Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio - Altro · 1 decennio fa

Possibile che nel calcio conti ormai solo la forza fisica e la tecnica?

non capisco perchè i calciatori debbano irrobustirsi così tanto, conta la velocità, la tecnica non la forza...guardate ronaldinho, cristiano ronaldo o kakà sono magrissimi...ma sono imprendibili

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Hai ragione, nel calcio moderno la forza fisica sembra prevalere sulla tecnica, ma per fortuna non sempre è così. Esistono giocatori dotati di un talento naturale che riescono a fare delle magie anche con un fisico minuto, penso soprattutto a uno come Messi che è l'emblema dei "piccoletti" ma che è capace da solo di far impazzire un'intera difesa. Senza dimenticare l'ultimo arrivato, Pato, magro e veloce come un fulmine. Poi ci sono Cristiano Ronaldo e Kakà, che però sono già fisicamente di un livello superiore. Scomodando i grandi del passato mi viene da pensare a Pelè, ma anche al primo Maradona, Baggio...e tanti altri.

    Ovviamente è anche una questione di ruolo...difficilmente vedremo mai un centrale difensivo o un incontrista senza spalle larghe e prestanza fisica, ma è anche giusto così perchè deve essere adatto al tipo di lavoro che deve svolgere in campo.

    A mio avviso l'ideale è creare una squadra che abbia il giusto mix di tecnica e fisico, trovando il giusto equilibrio tra i due elementi si riesce ad ottenere un calcio spettacolare ed allo stesso tempo solido e soprattutto si può affrontare qualunque tipo di partita con le armi necessarie per fronteggiare l'avversario e offendere.

    L'importante è che gli arbitri, sia in Italia che in campo internazionale, tutelino i talenti dai piedi buoni che vengono puntualmente bersagliati di falli intimidatori.

  • Mattia
    Lv 7
    1 decennio fa

    purtroppo da quando nel calcio opera massimo moratti è così

  • Anonimo
    1 decennio fa

    hai ragione, bisogna essere magrissimi e veloci altro che muscoli che non servono a niente pensate a Pelè

  • 1 decennio fa

    sì certo perchè nel loro caso si tratta di talento...quello nessuno lo può insegnare o fortificare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.