Vorrei imparare a cucinare il sushi. Mi date una mano???

dalle mie parti non ci sono ristoranti giapponesi ma ADORO il sushi e quindi vorrei imparare a cucinarlo... Chi mi sa dare una mano???

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Riso per sushi (quantità per circa 35 pezzi)

    300g riso per sushi

    650 ml acqua

    5 cucchiai di aceto di riso

    1 cucchiaio di zucchero

    1 cucchiaio abbondante di sale

    salsa di soia

    wasabi (pasta verde piccante che si usa metterne in infinitesima quantità tra il bocconcino di pesce e quello di riso e poi, sempre in piccolissimi quantità sciolto nella salsa di soia dove poi si potrà intingere il sushi con le bacchette per mangiarlo)

    Lavare accuratamente il riso giapponese in acqua corrente finché l'acqua risulta trasparente. Mettere a bagno il riso nei 650 ml di acqua per un'ora, un'ora e mezzo. Scolarlo senza gettare via l'acqua, mettere l'acqua a bollire e rimemtterci il riso. Lasciar bollire a fuoco vivo per 2 minuti, a fuoco medio per 5 minuti e infine 15 minuti al minimo. Tutta l'acqua deve venire assorbita. A questo punto togliere il riso dal fuoco eporre uno strofinaccio piegato fra la pentola e il coperchio, lasciando così per un quarto d'ora. Intantosciogliere in un pentolino a fuoco bassissimo e sempre mescolando lo zucchero e il sale nell'aceto di riso. Continuare a scaldare (ma senza far bollire) finché il liquido è trasparente e non più opaco. Porre la pentolina in acqua ghiacciata (meglio se con cubetti di ghiaccio). Versare il riso in un grande piatto e lavorarlo con una spatola di legno, aggiungendovi a poco a poco l'aceto preparato. Lasciar raffreddare mescolando di tanto in tanto. Il riso così preparato non va messo in frigo né usato il giorno dopo altrimenti non è più sufficientemente colloso per formare le palline. Per la scelta del pesce è assolutamente necessario per la salute e per la qualità del sushi che sia freschissimo e che la provenienza sia certificata. Per non sbagliare si potrebbe acquistare il pesce in un supermercato dove sono necessariamente obbligati a vendere del pesce di sicura freschezza. E' possibile aggiungere alla ricetta del sushi: salmone, tonno, gamberi, scampi, spigola...

    ROTOLINI DI SUSHI

    1 tazza di riso bianco a chicco corto

    2 tazze d'acqua

    2 cucchiai di aceto di riso

    1 cucchiaio di zucchero

    1 cucchiaino di sale

    1 piccolo cetriolo

    125gr. di salmone affumicato

    1/2 piccolo avocado

    wasabi a piacere

    4 fogli di nori

    3 cucchiai di zenzero

    salsa di soia

    Risciacquate il riso in acqua fredda fino a che l'acqua sia trasparente. Asciugatelo bene. Mettete il riso e l'acqua in una pentola, portate ad ebollizione quindi abbassate la fiamma e fate cuocere, scoperto, per 4-5 min., a fuoco basso finchè l'acqua sarà stata assorbita. Coprite mettete la fiamma al minimo e lasciate cuocere per altri 5 min. Infine levate la pentola dal fuoco e fate raffreddare coperto per 10 min. Aggiungete al riso un composto di aceto, zucchero e sale, mescolando con un cucchiaio di legno finchè il riso è freddo. Disponete un foglio di nori su un foglio di carta oleata e con le mani appiattite un quarto di riso lasciando un bordo di 2cm. lungo gli altri 3 lati. Spalmate una quantità minima di wasabi nel centro del riso. Tagliate il pesce a fettine, e fate a listarelle sottili il cetriolo e l'avocado. Disponete un quarto delle fettine di pesce il cetriolo, l'avocado e lo zenzero. Aiutandovi con un piano di carta, arrotolatele ben stretto il nori, partendo dal fondo e racchiudendo nel riso gli ingredienti posti al centro. Sigillate il cilindretto facendo pressione sui bordi del nori, servendovi di un coltello ben affilato, tagliate il cilindretto a fettine circolari dello spessore di 2,5cm. Servite il sushi in dei piattini e accompagnatelo in salsa di soia mischiata in wasabi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Comincia col sapere che il sushi non si cucina :p

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il sushi e' principalmente riso combinato con il pesce crudo o verdura.

    Il procedimento per preparare il riso e' un po' particolare ma abbastanza facile.

    Prendi il riso (se trovi il riso giapponese giusto viene decisamente meglio) e lo risciacqui bene poi lo metti in una pentola con poco piu' della stessa qantità di acqua fredda. Metti sul fuoco basso e lo lasci per circa 15 minuti coperto. Deve assorbirsi tutta l'acqua.

