promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 1 decennio fa

Avrei alcune domande!?

Sono una giovane madre di 17 anni(non badate al `94 del mio nickname perche´e´la data di nascita di mia sorella) ed aspetto il mio angelo da 3 mesi...ecco avrei alcuni dubbi e spero che voi possiate togliermeli!!!

Il parto si fa sempre in acqua?In ogni caso perche´si usa questa tecnica?

A che mese comincia a scalciare o comunque a dare segni alla mamma?

E´ vero che al bambino e´meglio non coprire la testa quando e´in casa?

Devo fargli il corredino appena sapro´se e´maschietto o femminuccia,cosa urge compare e in che "quantita´"?

A che eta´si comincia a svezzare il neonato?

Lo so che le domande sono tante,ma spero che riusciate ugualmente a rispondermi!Grazie a tutti.

Aggiornamento:

Cara Fra,se non hai capito sto cercando di capirle queste cose per essere piu´preparata...E per tua informazione e´da quando ho scoperto di essere incinta che vado su tutte le enciclopedie e tutti i siti possibili per informarmi.Non capisco poi perche´mi dovrei vergognare io che sono una futura mamma che non aspetta altro di vedere e di coccolare il suo bambino,nonostante sia molto giovane.Secondo me l`importante e´l`amore e l`affetto che una madre puo´dare a suo figlio,non l`eta´,perche´ ci sono mamme molto giovani che sanno crescere i loro bimbi molto bene e responsabilmente e altre molto piu´grandi che cadono in depressione apena sanno di essere incinte.Non capisco neanche perche´dovrei vergognarmi io che non ho neanche PENSATO di abortire e che sono piu´che fiera della mia pancia?Quelle che buttano via i loro bambini come stracci non si devono vergognare?Ah cero,una ragazza madre per molta gente viene subito etichettata come P****na,e le altre che abortiscono in silenzio no.Saluti!

16 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il parto in acqua lo praticano solo alcuni ospedali, e solo se la futura mamma lo richiede. Si pratica perchè aiuta a rilassarsi, quindi si affronta il travaglio con più tranquillità, ed essendo rilassati, si sente meno dolore.

    Io ho sentito i primi calci del mio bimbo verso l'inizio del 5° mese. Ma chi ha più di un figlio, dice che dal secondo in poi si sente anche prima.

    Non ho mai sentito che NON bisogna coprire la testa del bambino in casa... Dipende. Se nasce in inverno, ed è completamente pelatino, una cuffietta di cotone non credo possa far male... ^^

    Piuttosto, d'inverno è bene coprirlo quando si esce.

    Se chiedi nell'ospedale dove partorirai, ti diranno cosa occorre da portare in valigia quando nascerà. Io avevo comprato 3 cambi, quindi 3 tutine (meglio se spezzati, maglietta e ghettina), 3 body, 3 paia di calzini, ecc... Se nascerà d'estate vanno benissimo in cotone, d'inverno meglio optare per la ciniglia o il felpato.

    Ti consiglio di non comprare molti vestitini piccoli, perchè i neonati crescono a vista d'occhio. Inoltre ti regaleranno tantissimi vestitini, fidati!!!

    Oltre ai vestiti è bene procurarsi una culla ed un fasciatoio, o una cassettiera dove tenere le cose per il bimbo. Per il resto, inizialmente al bimbo non servirà nient altro, solo la sua mamma.

    Lo svezzamento, se l'allattamento è esclusivamente al seno e non ci sono problemi, si comincia a partire dal 6° mese di vita del bimbo. Io cominciai al 5° mese perchè il mio bimbo reclamava più latte, e piuttosto che dargli quello in polvere, ho cominciato con le pappe. Comunque ti consiglierà il pediatra cosa è meglio fare.

    Un ultimo consiglio: informati se vicino a dove abiti fanno un corso pre-parto e iscriviti. Ti toglieranno qualsiasi dubbio, e ti aiuteranno a capire meglio quello che ti succederà nei prossimi mesi.

