Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Mirko ha chiesto in Mangiare e bereCucina etnica · 1 decennio fa

Qual'è il modo corretto di usare la pentola wok?

é vero che non bisognerebbe lavarla con il detergente per i piatti ma solo strofinarla con un panno?

Qual'è il modo corretto di cucinare il cibo dentro?

é una pentola effettivamente di orgine cinese o è diffusa in tutta l'Asia?

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    hahaha, grazie nardinis! stanotte ero un po giu di tono dopo la faticaccia immensa in cucina ma leggendo la tua risposta mi sono ripreso! coooomunque, eccomi qua! chi puo risponderti meglio di me? hehe. la wok ( in cinese guo ) e' di origine cinese seppur usato in tanti paesi asiatici ( cosi come le bacchette!!! ). la sua vera forma e' a semisfera ( senza il fondo piatto come quelli che si vendono nei negozietti ) e molto piu sottile. puo esser utilizzato per quasi tutte le tipologie di cotture e consente un risparmio di energia ( si scalda subito cosi si riducono gli sprechi di gas ), un risparmio consistente di elementi nutritivi ( per l'elevata temperatura raggiunta i cibi si cuociono velocemente, cosi diminuisce il tempo di cottura e di conseguenza la perdita degli elementi nutritivi in essi contenuti ) ed una minore presenza di grassi nel prodotto finito ( con elevate temperature gli oli, per effetto di una reazione chimica che non sto a spiegare, fanno piu fatica a penetrare nell'alimento ). La wok puoi lavarla come vuoi e con quello che vuoi ( soda a parte ) ma se ne fai un uso corretto bastera' dare una semplice passata con un panno o un po di carta da cucina. Come usarla correttamente? Aaaaallora, se si vogliono fare le cotture saltate bisogna prima farla scaldare ( fino a quando inizia a fare un leggero fumo ), versarci un po d'olio, distribuirlo bene, ed eliminare la parte in eccesso, lasciare che raggiunga una temperatura di circa 80 gradi ed aggiungere di nuovo un po di olio freddo. In questo modo crei una sorta di barriera tra il cibo e il wok producento l'effetto antiaderente. Dopo la cottura bastera' dare una passata con della carta da cucina ed e' gia pronta per un secondo uso, senza bisogno di lavarla. Spero di aver chiarito le tue perplessita'. Per altre domande sull'argomento puoi contattarmi per mail o semplicemente postarle qua. Mi piace la gente che, come me, cerca di capire le culture degli altri paesi lasciando da parte pregiudizzi e luoghi comuni.

  • 1 decennio fa

    Ciao,

    Alla prima occasione che l'ho provato per la cioccolata il risultato è stato ottimo. Poggiato il wok su una pentola con acqua calda (sotto la temperatura di ebollizione), il cioccolato s'è fuso dolcemente e senza difficoltà. Con una spatola in plastica morbida l'ho recuperato tutto. Per pulirlo sono stati sufficienti tre minuti, con acqua calda e la parte gialla morbida della spugnetta. Il wok è tornato come nuovo.

    Successivamente l'ho usato per rosolare un filetto alla Barbera chinata e ridurre un fondo di cottura del Filetto di maiale alle viole. Volevo sperimentare la sua capacità di rosolare un arrosto, nel qual caso avrei avuto alcuni vantaggi. Così è stato. Il filetto s'è perfettamente sigillato (la rosolatura serve a questo) ed in fondo al wok è rimasto l'olio ed il poco umore uscito. Tolta la carne, aggiungere poco vino, le viole e poi ridurre è stato un attimo.

    Considera che gli ampi bordi curvi consentono di friggere (o cucinare normalmente) il cibo tenendolo in alto e favorendo la discesa dei grassi. Sul bordo ne resta quel tanto che serve per non far attaccare, raccogliendo l'eccesso sul fondo. Questo può essere impiegato nella successiva fase, come ho fatto io, o rimosso. Verso l'alto, inoltre, la temperatura dello strumento si abbassa leggermente, quindi puoi anche regolare la cottura con un semplice spostamento.

    Ricorda che, secondo l'uso orientale, il wok non va mai pulito con detergenti. Il leggerissimo unto che resta è proprio ciò che dà il particolare sapore ai piatti di quelle terre e facilita il posizionamento in alto dei cibi, che con lo strumento nuovo, invece, tendono a scendere. Se decidete di usarlo per la cucina orientale, quindi, devi rassegnarti ad usare la sola acqua. Posso dirti, però, che il rivestimento di questo strumento rende più semplice la cosa. Inoltre tieni presente che se il wok è usato frequentemente, proprio il continuo uso ed il riscaldamento lo tengono igenicamente pulito. Se pensi di non usarlo per un lungo periodo, io consiglio di lavarlo accuratamente e col detergente, fregandotene degli usi orientali.

    Ciao spero di averti aiutato un pò!

  • 1 decennio fa

    io mi trovo benissimo con la wok,l'unico accorgimento è che devi tenere la pentola con fuoco vivo al centro,viene tutto bene dal risotto,alle verdure spadellate ma anche il fritto viene ok con la wok

  • 1 decennio fa

    dunque la vera pentola wok nn è quella che vendono nella maggiorparte dei negozi,cioè quella col fondo piatto da appoggiare sul gas, ma sarebbe una pentola dalla forma conica con il fondo da mettere nel buco della stufa, in modo che nel punto piu vicino al fuoco si formi una zona molto calda dalla quale il calore può arrivare fino alla cima della pentola.Ci sarebbe anche un accessorio apposta da appoggiare sul gas in modo tale che faccia da supporto alla pentola e si possa usare la pentola "giusta" nel modo piu giusto!per quanto riguarda il lavaggio,la lavastoviglie è assolutamente proibita,si pass asemplicemente sotto l'acqua con una spugna delicata e con pochissimo detersivo.Come manutenzione della penatola è consigliato di oliarla leggermente ogni tanto

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Se vai su Amazon ti puoi fare un'idea piu precisa sui temi che riguardano la tua risposta usa questo link http://bit.ly/1C18UC2

  • 7 anni fa

    Trovi un ampia varieta' e scelta di Wok sul sito Amazon.it. Ti lascio il link della sezione corrispondente http://j.mp/1t8z4u6 .

    Prima di ogni acquisto online io cerco sempre di confrontare caratteristiche e costi dei vari prodotti per trovare il giusto compromesso tra qualita' e prezzo. Fondamentale poi leggere i giudizi di chi questi prodotti li ha gia' acquistati per orientare la scelta finale. Credo che dando una occhiata a questa pagina potrai ricavare tutte le informazioni che ti servono su questo tipo di prodotto

  • Anonimo
    7 anni fa

    Trovi un ampia varietà  e scelta di Padelle per friggere sul sito Amazon.it. Ti lascio il link della sezione corrispondente http://amzn.to/1zpxtV9.

    Prima di ogni acquisto online io cerco sempre di confrontare caratteristiche e costi dei vari prodotti per trovare il giusto compromesso tra qualità  e prezzo. Fondamentale poi leggere i giudizi di chi questi prodotti li ha già  acquistati per orientare la scelta finale. Credo che dando una occhiata a questa pagina potrai ricavare tutte le informazioni che ti servono su questo tipo di prodotto

  • 1 decennio fa

    devi avere almeno 10 anni di patente A e 2 di patente B, poi dovresti usare il tergictistallo per pulire i residui di cibo bruciato.

    fatti una risata :) :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.