Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteAssistenza sanitariaAssistenza sanitaria - Altro · 1 decennio fa

C'è un modo per liberarsi dall'assuefazione dei vasocostrittori cioè quei farmaci che liberano il naso chiuso?

Ciao a tutti credo di essere sulla buona strada per divenire assuefatto ad alcuni farmaci che servono a liberare il naso chiusoc (tipo Rinogutt e Nasonex) in pratica sono quasi 2 mesi che sono costretto ad utilizzare questi farmaci almeno una volta ogni due giorni...

Qualcuno è mai stato nelle mie stesse condizioni? Avete qualche consiglio da darmi?

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    un metodo per liberare il naso, consigliato ai neonati e bimbi piccoli, che non riescono a soffiarlo, è quello di fare lavaggi nasali a siringate (se riesci anche 20 volte al giorno) con soluzione fisiologica (la trovi in farmacia costa circa € 1,80 un flacone da 500 ml ), quella che si utilizza per le flebo per intenderci; ti pulisce bene le cavità nasali, liberandoti anche la sensazione di tappo alle orecchie (previene anche otiti); prova! inotre puoi fare suffumigi (inalazioni di vapore) con acqua bollente e ci metti dentro un cucchiano di bicarbonato, è un antico rimedio per decongestionare le vie respiratorie. intanto butta via i decongestionanti che stai usando.

  • ursi
    Lv 5
    1 decennio fa

    una cosa che faccio io, suona terribile ma non lo è, te lo giuro... fai bollire 1 tazzina d'acqua e ci metti poco meno di un cucchiaino di sale grosso... quando è freddo prendi una piccola siringa (ovviamente senza ago!!!) e ti fai passare quest'acqua dal naso, respirandolo, ti scende in gola poi sputi.... 5 siringhe ogni lato, più volte al giorno... vedrai come si libererà il tuo naso e anche il canale che porta alle orecchie!

    Fonte/i: Medico Giuseppe Dosio (LO)
  • 1 decennio fa

    si ....vai a fare un controllo...se il naso e' sempre tappato puo' essere sintomo di allergia

    i sintomi di una allergia non sono solo occhi gonfi e starnuti o asma...

    ma naso tappato...russare di notte...abbiocchi (colpi di sonno che ti prendono alla sprovvista)

    spossatezza alcune volte anche inappetenza...

    questi sono solo alcuni...ma che spesso vengono scambiati per stanchezza e raffreddore.

    nel frattempo...usa i cerotti...costano un pochino ma sono fantastici...altrimenti come si fa con i bambini...le fialette di acqua....

  • 1 decennio fa

    Ma hai sempre il naso naso chiuso? O cmq molto/troppo spesso? Da quello che scrivi è un sintomo cronico e i vasocostrittori non fanno altro che peggiorare la situazione soprattutto sei hai un'ipertrofia dei turbinati, che mi sembra proprio tu abbia.

    Soffro anch'io di ipertrofia dei turbinati (oltre a naso chiuso però ho problemi come faringite e difficoltà di respirazione).

    Se hai problemi devi fare una visita dall'otorinolaringoiatra perchè non si risolve da solo anzi come ho scritto i vasocostrittori peggiorano la situazione.

    Fai magari una ricerca su internet con le parole "ipertrofia dei turbinati" e se ti sembra descriva la tua situazione vai dal medico!

    Fonte/i: Dopo anni di naso chiuso, faringiti...sarò presto operato! non vedo l'ora nn ne posso più!
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    hai provato con l'acqua di sirmione?

    poi se magari riesci vatti anche a fer un ciclo termale

  • 1 decennio fa

    questo è proprio il brutto di questi farmaci! Creano un'elevata dipendenza...c'è scritto anche nelle controindicazioni....

    Infatti, dovrebbero essere utilizzati solo in peridi molto ristretti di tempo (max una settimana)....

    Bè...per smettere non puoi fare altro che...non prenderle +....e restare col naso chiuso per tutto il tempo! Nn credo ci siano altre soluzioni!!...

  • 1 decennio fa

    l'unico modo secondo me è smettere di usarli.. (l'ho dovuto fare anche io, anche se mi sembrava impossibile, perchè mi dava molto fastidio il naso chiuso...).. Però credimi, dopo un po' ti abitui, e quando sarai di nuovo influenzato faranno effetto anche due gocce, mentre prima dovevo metterne ogni 10 minuti un sacco di gocce.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.