    In bocca al lupo per tutto!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    prima di tutto tanti auguroni e poi sei stata molto brava a dare la tua risposta a fra forse lei e invidiosa non può avere figli ti sei difesa a testa alta e sempre così devi fare nella vita io sono molto fiera di te anche se non ti conosco hai fatto bene a portare avanti questa gravidanza non importa l'età se a te e venuto ora vuoldire che era il tuo destino io ci sto provando da diversi mesi ma niente da fare purtroppo non so devo andare a fare dei controlli . ritornando a te ti rispondo alle tue domande secondo quello che so io ok dom.1 il parto in acqua dicono che e meglio perchè si fa prima e poi fa meno male però purtroppo non in tutti gli ospedali c'è questa possibilità quindi fanno il parto normale però se tu trovassi dove lo fanno allora potresti sempre provare io conosco chi l'ha fatto e ha detto che e stata bene.dom2ma io so che a mia sorella e alle mie amiche e successo diversamente cioè a mia sorella al 4 mese invece alle mie 2 amiche dal 5 in poi quindi mi fa capire che a ognuna di noi e diverso .dom3ma questo non so però aim bambini a pena nati che o visto in casa non avevano il cappellino in testa .dom4ma di solito poche cose per i primi giorni perchè dicono che porta sfortuna insomma il necessario .dom5come io sappia più tardi possibile .non mi e stato un peso a risponderti spero che stai bene e ti faccio ancora tanti auguri di cuore .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    1)Il parto si fa sempre in acqua?In ogni caso perche´si usa questa tecnica?

    No purtroppo il parto in acqua viena offerto da poche strutture...si fa perchè aiuta a sentire meno il dolore ed è meno traumatico per il bambino.

    Io volevo farlo ma non ho potuto perchè sono arrivata in ospedale dilatata di 7 centimetri e non c'era tempo per riempire la vasca.

    2)A che mese comincia a scalciare o comunque a dare segni alla mamma?

    Nella prima gravidanza si inizia a sentirlo intorno alle 18-20 settimane di solito...all'inizio sentirai come delle bolle in pancia

    3)E´ vero che al bambino e´meglio non coprire la testa quando e´in casa?

    In generale i bambini non devono essere troppo coperti (quindi tanto meno la testa tu mica la tieni coperta no?). In linea di massima non ha senso vestire un bimbo più di quanto ti vesti tu, soffrono più il caldo del freddo

    3)Devo fargli il corredino appena sapro´se e´maschietto o femminuccia,cosa urge compare e in che "quantita´"?

    La quantità è soggettiva, compra pochi vestiti taglia 0 rischi di non usarli (al max puoi comprali dopo) e più taglia 1 mese-3 mesi.

    Calcola almeno una decina di body intimi e 6-7 tutine.

    4) A che eta´si comincia a svezzare il neonato?

    Se allattato al seno verso i 6-7 mesi se con latte artificiale 4-5 mesi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    auguri!! sei giovanissima ma sarai una brava mamma

    il parto lo fai come vuoi, in acqua e' un'opzione, dicono che aiuta a sopportare le contrazioni ma rallenta un po il travaglio

    io ho cominciato a sentire i calcetti verso il quinto mese, ma a volte anche a quattro

    non ho mai sentito di non coprire la testa ai bimbi in casa...

    compra cose gia per 1 - 3 mesi... le cose piccole te le regaleranno, lenzuolini e una copertina

    se puoi allattalo fino a sei mesi.. poi comncia a svezzarlo

    cmq frequenta un corso preparto - si fa verso il settimo mese - dove un'ostetrica ti tranquillizzera' e ti spieghera' molte cose

    ti diranno anche i vestitini da portare in ospedale, oltre a camicie da notte per te, in modo dettagliato

    dopo la nascita fatti seguire in un consultorio, soprattutto per l'allattamento

    cmq per ogni dubbio chiedi a persone competenti - medici, ostetriche...- e non farti influenzare da tutto quello che ti racconteranno le persone che incontrerai...

    vivi serena la tua gravidanza, la felicita' crescera' col tuo bimbo!

    mille auguri!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    auguri

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ok partiamo dall inizio. prima di tutto ogni futura mamma ha le paranoie come te e quindi via a leggere libri, articoli, pagine web...e´tutto normalissimo mi stupirei se fosse il contrario.quindi le tue paure sono condivise dalle neo mamme di tutte le eta´.

