Reflusso gastro esofageo?

Avete avuto bambini con questo problema?Come ve ne siete accorti?

E' vero che se viene scoperto in tempo si può curare altrimenti il disturbo resta per sempre?

Si deve far dormire il bimbo a pancia in sotto?

Ditemi..di tutto di più..deng iu!

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Cara Chiara come ti capisco....ho unapiccola di 5 mesi che soffre di questo disturbo.Ti dico cm lo abbaimo scoperto:era molto irrequieta,quanto prendeva il latte succhiava il seno con nervosismo e si sentivano strani gorgoglii(tipo rumore di un liquido che cade in un secchio vuoto),ciuccava in continuazione oltre naturalmente rigurgiti continui e soprattutti pianti strazianti che potevano durare anche 2 ore (il pianto da rigurgiti lo riconosci perkè i bambini tendono a inarcare la schiena e buttare indietro la testa).

    Ti dico ke cosa abbiamo fatto :innanzitutto la teniamo sempre nell'ovetto e nella culla sotto i materasso abbiamo inserito un cuscino per farla stare sempre iclinata a 20° .Dopo la poppata la teniamo sù almeno 3'0 minuti,il cambio del pannolino lo facciamo prima per evitare inutili sbllottamenti.Per la bambina è stato necessario passare ad una terapia farmacologica..prende omeprazolo...il pediatra mi ha detto che è una cosa molto molto lunga...spero ke per te si risolva meglio..in bocca al lupo!!! fammi sapere

  • 1 decennio fa

    Anche mio figlio l'ha avuto, ma è andato viacome è venuto! L'unico consiglio che posso darti è di tenere il bambino in verticale dopo aver mangiato per almeno 10 minuti e quando dorme, sempre in posizione supina, controlla che la testa sia di lato cosicchè un possibile reflusso venga espulso senza traumi per il piccolo ed ansie per te!

  • Aaron
    Lv 4
    3 anni fa

    Per curare il riflusso gastrico definitivamente consiglio questo prodotto http://MaiPiuReflussoAcido.teres.info/?5iJw

    Bruciore a livello dello sterno, rigurgito acido, dolore toracico, tosse cronica, asma non allergica, raceudine e mal di gola sono i principali sintomi del reflusso gastroesofageo che spesso, comparendo la notte e disturbando il sonno, posso pesantemente compromettere la qualità di vita.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Può essere sia una condizione fisiologica (quindi normale) che patologica (quindi una malattia). E le sue conseguenze variano a seconda della frequenza con cui avviene...Non so' altro..Guarda su internet!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mio padre, la mia migliore amica e mio padre soffrono di qst problema.Fallo mangiare un paio d'ore prima che si vada a coricare la sera, importante!Non fallo mai stendere a stomaco vuoto, latrimenti viene d più!Inoltre evita bevande acide come gli agrumi, il cafè, la cioccolata. A pancia in sotto non lo so, ma s che è melgio che tenga due cuscini perstare più alzato. anzi sarebbe meglio ke l intero letta sia obliquo. se nn hai quelli che si lazano col telecomando etti dei pesi dala parte della spalliera[sotto il lettoo] per farlo pendere. in modo che nn lgli vengano qst reflussi. in quato alle cure mediche nn l oso. dovrebbe certamente far una gastroscopia, e ci sono delle pillole..ho sentito anche dire di un operazione, ma pnso che ci siano casi e casi. però senza dubbio l alimentazione è importate.Buona fortuna...

  • ROHAN
    Lv 5
    1 decennio fa

    Mia figlia ne ha sofferto un periodo perchè è comunissimo nei neonati, ora non ne soffre piu', ha nove mesi, ma è un argomento molto lungo, cerca su google e leggi piu' che puoi vedrai che è un disturbo diffusissimo che quasi sempre va via da solo senza cure pareticolari.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.