sempre per il termosifone che a piano terra del mio villino rimane freddo....mentre tutti gli altri sono caldi

....ho verificato che sia il rubinetto superiore,quello con la manopola,che quello in basso,quello che si svita con una chiave a brucola,erano entrambi aperti,li ho chiusi entrambi,ho smontato il termosifone,l'ho svuotato dall'acqua che conteneva,l'ho lavato con acqua corrente,l'ho rimontato correttamente,ho riempito l'impianto e quindi il termosifone con acqua con l'apposito rubinetto,ho spurgato l'aria,ma rimane ugualmente freddo,qualcusa sa dirmi cosa potrei fare ora,evitare risposte solite tipo chiama l'idraulico o simili?grazie.grazie.

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Al piano terra hai solo questo termosifone?

    Se non si scalda affatto, probabilmente effettuando la prova che ti hanno consigliato altri (staccare termosifone, verificare se esce acqua CALDA) non dovrebbe uscire acqua, oppure uscirne molto poca.

    Se così é, e l'impianto é costituito da collettore da cui partono i tubi di mandata e ritorno che singolarmente vanno ad ogni elemnto, devi individuare i due che vanno all'elemento incriminato e verificare che non ci sia una qualche ostruzione.

    Potrebbero anche esserci valvole per sezionare l'impianto e consentire di riscaldare solo una porzione di villino (un solo piano).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    se proprio non vuoi chiamare un idraulico allora ti dico cosa devi fare.. smonti il termosifone scarichi tutta l' acqua ,smonti valvola e detentore e ci infili dentro una sonda da elettricista spingi bene e vedi se è otturato. ma prima di arrivare a questo assicurati come ti hanno detto gli altri di guardare se le valvole aprono ,e che questo benedettissimo termosifone non sia il Più lontano della casa, se cosi fosse fai una prova chiudi tutte le valvole dei termosifoni (basta anche solo quella di sopra ) e vedi cosa succede... se si riscalda vuol dire che devi fare un'equilibrio termico.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    la caldaia e provviste di pompa per far circolare l'acqua come gia ben sai, non sono riuscito a capire se il termosifone che si trova al piano terra è uno solo o se e uno tra i tanti che hai al pian terreno che non va, perche se e l'unico che hai al piano terra puo essere che la pompa della caldaia funzioni male e cosi i termosifoni ai piani superiori si riscaldano l'ho stesso poiche per una legge fisica che sai il calore come l'acqua calda sale verso l'alto da sola,e si spiegherebbe il fatto che non si riscaldi, se invece al piano terra nè hai anche degli altri a tranne uno gli altri si riscaldano potresti avere nei tubi che partano l'acqua intasati, anche se e una possibilita un po remota, la prima cosa che ti posso dire controlla la pompa della caldaia ciao da vacinatore.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Strano che rimanga freddo quello del piano terra, comunque prova : variare la velocità del circolatore che sicuramente sarà a tre o quattro velocità, in quanto forse il radiatore è parecchio distante dalla caldaia. Altrimenti a radiatore smontato, verificare con una certa cautela aprendole a poco a poco che sia la valvola che il detentore siano funzionanti e non incastrati sulla posizione di chiusura. Su due piedi e con trent' anni di esperienza non mi viene in mente nessun altro consiglio. Auguri.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Una cosa molto insolita questa . puoi fare un altro paio di verifiche .

    Staccare nuovamente le valvole dal radiatore e verificare che esca acqua con una certa pressione prima dalla mandata e poi dal ritorno , una alla volta .

    Per non fare un casino a casa metti un tubo in pvc (quelli da giardino )all'uscita della valvola da un lato e l'altro lato nel vc.

    Apri il rubinetto dove hai attacato il tubo e assicurati che esca acqua. Puo aiutarti la valvola di riempimento impianto se presente aperta. Questo per vedere se le valvole aprono d'avvero o sono rotte. Oppure se uno dei 2 tubi non sia ostruito da calcare ,oppure il radiatore stesso . oppure se c'è il collettore potrebbe essere li un'ostruzione .Diversamente se l'acqua cìè con la giusta pressione verificato tubo x tubo.

    Allora i tubi sono collegati male all'impianto .Controlla tuti gli altri radiatori c'è uno chiuso ?? Facci sapere anche in pm...

    OK ?? Buona caccia...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    se hai più termostati in casa.è probabile che hai delle valvole di zona...

    può essere che una di quelle non funzioni correttamente ho il termostato...non commuta...

    oppure sui collettori.."dove si diramano i tubi dei vari caloriferi si è addensato un pò di aria e non circola nel calorifero...devi guardali dovrebbe esserci anche una valvola di sfiato..come quella sul calorifero.."il collettore si trova incassato su qualche parete in casa..c'è ne uno per ogni zona di solito.."li si trova anche la valvola di zona..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Le cause potrebbero essere 2:

    o c'è poca pressione nell'impianto;

    o la caldaia è montata ad un livello più basso dell'ultimo calorifero e la pompa non è sufficientemente potente.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    mi è successo e ho dovuto chiamare un idraulico che ha spurgato il termosifone, ma non dalla valvolina in alto, ma dal dado di chiusura in basso, l'ha fatto sfiatare e ha aspettato che uscisse un po d'acqua.

    poi tutto è andato a posto.

    puoi provare se ci riesci.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    no ti conviene kiamare un tecnico prima ke fai danno

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    A parte che potresti chiamare l'idraulico,invece che chiedere a noi.....ma,mi sembri sfigato da questo punto di vista,anche se hai un villino...beato te!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.