    1) no il parto se non vuoi o per altri motivi non si fa sempre in acqua. se vuoi puoi farlo ma te lo sconsiglio. consiglio invece il travaglio in acqua nn l espulsione x nel caso ti dovessero aprire (tagliare di un paio di cm x agevolare l espulsione) potresti prendere delle infezioni causate dalla perdita delle tue feci durante le spinte. e´cmq un metodo piu soft soprattutto x il bimbo che passa da una situazione di acqua (liquido amniotico) ad altra acqua. serve cmq anche per alleviare i dolori delle contrazioni.

    2) se e´il primo figlio intorno alla 19/20 ma settimana quindi verso il quinto mese poi i segni tipo aria in pancia che sono duvuti al pupo li riconosci sempre di piu. verso il sesto mese senti proprio i calcetti

    3) verissimo non mettere il berrettino in casa tantomeno quando dorme perche´e´una delle metodi di prevenzione della morte bianca. mettilo solo finito il bagnetto per una mezzoretta in modo che i capelli siano asciutti e quando esci.

    4) compra poche cose x tanto scappano subito. prendi un 5/6 body e 4/5 tutine come misura dipende dalla grandezza del bimbo. io le ho sempre prese intorno ai 56 cm e la seconda che era piu piccola ho l ho vestita con quelli fino a che nn sono uscita e ho comprato la misura piu piccola; i pannolini della seconda misura o i new born; una copertina che magari usi gia tu ora che si impregna del tuo odore; un biberon; un ciuccio (che userai solo che avrai bisogno); calzine calde. poi dipende in che stagione nascera´. quindi sceglierai i body a manica corta o lunga, le magliette e le canottierine. ma tranquilla hai tutto il tempo che vuoi.

    5) lo svezzamento inizia intorno al 5/6 mese ma dipende anche molto se lo allatti al seno o no. il mio primo bimbo l ho allattato completamente fino al 7 mo mese e poi ho iniziato a svezzarlo portando l allattamento fino al primo anno d eta´. con la seconda non ho latte suff. quindi credo che iniziero´prima svezzarla intorno al 5`mese.

    ti faccio tanti tanti auguri per la nascita del tuo bimbo e mi piace aggiungere che hai fatto una scelta coraggiosa. brava. gia´cosi parti bene.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    il parto in acqua si fa se tu lo vuoi. è per facilitare il perto per due motivi: 1 la pressione dell'acqua aiuta e, 2 il bambino è più contento perchè quando esce si ritrova di nuovo immerso in un liquido così non ha subito il brutto impatto freddo con l'aria. tieni conto che l'acqua è a 37°c.

    inizi a sentirlo alla fine del 4° mese. ma se non lo senti stai tranquilla. ho 22 anni e sono alla 18a settimana e sento poco poco. i movimenti del feto gli favoriscono lo sviluppo muscolare. in questo periodo il cervello del feto inizia ad essere coscente. significa che sa cio' che fa e inizia a giocare con il cordone ombellicale. se hai dato la possibilità di mandarti mail ti spedisco una scheda dettagliata sullo sviluppo.

    in che senso coprire la testa? ma tu dici per proteggerlo dai colpi. io penso che gli comprerò quel caschetto di spugna per non farsi male.

    non comprare tante cose da vestire, perchè crescono in fretta e non farai in tempo a sfruttare tutto, e poi.. sai quante tutine ti regaleranno!!

