si può rinascere a 47 anni? ? ? ? ?

sposata da 30 anni,,, una vita sacrificata,una vita disperata, sensa un lavoro fiso,,,,, con un marito che mia portatto alla disperasione,, due figli grande ,,,e o paura di ricomenciare, di vivere, non so che voldire un amore,,,, no so che voldire ,, una notte di amore,,, no so niente ,,,,,,,,,,,,,,,,,, o cominciato a vivere da sola, o fato venire mia madre da lontano per stare con me...un marito con problemi critici,,,, che adeso mi li a pasati anche a me ,,una vita data alla sua famiglia e dopo tanti anni mi trovo che io non me merito niete,,,, dopo aver fato laserva di tutto.....grazie

13 risposte

Classificazione
  • Stefy
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    "donne in rinascita"

    Donne in rinascita - ( Jack Folla)

    Più dei tramonti, più del volo di un uccello, la cosa meravigliosa in assoluto è una donna in rinascita.

    Quando si rimette in piedi, dopo la catastrofe, dopo la caduta, che uno dice…è finita. No. Finita mai, per una donna. Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede, anche se non vuole. Non parlo solo dei dolori immensi, di quelle ferite da mina antiuomo che ti fa la morte o la malattia.

    Parlo di te, che questo periodo non finisce più, che ti stai giocando l'esistenza in un lavoro difficile, che ogni mattina hai un esame peggio che a scuola….Te, implacabile arbitro di te stessa, che da come il tuo capo ti guarderà, deciderai se sei all'altezza o se ti devi condannare. Così ogni giorno e questo noviziato non finisce mai, e sei tu che lo fai durare.

    Oppure parlo di te, che hai paura anche solo di dormirci, con un uomo, che sei terrorizzata che una storia ti tolga l'aria, che non flirti con nessuno perché hai il terrore che qualcuno si infiltri nella tua vita. Peggio, se ci rimani presa in mezzo tu, poi ci soffri come un cane. Sei stanca.

    C'è sempre qualcuno con cui ti devi giustificare, che ti vuole cambiare, o che devi cambiare tu per tenertelo stretto, e così stai coltivando la solitudine dentro casa.

    Eppure te la racconti, te lo dici anche quando parli con le altre…."io sto bene così, sto bene così, sto meglio così"…e il cielo si abbassa di un altro palmo.

    Oppure con quel ragazzo ci sei andata a vivere, ci hai abitato Natali e Pasque, in quell'uomo ci hai buttato dentro l'anima, ed è passato tanto tempo e ce ne hai buttata talmente tanta, di anima, che un giorno cominci a cercarti dentro lo specchio, perché non sai più chi sei diventata. Comunque sia andata, ora sei qui. E so che c'è stato un momento che hai guardato giù e avevi i piedi nel cemento. Dovunque fossi, ci stavi stretta. Nella tua storia, nel tuo lavoro, nella tua solitudine, ed è stata crisi. E hai pianto. Dio, quanto piangete. Avete una sorgente d'acqua nello stomaco. Hai pianto mentre camminavi in una strada affollata, alla fermata della metro, sul motorino. Così, improvvisamente. Non potevi trattenerlo.

    E quella notte che hai preso la macchina e hai guidato per ore, perché l'aria buia ti asciugasse le guance. E poi hai scavato, hai parlato…quanto parlate ragazze. Lacrime e parole. Per capire, per tirare fuori una radice lunga sei metri che dia un senso al tuo dolore…."perché faccio così?"…"com'è che ripeto sempre lo stesso schema?"…"sono forse pazza?"…Se lo sono chiesto tutte. E allora… vai, giù con la ruspa nella tua storia, a due, quattro mani, e saltano fuori migliaia di tasselli, un puzzle inestricabile.

    Ecco, è qui che inizia tutto. Non lo sapevi? E' da quel grande fegato che ti ci vuole per guardarti così, scomposta in mille coriandoli, che ricomincerai. Perché una donna ricomincia comunque. Ha dentro un istinto che la trascinerà sempre avanti. Ti servirà una strategia, dovrai inventarti una nuova forma per la tua nuova "te", perché ti è toccato di conoscerti di nuovo, di presentarti a te stessa. Non puoi più essere quella di prima, prima della ruspa… Non ti entusiasma? Ti avvincerà lentamente, innamorarsi di nuovo di sé stessi o farlo per la prima volta è come un diesel, parte piano. Bisogna insistere, ma quando va in corsa… E' un'avventura ricostruire sé stesse, la più grande. Non importa da dove cominci, se dalla casa, dal colore delle tende, o dal taglio dei capelli.

    Io ho sempre adorato donne in rinascita, per questo meraviglioso modo di gridare al mondo "sono nuova" con una gonna a fiori o con un fresco ricciolo biondo. Perché tutti devono vedere e capire…"attenti…il cantiere è aperto…stiamo lavorando per voi… ma soprattutto per noi stesse…". Più delle albe, più del sole, una donna in rinascita è la più grande meraviglia, per chi la incontra e per sé stessa. E' la primavera a novembre…quando meno te la aspetti.

