Mi spiegate le differenze tra i vari tipi di mirino nelle camere digitali?

Salve a tutti! Sto cercando di farmi una "cultura" (che al momento è scarsa) in vista dell'acquisto di una macchina digitale di tipo "bridge".

Ora, non ho proprio le idee chiare sulle differenze tra un mirino ed un altro. Ho cercato su Internet, e su un sito di e-commerce ho trovato la classificazione che vi riporto qui sotto (?!?)...

- Mirino Digitale

- Mirino Elettronico

- Mirino LCD

- Mirino Ottico

- Mirino Ottico LCD

- Mirino Ottico-Elettronico

- Mirino Ottico-Elettronico LCD

- Monitor LCD

Non ci ho capito nulla, ahimè!!!

Potreste spiegarmi le differenze, e i pro/contro?

Grazie a tutti gli esperti, e non, che mi risponderanno.

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Mi sembra ce ne siano un po' troppi tipi... io direi:

    -) mirino ottico è quello classico (buco con la lente cui appoggiare l'occhio per vedere l'inquadratura)

    -) monitor LCD è quello classico delle digitali nel quale vedi l'inquadratura o rivedi le foto scattate

    -) mirino elettronico è un altro piccolo schermo LCD posizionato dietro l'oculare che ha i vantaggi di consumare molto meno energia di quello principale, di farti vedere l'inquadratura esattamente come sarà (il mirino ottico a meno che la macchina non sia reflex presenta ovviamente difetti di parallasse) , e di non avere i problemi di luminosità che di solito ha lo schermo LCD.

    Qui il tutto è spiegato bene http://foto.bonavoglia.eu/elettronico.html

  • Anonimo
    1 decennio fa

    tutti per sparare al cuore !!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.