    il neonato si svezza a 6 mesi compiuti. inizi a dargli la mela tritata, il pollo tritato, il nasello, il formaggino... non comprare gli omogenizzati pronti perchè sono pieni di porcherie anche se dicono di no. esiste un baby pappa della chicco (cercalo su web) che costa 54 euro. io lo comprerò, vallo a vedere. praticamente è formato da due parti, una cuoce a vapore e l'altra trita omogenizzando. cosa significa omogenizzare?: significa tritare riducendo le bolle d'aria all'interno della pappa così che il bimbo quando mangia non gli vengono le coliche (aria nello stomaco).

    spero di averti aiutata.. ti mando delle cose per email!!

    ma sai già se è maschio o femmina? come lo chiami? io sono in crisi!!!!! AUGURONI!!!

    X FRA: PERMETTIMI DI DIRLO A MIO RISCHIO E PERICOLO: MA CHI TI PENSI DI ESSERE? SEI UNA POVERA DEFIC.ENTE DEL CA.ZZ.O VAI A FARTI FOTTE.RE CRE.TINETTA MALEDUCATA.. E CHI PIù NE A PIù NE METTA!!!!! MERITERESTI TANTI SCHIAFFI E TI FAREI CADERE TUTTI I DENTI... MA VAI A CASA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Non dare retta a chi ti critica,non capiscono niente.La mia migliore amoca è rimasta incinta della sua prima bambina a 17 anni e ora è mamma di due splendide bambine(19mesi e 4 mesi)ed ha solo 19 anni e mezzo,ma è felicissima e le bambine crescono splendidamente :)

    Io quasi quasi ti invidio,con il mio fidanzato stiamo cercando di avere un bambino e il mese scorso ci eravamo quasi riusciti,ma ho avuto un aborto...non vedo l'ora di avere anche io un bambino pur avendo solo 19 anni...Io credo che l'età non conta,per essere mamme ci vuole amore,non l'età giusta...Per le tue domande non essendo ancora madre non so che dirti,per il corredino lo puoi fare anche da ora,magari comprando qualcosa di neutro(io non saprei aspettare);il parto non lo fanno ovunque in acqua,lo si fa negli ospedali attrezzati,devi documentarti in questi mesi,perchè comunque la scelta delle modalità del parto è importante e anche dell'ospedale,devi essere sicura che siano in grado di assistere almeglio te e il tuo piccolo o piccola,forse non ti sembrerà importante,ma lo è;per i calci dovrai aspettare ancora un pò,se non mi sbaglio intorno al 5°mese,ma non sono sicura al 100%(comunque se non è il 5 è in quel periodo);lo svezzamento lo decidi tu quando farli,ci sono mamme che allattano i figli anche oltre il primo anno...

    Per le altre domande mi dispiace ma non so proprio rispondere,Ti faccio tanti auguri e facci sapere come procede la tua gravidanza,ok?

    In bocca al lupo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Lascia perdere chi ti giudica e godi questo momento stupendo: io sono al quinto mese di gravidanza, proprio oggi ho telefonato al consultorio per poter fissare un corso pre parto tenuto dall'ostetrica dell'ospedale dove dovrei partorire. Il corso inizia al 7 mese ma le iscrizioni si fanno entro il5 mese. A tre mesi ho iniziato ad andare in piscina e lì ho conosciuto molte ragazze in attesa che mi hanno dato preziosi consigli: stare insieme a chi attraversa un momento simile al tuo è molto importante, ti leva tanti dubbi. Comunque, del parto decidi tu, puoi anche decidere di farlo a casa se vuoi.... a quattro mesi avverti la presenza del neonato.... coprire la testa in casa è un'assurdità se in casa è caldo, va benissimo se vivi in una ghiacciaia, ma non credo che metti al mondo un bambino in una grotta come il presepe, no? Lascia che siano gli altri a regalare, compra poi tu, quando è più grande i vestitini, allatta per almeno 6 mesi, goditelo perchè te ne sarà sempre grato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    auguri,penso che tu sia molto coraggiosa e sarai sicuramente un'ottima madre,stai tranquilla ,continua a leggere ed a informarti,andra' tutto benissimo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.