  • 1 decennio fa

    Dai non dire cosi, la cosa bella nella vita che bisogna esserne orgogliosi è aver dato, che ti importa se nessuno è stato come te vuol dire che tu sei tu, lascia perdere gli altri infondo hai fatto hai dato alla tua famiglia, guardati allo specchio li non ce nessuno ci sei solo tu, sei bella nonostante l'eta' hai un cuore grande è tanto coraggio perche' ci sei riuscita a combattere è continuerai ritrovando chissa' qualcosa di bello, chissa' una notte d'amore domani ricordati è un giorno migliore è senza che te lo aspetti qualcosa arrivera', meriti credimi meriti tanto....

    Un bacio

  • 1 decennio fa

    Non mollare, tieni duro e vedrai che ce la fai!!!

    Hai tutta la mia stima e simpatia; se dopo una vita così difficile hai trovato il coraggio di ripartire meriti senz'altro di riuscire nel tuo scopo.

    Sii forte: non c'è niente che tu non possa ottenere.

  • le'
    Lv 6
    1 decennio fa

    hai ragione...fatti un nuovo amore magari segreto e guardati allo specchio ...vai dal parrucchiere...mettiti tutta bella x te stessa...sentiti una donna appetibile...e ti accorgerai che arrivano i mosconi ma scegliene uno che ti porta in paradiso

    basta chiudi la vecchia vita e rifattene una nuova magari da singhe e nn farti mancare nulla ....e quello a cui hai rinunciato complratelo la vita e' breve e merita di essere vissuta...vivila transgredisci certe regola e se capita fatti un uomo nuovo ..di classe che stimi le tue scelte e i tuoi gusti...fregate ne di tutto e di tutti dai che ce la fari

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    si può sempre rinascere, sai dopo la notte viene sempre il mattino e così avvenrà anke nella tua vita. c'è sempre tempo x cambiare, x ripartire, ricominciare, c'è sempre tempo finkè si è in vita...

    mi disp k reputi così 47 anni, sn sicura k se guardi meglio ne trovi di cose positive...inssoma sei mamma hai dato alla luce due vite, nn è roba da skerzare...

    cmq ti faccio tt gli auguri possibili...xk so k ti meriti tnt felicità

    in bocca al lupo!

  • 1 decennio fa

    Certo che si può!! Io sono rinata a 50!! Non è stato facile,

    per niente, ma ce l'ho fatta!! Tanti auguri..... di cuore!!

  • 1 decennio fa

    Certo!!!!

    Non è semplice ma ce la puoi fare....in bocca al lupo...tutti meritiamo di conoscere l'amore!

  • 1 decennio fa

    Ciao sono una donna di quasi 47 anni , per questo mi ha colpito la tua domanda , e mi è venuta voglia di risponderti, non posso parlare per esperienza , perchè , la mia vita devo dire che è soddisfacente , pur con tanti problemi , che però penso abbiano un pò tutti nella vita , ma vorrei definirli irrilevanti anche se abbastanza seri , ma d'istinto io vorrei risponderti che sicuramente si può rinascere , anzi penso che sia un dovere morale verso se stessi . Se i tuoi figli poi sono abbastanza grandi da pensare a se stessi , ora è il momento di pensare tu a te stessa !!! Provaci sii forte !!!

  • 1 decennio fa

    sparati!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    A TUTTE LE ETA SI PUO RINASCERE....BASTA SUPERARE LE PAURE CHE HAI,CI VORRA UN PO DI TEMPO,MA TI AUGURO DI CUORE DI VIVERE PRESTO TUTTO CIO CHE NON HAI CONOSCIUTO FINORA!TE LO DEVI.IN BOCCA AL LUPO

  • 1 decennio fa

    nn aver paura...la forza sta in te...noi siamo il libero arbitro di fare le nostre scelte...fai un essercizio di vita da oggi in poi...ogni mattina ci pensi a 3 cose positivi...esclusivamente dedicati a te....io ho fatto un lungo trattamento con una psichologa perche ero depressa come te...sai quale è stato il motivo per cui stavo cosi???...me l"a detto questa dottoressa a cui vorrei un bene tutta la mia vita..perche in due parole...mi sono dimenticata di me stessa...crescendo 2 figli pure io...stare sempre nel ombra del marito...mi è succeso questo....pero su cn la vita...credimi...si puo rinascere...perche ai gli anni k hai...l"anima k conta...nn incontrerai piu questi giorni...adesso è arrivato il momento...ti sei svegliata...accorgendoti k esisti....3 cose positivi....ogni giorno....SOLO PER TE...PERCHE VALI

    ABBRACCI DI CUORE...FUORI C"E IL SOLE

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.