Domanda difficile per chi crede e per chi non crede?

oggi è Santo Stefano, che conobbe Gesù e quello che Egli predicò.

Per questo venne lapidato dai giudei, e uno dei testimoni fu un certo Saulo, che poi diventerà San Paolo, e che verrà anche lui decapitato per causa del Cristo.

Secondo voi questi esempi di persone che hanno vissuto al tempo di Gesù, non sono sufficienti per dimostrare che Egli era Dio oltre che uomo ?

Oppure erano dei semplici mitomani, che hanno perso la loro vita inutilmente ?

E se così fosse, perchè serebbero arrivati fino a quel punto ?

Aggiornamento:

mariorossi

non hai afferrato il senso.

vorrei sapere da te perchè Stefano e Paolo sono arrivati fino alla morte per sostenere che Gesù, che avevano conosciuto, non era un semplice uomo.

Riguardo al paragone con Socrate, preferisco non fare commenti.

Aggiornamento 2:

alexdd

ti sbagli, perchè Stefano ha conosciuto Gesù e quello che ha detto, perchè molti testimoni sono stati chiamati dai tribunali giudaici, e una lettera di San Paolo testimonia che ques' ultimo era presente al martirio di Stefano.

Le testimonianze storiche lo confermano.

Aggiornamento 3:

Joe ho apprezzato la tua risposta

Aggiornamento 4:

vince

perchè sempre questi dubbi su quello che riferisce la Chiesa ?

Non hai dei dubbi sull' esistenza di Giulio Cesare ?

e comunque la mia domanda non era su questo argomento !

Aggiornamento 5:

la domanda è più difficile di quanto pensassi.

Infatti in molti hanno risposto cose non inerenti alla questione. Sono contento comunque per quanti hanno risposto e vi ringrazio.

Non voglio che si creino polemiche, perchè la domanda non era posta per farlo, anche se devo ammetterlo che sul tema religioso, è inevitabile arrivare alla polemica.

Soprattutto per chi ancora oggi si ostina a credere che la persona di Gesù non abbia avuto un valore rilevante per la storia, dopo tutti gli avvenimenti da 2000 anni a questa parte. E questi avvenimenti non sempre sono stati piacevoli, come per le Crociate e la Santa Inquisizione.

Ma ripeto, la mia domanda era rivolta ad altrove.

19 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    non è una domanda difficile per chi crede,io so che Gesù è

    il figlio di Dio e so anche che chi crede in Lui,fà le cose che ha fatto Lui,lo ha detto che avremmo fatto cose più grandi di lui e io ci credo,lo vedo dalla mia vita che è cambiata,dalle persone che guariscono da qualunque tipo di malattia e ho videocassette che dimostrano anche il risveglio dalla morte,

    ci sono persone nel mondo che vengono assassinate per il Vangelo e che sanno dall'inizio quale sarà il loro destino,chi

    salverà la sua vita,la perderà,chi la perderà,la salverà,Gesù

    ha parlato in parabole e chi ha lo Spirito ha la vita,quella piena di salute,benessere e con la pienezza dello Spirito,chi

    crede alla chiesa e non a Dio,lasciamolo pure con le amarezze della vita,con le depressioni,paure,malattie,ognuno

    fà la sua scelta,chi segue Dio ha una vita abbondante se segue le vie di Dio,chi segue altri credendo sia Dio,da quello sarà servito,baci.Silvana

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ho capito il tuo discorso ma vorrei solo farti notare che, da allora in poi c`é stata molta altra gente morta per "una buona causa" o per la loro fede o quant`altro!!!!

    Shalom

  • 1 decennio fa

    A prescindere dal fatto che la fede uno o ce l'ha o non ce l'ha, non puoi costruire la fede su delle ipotetiche "dimostrazioni". Ce n'è stata di gente che in nome di un "qualcosa" di più grande ha sacrificato la propria vita e quella degli altri, non per questo queste persone avevano necessariamente ragione. Esempio i kamikaze, quelli che si fanno esplodere, i tizi dell'11 settembre... ce n'è un elenco infinito... come diceva qualcuno sopra, e i sacrifici umani rivolti agli dei nell'antichità?? allora secondo il tuo ragionamento esisterebbero Gesù, Allah, tutti gi dei (Giove, Marte, e compagnia bella...) ???

