Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 1 decennio fa

bucato.....?

stendo il bucato sul classico stendino in casa (dato che il tempo non permette diversamente) e ho notato che a volte i panni hanno un odore strano...(non stendo in cucina dove potrebbero esserci gli odori del cibo)...

cosa fare per evitare questo inconveniente che ti costringe a rilavare (non una volta) il bucato per eliminare l'odore?

non consigliatemi quegli stendini elettrici perchè a mio parere consumano taaaaanta energia.....

Aggiornamento:

sono in affitto...non ho la vasca e sopra la doccia non posso appendere nessuno stendino fisso...

la cantina è fredda e non areata...

uso l'ammorbidente profumatissimo...

a volte accendo il deumidificatore(a muro tra la camera e il bagno...lo stendino non ci sta in quel piccolo spazio)....

il balcone è coperto ma se piove di traverso mi sporca il bucato....

uff.....speriamo torni presto la primavera!

Aggiornamento 2:

se porto tutto in lavanderia spenderei una cifra esorbitante....e in lavanderia asciugamani,lenzuola e intimo non li lavano....

15 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao asia..

    una mia amica mette lo stendino fuori e quando piove ci mette

    un telo trasparente che ripara..di quelli grandi impermeabili..in casa prendono un cattivo odoro come hai già notato..un bacione

  • 6 anni fa

    Io non avevo nè spazio nè soldi per comprarmi una asciugatrice professionale. Ho visto su Amazon un aggeggino molto carino che si chiama Dry Baloon. Funziona molto bene e asciuta in poco più di un ora anche asciugamani e accappatoi. L'ideale nelle giornate più umide. Ecco la scheda di questo prodotto: http://amzn.to/1syxZez

  • 1 decennio fa

    Purtroppo questo è un inconveniente comune a molti quando si è costretti a far asciugare la biancheria all'inaterno di casa.

    Non essendo a contatto con l'aria dell'esterno o con una fornte massiccia di calore, l'acqua contenuta nelle fibre tende a ristagnare impiegandoci molto ad asciugarsi.

    Ed è x questo che compare quel fastidioso odore di muffa.

    Ti posso consigliare di acquistare una asciugatrice o comunque porre il tuo stendino vicino ad un termosifone, anche se questo potrebbe ridurre il calore nella stanza.

    Ma alla fine bisognerà pur asciugarla sta roba, no? e allora ingegnamoci da brave casalinghe quali siamo.

    Comunque esistono in commercio asciugatrici in classe a che non consumano molto, magari costicchiano, ma sono utilissime.

  • 1 decennio fa

    è un problema comunissimo anche qui a bari.. è un inferno asciugare il bucato di inverno e nei giorni umidi e d pioggia in genere...

    io ho rimediato con l'acquisto dell'ultima asciugatrice a condensa dell'ariston con capienza fino a 7,5kg anche se metto un carico alla volta della mia lavatrice da 6kg asciugano prima e meglio... è ormai un elettrodomestico utilissimo ke negli stati uniti esiste dagli anni 50... non è vero ke consuma tanta corrente almeno io non noto tutta sta differenza in bolletta e non è neanche vero ke non asciuga bene.. io in un ora ho panni asciutti alla perfezione molti dei quali senza neanche bisogno d stirarli.. stiro molto meno da quando ho l'asciugatrice e si sa un ferro quanta energia consuma.... fossi in te anzichè impazzire ci farei un pensierino all'acquisto di questo elettrodomestico

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    io ho ovviato mettendo lo stendino in una stanza non tanto frequentata, e ogni tanto apro la finestra.

    poi appena è possibile sui termosifoni

  • 1 decennio fa

    io faccio così......li metto prima fuori in una parte coperta,anche se non si asciugano ma evito di tenerli troppo tempo in casa e come dici tu si crea uno strano odore, poi nel pomeriggio rientro lo stendino e lo posiziono vicino un termosifone.

  • 1 decennio fa

    sembra un vero mistero!

    Forse dovresti separare meglio i capi mettendo vicini quelli che asciugano subito, così l' umidità degli altri non impedisce l' asciugatura.

    Se il problema così non si risolve ,fai lavatrici meno cariche e più bucati: così non dovrai rilavarli dopo.

    E se il problema fosse proprio l' ammorbidente?

    Magari lì per lì profuma e poi rilascia " strani odori".

    Io uso il detersivo con l' ammorbidente incorporato e ti assicuro (sono senza riscaldamento) che non ho problemi.

    ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    L' odore deriva dal fatto che ci mettono molto ad asciugare.

    O metti lo stendino vicino al termosifone, o comunque in una stanza più piccola, magari riscaldata un po' da una stufetta.

    Però lasciatelo dire.... d' inverno non c'è nulla di meglio di una lavasciuga, o di una asciugatrice.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao asia...beh.. l'odore è tipico dell'umido.. io ti consiglio di prendere un bello stendino di quelli a colonna che ci sta un sacco di roba e di lasciarlo vicino ad un termosifone o altrimenti, mia madre a volte va addirittura a stendere in cantina... perchè è ventilata.

    Salutoni!!

    Fonte/i: Cavolo..Asia.. siamo alla sfiga più totale.. idea Lavanderia???
  • gin
    Lv 4
    1 decennio fa

    lo so, succede sempre quando si asciugano "al chiuso", resta quel cattivo odore di umido... non resta che attendere la primavera.... oppure creare una zona riparata in balcone... se hai spazio....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.