli psicofarmaci, che se interrotti in maniera errata possono creare gravi disturbi, molto peggio dell'ansia del tuo cane.

  • 1 decennio fa

    SE LA PADRONO E QUELLA CHE NON CAPISCE QUANDO IL CANE FA POPO' GLI PRENDI LA TESTA ALLA PADRONA E GLI FAI MANGIARE LA POPO' DEL CANE COSI IMPARA

  • 1 decennio fa

    Ormai si è abituato così,la sua padrona doveva pensarci prima ad educarlo.

    Al limite puoi provare a fare una cosa...metti un tappettino vecchio in bagno,o in veranda e ogni volta che il cane fa i suoi bisogni per casa rimproveralo e indicagli il tappeto.Sembra assurdo lo so' , ma una mia amica ha risolto il problema cosi.Ora il suo cane fà sempre i bisogni sul tappettino ( che devi cambiarlo spesso )

    Evito commenti sulla padrona del cane!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ormai, se non l'avete abituato da piccolo, credo che ci sia poco da fare...

    Come hai detto tu, dovresti educare la padrona a pulire bene appena la fa...

    Potreste provare a mettergli una cassettina in salotto e tentare di fargliela fare lì. se lo fa, poi potete spostare un po' per volta la cassettina fino a portarla in bagno o dove volete voi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.