  • 1 decennio fa

    ce lo stiamo chiedendo tutti. Se costoro avessero saputo che era tutto un bluff non avrebbero avuto alcun motivo per farsi ammazzare. Per cui, ragionando strettamente, le possibilità sono tre: 1)Gesù è davvero risorto 2)Sono davvero mitomani, o per lo meno persone che si erano auto-convinte di quello che dicevano 3)Hanno avuto qualche motivo per propagandare falsità ed il gioco ad un certo punto gli è sfuggito di mano...ma poi ce ne sarebbe da parlare x ore...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Immagino che la gente come te non si sognerebbe mai di versare una lacrima per tutti gli eretici torturati e bruciati per la loro "fede diversa" o mancanza di fede.

    I martiri sono per caso solo i devoti cristiani?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    beh, di pazzi in giro ce ne sono sempre stati ...

  • 1 decennio fa

    Ciao Antonio Aton III

    Hai inviato contenuti su Yahoo! Answers in violazione delle nostre linee guida della community o dei Termini del Servizio. Per questo motivo, i tuoi contenuti sono stati eliminati. Le linee guida della community aiutano a mantenere Yahoo! Answers un posto sicuro e utile. Per questo motivo, vi ringraziamo di tenerne conto.

    Domanda: Mi sono convertito!W il papa e W la Chiesa!E tu cosa aspetti?

    Informazioni dettagliate sulla domanda:

    2007-12-26 03:51:49Additional

    A seguito di numerosi ban(ho perso il conto,credo sono a quota 6)e innumerevoli violazioni x abuso,finalmente ho visto la luce e mi sono convertito,W IL PAPA!Il santissimo padre Benedetto XVI,e W LA CHIESA!Madre e maestra,Non esistono i preti pedofili,nè tantomeno Sua Santita' copre i loro crimini,l8x1000 NON è una truffa,la Chiesa si batte x i diritti dei gay,soprattutto il santissimo padre che indossa SOLO pellicce di ermellino SINTETICO,daro' tutti i miei soldi alla Chiesa che li usera' per sfamare i poveri del terzo mondo,e il papa,quando ieri si è affacciato per la benedizione di Natale,aveva addosso un sacco stracciato,i paramenti da decine di milioni di euro,erano una allucinazione,..ecc.. grazie answers x avermi aiutato a convertirmi e a credere nella Chiesa,e tu cosa aspetti?Quante volte ancora ti dovranno bannare,e quante domande/risposte ti dovranno eliminare,prima che tu veda la luce,affrettati,non perdere tempo(e punti),W IL PAPA,e W LA CHIESA!

    Motivo della violazione:

    Se ritieni che questo contenuto sia stato rimosso per errore, contatta l'Assistenza Clienti spiegando le tue motivazioni.

    Saluti,

    Il Customer Care di Yahoo!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Un proverbio dice: non si muove foglia se non c'è vento,ecco la mia risposta

  • 1 decennio fa

    premetto che sono atea, secondo me questa gente non era mitomane, era davvero convinta di quello in cui credeva e cioè che gesù era figlio di Dio e Dio stesso, ma questo non vuol dire che era davvero così. Io potrei andare in giro a dire che sono l'incarnazione della Dea minerva è potrei trovare qualc'uno che mi crede ed è veramente convinto che io lo sia e che sia pronto a sacrificarsi per quello in cui crede, questo non mi rende la reincarnazione di minerva. Bisogna considerare che tutto ciò è avvenuto 2000 anni fa, che credeva in ogni caso all'esistenza di un Dio, o cmq in una o più divinità e che la mentalità della gente era molto diversa, in ogni caso ancora oggi c'è gente pronta a sacrificarsi in nome di un presunto Dio, vedi gli estremisti islamici. Sono convinta che 2000 anni fa c'era una persona che andava in giro a dire che era il figlio di Dio, ma credere che lo fosse veramente e che Dio esista davvero è un'altra cosa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se per tè basta essere morti dolorosamente in nome di quelcuno per dimostare la divinità dello stesso , beh !

    vai a vedere tutti i martiri di varie religioni e anche martiri non religiosi !

    la storia è piena di gente morta per un ideale !

    "il mantha gandhi stava per morire durante un digiuno per protesta !"

    e ti assicuro che non protestava in nome di dio -!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.