Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoTV · 1 decennio fa

Qual'è la distanza ideale per un televisione lcd o plasma 42 pollici??

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Un tempo, quando si facevano seriamente i corsi di aggiornamento nelle Case Costruttrici Italiane ,per la visione perfetta della TV eraconsigliata una distanza di 5 volte la diagonale dello schermo, cioè per un 26 " era 130" x 2,54 cm = 3,30 m

    In realtà il problema oggigiorno è che gli schermi 16/9 della quasi totalità dei pannelli LCD falsa questo concetto ,perchè essendo la misura dello schermo sempre riferita alla diagonale del pannello , non si può considerare un 26" come un 26" 4/3 del tempo.

    Possiamo però accontentarci di accettare una tolleranza di c.a 20% visto che un LCD 32" 16/9 è praticamente un 25" 3/4 con le 2 fasce laterali.

    Quindi nel Tuo caso 42" x 5 = 210" x 2.54 cm = 533,4 - 20% = 426,72 cm

    In base a questi calcoli con il concetto dei bei tempi a casa tua un 42" a 4 metri va bene , se però, lo spazio non è sufficiente , diciamo che ,un po' più vicino non crea grossi problemi, vedrai probabilmente di più i "difettucci "nell'immagine che non sono propriamente dei difetti ma il naturale funzionamento dei pannelli moderni.

    La distanza indicata dall'Amico precedente probabilmente si riferisce alla visione di un monitor da lavoro in ambito lavorativo.

    Ciao

    Fonte/i: Tecnico TV
  • 1 decennio fa

    3 volte la diagonale secondo la legge sull' ergonomia sul lavoro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.