Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiScienze sociali - Altro · 1 decennio fa

Società e malessere....?

Dopo la domanda di Heaven_Deztroyer

http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ao...

ecco il mio sfogo....

Questa società, la società in cui (mio malgrado) vivo fa SCHIFO! Fondata solo sull'apparenza e sull'essere uguali, sul consumismo, sull superficialità,... No, non fa per me...

Ma quello che mi fa più inca**are è questo:

- Se non vesti D&G, non sei nessuno

- Se non ti spruzzi addosso litri di profumo di Coco Chanel, manco ti cagano

- Se non hai l'ultimo modello di cellulare con fotocamera-videochiamate-bluetooth-infrarossi-lettore musicale e via dicendo non vali niente

- Se non fumi almeno un pacchetto di sigarette al giorno, dei un debole

- Se invece di ascoltare "musica house" o truzza ascolti rock o metal, sei antico

E di esempi così potrei farne ancora ma e meglio che mi fermi. Dunque a mio parere la società di oggi è solo MER.DA!

Aggiornamento:

e se non la vogliamo cambiare, beh... meglio che l'umanità scompaia. Che la Terra si scontri con un pianeta qualsiasi e che scompaia al più presto

Aggiornamento 2:

A tutti i fichetti del mondo e a quelli carini voglio dire una cosa: ci sono più brutti figli di pu**ana come noi che persone come voi!

11 risposte

Classificazione
  • dovic
    Lv 6
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    eh eh... sono d'accordo con te e Heaven naturalmente, ma allo stesso tempi questi sfoghi mi fanno un po' sorridere. Le cose che hai detto sono sacrosante, ma sono anche ovvie. Il mondo fa schifo, non è una novità, ma mentre a volte c'è bisogno di sfogarsi un po' per allentare la rabbia, poi non si può pensare di mandare tutti a fanc*lo e pensare di essere di un altro pianeta, perchè è qui che viviamo. Hai elencato un sacco di cose che non condividi, e che trovi ingiuste. Lo sono, ma il fatto che ti facciano arrabbiare significa che ti pesano, e cose così futili non dovrebbero nemmeno sfiorarti. Quello che voglio dire è che incazzarsi così è piuttosto inutile. Questa mèrda non merita la tua rabbia, il tuo rancore. Ci sono cose più serie per cui vale la pena arrabbiarsi. La società non ti rispecchia? Bene. Prendine atto e agisci di conseguenza. Escludi per quanto puoi ciò che non ti piace, eliminalo dalla tua vita. Cerca, per quanto possa essere difficile, persone in cui ti riconosci e cose in cui credi. Cambia il mondo partendo da te stessa, da ciò che ti circonda.

  • 1 decennio fa

    Beh... è vero... ma esistono gruppi ristretti di individui per i quali la vita non è così dura perchè si sono inventati un altra società.

    Cerca di vivere nel grigio è sempre meglio del bianco e del nero.

    Ciao.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il mio numero è 666. Il tuo è 66...7 ahahahahah copiona :P

    Così è la vita, che ci vuoi fare, questo passa il convento, dobbiamo farcene una ragione.

    Personalmente mi ritengo uno che cammina in un prato cosparso di ca**te, senza schifarmi troppo di quello che calpesto.

    Rock is the best, F*CK THE REST!

  • 1 decennio fa

    guarda, sono perfettamente d'accordo con te, ormai il mondo è una merdr, se non sei alla moda non sei nessuno.. ma io me ne frego, non vesto alla moda xke è solo un modo stupido di buttare i soldi giù x il cesso, ho un bel cellulare solo xke mi piace fare belle foto ecc, ho 15 anni e ascolto i beatles, i led zeppelin e compagnia bella, e non mi interessa di quello che dice la gente sui miei gusti... hai proprio ragione, che skifo.......

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    sono perfettamente daccordo con te

  • 1 decennio fa

    où.....la pensiamo allo stesso modo!.ma putroppo siamo solo in pochi rispetto al marciume che c'è fuori! cerchiamo di continuare a credere nei valori che fanno di noi persone speciali!!!! baci

  • 1 decennio fa

    Non essere così pessimista. Ci sono molte più persone come te di quanto immagini. Ti accendo una stellina. Kisses!

  • 3 anni fa

    ho letto tutto... scioccanti quelle sceni all'ospedale vero... ne ho viste anche io... ma lasciamo stare. Ti volevo dire che io ho 15 anni e fra tre mesi ne compio sixteen... l. a. risposta non so dartela nemmeno io che ci vivo in questa schifosa società adolescenziale... anche io esco il sabato sera con i miei amici e amiche però non andiamo altre alla birretta... restiamo sul leggero. Sai io vedo gente anche più grande di me che si comporta in modo stupido e senza un minimo di criterio e come te mi chiedo perchè... Poi inizio a confrontarmi con gli altri e mi accorgo di essere advert un'altro livello... non parlo di game ma di pensieri umanistici, riflessioni e responsabiltà. Quindi mi domando il perchè sono un passo più avanti ti quasi tutti i miei coetanei e l. a. risposta l'ho capita da p.c..: non è l'età a etichettare le persone, non importa se ha 13, 14, 15 o 20 anni, quello che rende una character adulta sono le esperienze e ciò che distingue le vecchie generazioni da quelle nuove sono proprio le esperienze che a molti dei mie coetanei mancano

  • Anonimo
    1 decennio fa

    guarda hai ragione su tutto...

    io poi vivo a truzzolandia quindi immagina..mi prendono per satanica perchè suono il basso..pensa che persone ..bah

    io sinceramente me ne fotto...

    l'indifferenza per queste persone è al cosa migliore

    ciaooo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sai, le cose che hai detto le penso da quando avevo 6 anni, il problema è che ne ho 22 e sono ancora qui a sbattere la testa contro il mondo: c'è una soluzione? O devo stare qui ad aspettare che arrivi il Game over senza che tutto questo abbia un minimo di scopo e senso? Io ancora mica lo so.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.