Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoAmbasciate e consolati · 1 decennio fa

Come si fa a diventare ambasciatore o console italiano in un altro paese?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    devi avere una laurea specifica,conoscere un paio di lingua...ed avere agganci importanti......

  • 1 decennio fa

    dopo la laurea in giurisprudenza(3+2,oppure vecchissimo ordinamento oppure laurea magistrale) ,scienze politiche(3+2) e mi sembra anche in economia (3+2) devi partecipare al concorso per carriera diplomatica organizzato dal ministero degli esteri all'incirca ogni anno.le 2 lingue obbligatorie richieste sono inglese e francese( ci sono prove sia scritte che orali in queste lingue).il limite massimo di eta' per partecipare al concorso è di 30 anni.vinto il concorso diventi segretario provvisorio di delegazione.sul sito del ministero degli esteri trovi tutte le informazioni

  • sahara
    Lv 5
    1 decennio fa

    Dopo la laurea in relazioni internazionali devi prendere la specialistica,un master all'estero specifico a cui si accede tramite lettera di presentazione di un insegnante universitario e\o politico e\o personalità influente (non sono raccomandazioni sottobanco,per master internazionali in diplomazia servono lettere di presentazioni)quindi devi ,all'università,cercare l'appoggio di un insegnante che abbia contatti e che accetti di portarti avanti e introdurti nell'ambiente.Devi fare stage ed esperienze,all'estero specialmente,in ong organizzazioni internazionali etc...l'importante è introdursi. E' un iter lungo e difficile perchè la concorrenza è spietata e per una donna è difficile(lo so per esperienza).

    Conoscere le lingue è indispensabile,ma non a livello scolastico,inglese come seconda lingua,spagnolo e francese almeno parlato.Conoscere una lingua particolare significa avere già alcune porte spalancate e punti in più.

    Purtroppo tutto questo ti porterà ad introdurti in un ambiente e fare lavori diplomatici ma non ambasciatore o console perchè non solo sono uomini sopra i 50 ma essendo gli ambasciatori,figure politiche,sono messi li da politici.

    In ogni caso prima di poter ambire a quei posti si deve aver fatto qualcosa a livello internazionale,come risolvere controversie tra pesi,dimostrare sul campo di saper fare.

    Prova a guardare su internet il curriculum di vari ambasciatori e consoli,ti farai un'idea...

    In ogni caso,una volta entrata nell'ambiente capirai tu stessa i meccanismi.

    Ti consiglio di iniziare a collaborare con un'Ong,ce ne sono tantissime.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Rivolgiti al Ministero degli Esteri (Farnesina),ti daranno tutte le informazioni.

    Comunque prima di arrivare a ambasciatore devi raggiungere di media 55 anni.purtroppo così funziona in Italia:

    Negli USA è il Presidente che nomina direttamente gli amici che lo hanno aiutato nelle elezioni o i rappresentanti delle fortissime e richissime lobby che hanno finanziato la sua campagna elettorale

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Come potrai vedere dal link che ho postato, queste posizioni sono il vertice della carriera di un diplomatico.

    Come diventarlo quindi? Devi prima accedere alla carriera diplomatica (2° link) lavorare sodo e progredire nella gerarchia.

    Non dovrai dimenticare di costruire una solida rete di conoscenze e agganci...la nomina di questi alti funzionari dello Stato è comunque di natura politica e non solamente frutto di una progressione di carriera, oltre alle capacità dovrai mostrare anche doti da P.R.

    E' un percorso molto difficile, dall'accesso ristretto e molto ambito, quindi impegnati al massimo perché non sarà facile.

    In bocca al lupo!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io studio per diventare ambasciatore (volendo) faccio la facoltà di scienze internazionali diplomatiche a forlì (la mia città)..è la migliore di tutta italia...studia...laureati e spera di essere: figlia di un ambasciatore...quindi lo diverrai anche te se vuoi...nel aso non lo fossi...ti ci vuole una laure, un esame che puoi ripetere al massimo 8 volte nella vita presso il ministero degli esteri (naturalemente quando esce il bando...ogni 2-3 anni) e poi che la fortuna sia con te

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.