sistema sfap e filtro desabbiatore contro calcare?

ho una casa in campagna e abbiamo il pozzo artesiano.

nonostante due filtri e l'addolcitore, la nostra acqua continua

ad essere molto calcarea e ho deciso di installare un apparecchio venduto dalla "LG engeniering " su questo sito http://www.anticalcaresfap.it/anticalcare.htm e il filtro desabbiatore di questo sito http://www.morselliacque.it/sito/filtri%20desabbia... .

chi ha avuto esperienze dirette di tutti e due o almeno uno di questi prodotti?

grazie a tutti

francesco

Aggiornamento:

ma la strumentazione a resina a scambio ionico è per caso l'addolcitore nel quale si carica un contenitore di sale speciale per la pulizia della resina?se è quello ce l'ho già ma forse le condutture si sono intasate lo stesso.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Dunque, devi partire dall'analisi dell'acqua del pozzo artesiano, per capire cosa contiene alla partenza, è utile capire la quantità di nitriti e ammoniaca libera perchè possono indicare inquinamento della falda (quanto è profondo il pozzo??).

    Poi per il discorso della durezza la strada più efficace non è quella che hai proposto ma è quella a resine a scambio ionico, l'unica che toglie completamente il carbonato di calcio e lo trasforma in carbonato di sodio, se il filtro è dimensionato bene puoi ottenere la rimoziona totale, oltre al fatto che questo tipo di filtri trattiene anche altre impurità sicuramente presenti nel tuo pozzo, a partire dal ferro...

    Il secondo filtro desabbiatore va bene, della sabbia sarebbe bene non ne arrivasse, comunque non fa mai male avere un primo stadio che ti protegge i meccanismi dell'addolcitore, poi se vuoi puoi aggiungere un sistema ad osmosi inversa per produrre l'acqua da bere, questo ti consentirebbe di avere un acqua pulita per i sanitari e il lavaggio, e un acqua oligomnierale da bere.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.