Lavandino otturato:la soluzione?

Vedi http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Av...

Alla fine, mi sono dovuto arrendere, chiamando il pronto intervento fognature:

3 ore di lavoro con getti d'acqua ad altissima pressione, e alla fine è uscita fuori della schifezza bianca; ne ho messa da parte un po' per fare degli esperimenti:

http://www.planetmobile.it/jumpjack/03012008-mini....

Credo che siano residui di sapone.

Mi ci sono messo di impegno: ho preso sei campioni, sei barattoli, e sei prodotti "sturascarichi".

Ecco i risultati:

"WC NET sturascarichi" - Sodio metasilicato, sodio dicloroisocianurato

NIENTE

"Finish curalavastoviglie" - composizione sconosciuta

NIENTE

Decalcificante ultrarapido "Nuncas"- urea fosfato

NIENTE

Sgorgarapido granulare "Amacasa" - soda caustica

NIENTE

Disgorgante idraulico "Solbat" (H2SO4 >66%)

Risultato: campione completamente dissolto in pochi minuti!

(ma faro' altre verifiche)

Aggiornamento:

Ah, dimenticavo:

Acido Cloridrico 30%(HCl):

niente, nemmeno una bollicina

(H2SO4, per chi non lo sapesse, e' acido solforico)

Aggiornamento 2:

AGGIORNAMENTO:

>Usi forse il detersivo in polvere per la lavatrice?

>e non usi mai l'anticalcare?

Anticalcare? Cioe', il curalavastoviglie?!?

Cmq uso entrambi. Il secondo un po' raramente.... :-/

Aggiornamento 3:

cavaliere(?), se leggi l'altro thread vedrai che non solo ho usato una molla, ma ne ho usata una da SETTE metri attaccata a un TRAPANO a velocità variabile, fatta girare sia in senso orario che antiorario, per diversi minuti!

Solo che in cima alla molla non c'e' niente, per cui passava attraverso il tappo e basta, evidentemente.

So che esistono molle piu' "professionali", a cui si possono attaccare vere e proprie trivelle di varie forme... ma non riesco a trovarne in italia, solo in siti che vendono solo in america!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    TE l'avevo detto! E' gesso!. I saponi da lavastoviglie hanno purtroppo questo vizietto di trasformarsi in una specie di gesso che non si scioglie con niente, colore biancastro.Se viene attaccato dall'acido solforico direi che deve fare analogamente con l'acido cloridrico, forse è solo questione di tempo.

    Che durezza ha la tua acuqa? Perchè non installi un depuratore a scambio ionico? (non quelli magnetici!!).

    A casa mia l'ho installato 10 anni fa, da allora non ho più usato anticalcare di ogni genere e tipo, non ho mai incrostato rubinetti, sanitari, e soprattutto, le dosi di sapone specificate nelle confezioni devo metterne la metà o meno perchè altrimenti viene una schiuma pazzesca. Il risparmio di detersivo è veramente quantificabile.

    Il costo di gestione è minimo serve più che altro lo spazio per metterlo e un tecnico onesto che te lo imposti in modo che usi veramente solo il sale che serve.

    Io lo tengo impostato per acqua a 0 gradi, ossia senza carbonato di calcio, e a parte un po' di senzazione strana all'inizio, adesso non rinuncerei più.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    non hai usato quello veramente efficace che ti risolve il problema quando si presenta. la cosiddetta molla per sturare i tubi da 3/5/7m con maniglia girevole Anch'io ho provato tutti quei prodotti ma il miglior risultato si ottiene con lei.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Usi forse il detersivo in polvere per la lavatrice?

    e non usi mai l'anticalcare?

    Questo binomio è micidiale per le otturazioni...

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.