Kekko Bari ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

Come riscaldate le vostre case?

Usate i metodi tradizionali come ad esempio il metano oppure utilizzate la pompa di calore del vostro climatizzatore?

Io continuo ad usare il metano perchè i clima li ho solo in soggiorno e camera da letto non saprei come fare per il resto della casa ma dicono ke usare la pompa di calore per riscaldare sia più energicamente efficente è vero?

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La pompa di calore rispetto a una caldaia tradizionale a metano consente in effetti un certo risparmio energetico solo a fronte di un buon rendimento del parco elettrico di generazione. Il coefficiente medio di prestazione di una pompa di calore puó essere assunto pari a 3. Il rendimento medio del parco termoelettrico italiano nel 2006 é stato circa il 43%. Arrotondiamo al 40% per tenere conto delle perdite della rete elettrica. Ne deriva che da 1 unitá di energia primaria da gas tramite pompa di calore si riescono a produrre 0,4*3 = 1,2 unitá di energia utile per riscaldamento (ricordo che la pompa di calore "estrae" energia anche dall'ambiente esterno, non viola il principio di conservazione dell'energia!).

    Invece, con caldaia tradizionale, volendo stimare ottimisticamente il rendimento pari al 90%, da 1 unitá di energia primaria da gas si ottengono solo 0,9 unitá di energia utile per riscaldamento. Il risparmio consentito dalla pompa di calore, rispetto al sistema tradizionale é evidente. Chiaramente questo é un confronto semplicemente tra pompa di calore e sistema a caldaia tradizionale. Esistono sistemi che garantiscono risparmi maggiori, a fronte ovviamente di maggiore complessitá.

    Fonte/i: Laurea in ing energetica
  • Sary
    Lv 5
    1 decennio fa

    alitando....o accendendo luci che riscaldano...

  • 1 decennio fa

    A casa mia la riscaldiamo alitando a turno ogni giorno

  • 1 decennio fa

    coi termosifoni

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Dovremmo tutti comprarci una stufa intanto riscaldare casa costa e nel giro di un anno il costo si ammortizza

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il post sopra è corretto, occorre però non prendere in considerazione il rendimento ma il costo effettivo dell'energia elettrica e del metano, quest'ultimo risulta quasi sempre più conveniente rispetto all'energia elettrica.

    Per avere rendimenti più elevati occorre usare caldaie a condensazione (rendimento del 107%) e sistemi radianti a bassa temperatura per scaldare solo la parte più bassa dell'aria, ottenendo ugualmente una sensazione di benessere.

    Per avere un vantaggio con l'energia elettrica occorrono sistemi di geotermia dove il COP puo raggiungere il 4.5 o più e quindi risulta più conveniente.

    Nel futuro però è previsto un ulteriore aumento del costo dell'energia per cui probabilmente la fonte migliore rimane il metano in aggiunta a sistemi solari per integrare nelle mezze stagioni.

  • 1 decennio fa

    termosifoni collegati al camino.. in poche parole accendendo il camino si riscalda casa attravero i terosifoni

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Con i problemi energetici che abbiamo in italia e con i prezzi dell'ENEL conviene usare il metano.

    Usare la pompa di calore diventa effettivamente conveniente a livello di bolletta se ci sono tante pompe di calore, magari una per ogni stanza (multisplit).

    Il sistema di riscaldamento più efficiente penso che sia il pavimento termico a bassa temperatura accoppiato ad una caldaia a condensazione e magari un pannello solare termico....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non ne ho idea comunque la mia casa è molto calda e solo quando fa molto freddo accendiamo i termosifoni o il climatizzatore!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    non so se è + economico.io uso il metano comunque,ma anche il caminetto o la stufetta elettrica.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.