Sara HH ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 decennio fa

Due esercizi complicati sul pH?

1)Una soluzione contenente acido ipocloroso (ka=3*10^-8) ha pH 8.Quanti g di HCl occorre aggiungere per portare il pH a 7,sapendo che nella soluzione vi sono 0,05moli di ac.ipocloroso?

2)300 ml di una soluzione di acido acetico sono preparati con 10 g di metilammina(Kb=4,4*10^-4)e 4 g di HCl. Qual è il pH risultante?

Aggiornamento:

Neanche io capisco il senso, ma i testi degli esercizi sono proprio così!

Aggiornamento 2:

Nel primo ho sbagliato : è 300 ml di una soluzione e basta, senza acido acetico...

Aggiornamento 3:

Ah! E nella seconda c'è acido ipocloroso e ipoclorito di sodio... Ma dove avevo la testa quando li ho copiati? Scusate!

2 risposte

Classificazione
  • Lyla
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    i 2 esercizi sono senza senso, perchè:

    -acido ipocloroso: è un acido. pH 8 significa basico. Bene, un acido non darà mai un pH basico. qualcosa non va. Se si parla di pH basico ci deve essere l'ipoclorito, che è la base coniugata. Al massimo posso ammettere un tampone. ma non credo sia il caso questo.

    2) come si fa ad ottenere acido acetico da metilammina usando HCl??la metilammina è una base e si protonerà dandoti il corrispondente metilammonio.

    ah ok, allora, ecco gli svolgimenti:

    1) dalla formula dei tamponi ci calcoliamo le moli di ipoclorito: pH = pKa + log[base/acido]

    base la chiamiamo x:

    8 = 7.52 + log(x/0.05)

    x = 0.15 mol

    quindi per portare a pH 7 si aggiunge HCl che reagisce con la base per dare l'acido. quindi le moli di HCl da aggiungere sono x e siccome la reazione è:

    ClO- + H+>>> HClO

    allora le moli di base che reagiscono sono x e le moli di acido che si formano sono x, quindi:

    7 = 7.52 + log (0.15 - x)/(0.05 + x )

    x = 0.19 mol

    quindi: g = n*MM = 0.19*36.45 = 6.9 g

    2): PM della metilammina (CH3NH2) : 31

    PM ac. cloridrico: 36.45

    quindi;

    moli CH3NH2 : 10/31 = 0.32 mol

    moli di HCl: 4/36.45 = 0.1 mol

    quindi la reazione è:

    CH3NH2 + H+>>> CH3NH3+

    quindi, le moli di H+ sono uguali a quelle di HCl e per i coeff. stechiometrici si avranno anche 0.1 moli di metilammonio (acido corripsondente).Le moli di metilammina rimanenti sono

    0.32-0.1 = 0.22

    quindi applicando la solita formuletta per i tamponi:

    pOH = pKa + log[acido]/[base]

    pOH = 3.36 + log[(0.1/0.3)/0.22/0.3] = 3

    pH = 14-3 =11

  • 1 decennio fa

    *****.. questo è veramente complicato... devo rispolverare le dispense di professor auricchio!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.