    Scalda nel frattempo su una padella qualche cucchiaio di aceto mescolato con un po' di zucchero e sale.

    Appena il riso è cotto versa l'aceto nel riso e mescola bene poi fai raffreddare tutto.

    Alla fine il riso dovrà essere particolarmente appiccicoso.

    Per fare i rotoli con l'alga si può usare il pesce crudo oppure se non ti fidi ci sono valide alternative (non me le sono inventate, delle mie amiche giapponesi me l'hanno preparato così):

    frittata sottile, salmone affumicato, tonno in scatola mescolato con maionese e pepe, insalata.

    prendi il foglio di alga e lo stendi sulla stuoia (va bene anche un canovaccio!) stendi uno strato sottile di riso (aiutati bagnandoti le mani) lasciando qualche cm su un lato lungo. Dalla parte opposta stendi una striscia di ripieno e poi arrotoli tutto. Non esagerare con riso e ripieno altrimenti non lo chiudi piu'! Aiutati con un po' di acqua se l'alga non vuole attaccarsi. Taglia a fette e buon appetito

  • 1 decennio fa

    devi prima comprare il nori (l'alga). poi bolli il riso, prepari il pesce ke vuoi (salmone, gamberetti, alici), qualche cetriolino, poi salsa di soia (quella giapponese in qst caso) e wasabi (quella salsa verdognola piccantissima).

    Prepari un foglio di nori e lo riempi prima cn il riso poi con il pesce e i cetriolini. Arrotoli il foglio e poi lo tagli in tanti dischetti.VOILA'!

    + semplicamente: vendono dei kit per preparare sushi cn alga, wasabi ecc

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    non l ho mai cucinato personalmente ma ho lavorato in un ristorante che lo faceva, i cuochi giapponesi bollivano il riso e lo facevano raffreddare, poi il gusto dipende da te, puoi mettere qualsiasi pece crudo a tuo piacimento, il più rischiesto era salmone. Praticamente devi stendere uno strato di riso su una foglia d'alga, al centro posizionare un pezzetto di pesce tagliato a listarelle, arrotolare il tutto ben forte in modo che non si apra e tagliare a rondelle dello stesso pessore, va servito con della salsa di soia.

  • Ingradienti per 4 persone

    120 gr. di filetto fresco di tonno (o gamberi, o altro pesce a piacimento)

    1 cetriolo piccolo (o avocado)

    4 foglie di alga nori

    640 gr. di riso sushi

    20 gr. di wasabi (1 cucchiaio raso)

    100g di zenzero (conservato in agrodolce e affettato)

    salsa di soia

    Tagliare il tonno a strisce lunghe circa 5 cm e larghe circa 1,5 cm. Lavare e sbucciare il cetriolo. Dividerlo a metà e procedere come già fatto per il tonno. Spianare le foglie di alga e dimezzarle per la larghezza con un paio di forbici da cucina. Su una stuoina di bambù disporre la mezza foglia di alga su cui cospargere uno strato di riso sushi spesso 1/2cm, lasciando libero un bordo di 1cm. Stendere il wasabi in uno strato sottile e mettere in mezzo una striscia di tonno oppure 3 di cetrioli. Avvolgere l'alga aiutandosi con la stuoia, premendola leggermente in modo da ottenere una forma tonda. Tagliare i rotoli così ottenuti in larghe fette di uguali dimensioni. Ornare il piatto con qualche fettina di zenzero. I roll possono essere anche guarniti con uova di pesce, tonno per esempio.

    Portare in tavola anche una ciotola di salsa di soia per intingere i sushi, a cui si può mescolare un po' di wasabi per un piatto ancora più gustoso.

  • 1 decennio fa
  • Anonimo
    1 decennio fa

    il sushi è un cibo a base di riso cotto con aceto di riso, zucchero e sale e combinato con un ripieno o guarnizione di pesce, alghe, vegetali o uova. Il ripieno può essere crudo, cotto o marinato e può essere servito disperso in una ciotola di riso, arrotolato in una striscia di alga o disposto in rotoli di riso o inserito in una piccola tasca di tofu.

    In Giappone la parola sushi si riferisce ad una vasta gamma di cibi preparati con riso. Al di fuori del Giappone viene spesso inteso come pesce crudo, o come riferimento ad un ristretto genere di cibi giapponesi, come il maki o anche il sashimi (che è pesce servito senza il riso).

    io credo che noi non sapremmo mai preparare il sushi così come i giapponesi non sapranno mai preparare le lasagne....quindi dedicati alla cucina nostrana....

  • 1 decennio fa

    la risposta ti sconvolgerà: il sushi è pesce CRUDO!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.