Anonimo
Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiVideogiochi · 1 decennio fa

vorrei sapere a oblivion a che servono i remo il falcetto ecc....?

ho letto che a oblivion puo avere carri barche ma è vero ?(the elder scollsIV) poi vorrei sapere se si possono prendere i mantelli.oblivion su xbox 360 si intende

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Eccoti la soluzione completa:

    Consigli Utili

    All'interno del gioco troverete svariate piante, funghi e fiori utilissimi per creare pozioni curative e veleno. Cercate di raccogliere più reagenti che potete, così facendo aumenterete la la vostra abilità alchimia.

    Aumentate sempre tutte le vostre abilità magiche come recupero e distruzione in modo tale da poter usare incantesimi sempre più potenti ed efficaci.

    Se un nemico è troppo forte per voi diminuite il livello di difficoltà del gioco, e meglio un eroe codardo che un eroe morto.

    All'interno delle rovine presenti nel gioco sfruttate sempre il buio che vi circonda, così facendo infliggerete un bonus nel vostri attacchi con l'arco.

    Prima di scassinare ogni serratura salvate la posizione per poter ricaricare nel caso in cui romperete molti grimaldelli.

    Cercate di portare nel vostro inventario diversi anelli magici, in questo modo potrete aumentare le vostre abilità e le vostre resistenze in base ai nemici e alle condizioni del gioco.

    Non vi caricate eccessivamente con armi, corazze, anelli e altri oggetti. Cercate invece di comprare una casa dove riporre gli oggetti magici in eccesso.

    Capitolo 1

    Fuggi dalla Prigione

    Al termine del filmato iniziale attendete l'arrivo dell'imperatore all'interno della vostra cella, entrate poi dentro il passaggio e seguite le guardie lungo il corridoio. Non appena troverete dei banditi cercate un posto riparato e, non appena le guardie dell'imperatore avranno ripulito l'area, avvicinatevi ai cadaveri a terra e prendete le loro armi e protezioni (fig.1). Ora entrate nell'inventario, impugnate la vostra spada e torcia, esaminate la fessura sul muro a destra e freddate i due topi. Esaminate le carcasse per trovare dei reagenti utili in seguito, entrate dentro il passaggio sul muro e proseguite molto cautamente. Esaminate l'ambiente circostante per trovare un primo scrigno a destra da voi, dei topi a nord ovest e uno scheletro a nord ovest (fig.2). Prendete da terra lo scudo, l'arco e le frecce, esaminate lo scheletro per trovare una nuova protezione, aprite poi la cassa e il sacco a terra ed equipaggiate lo scudo. Prima di avanzare cambiate la vostra armatura con la nuova appena trovata, così facendo avrete maggiori possibilità di vittoria, proseguite poi verso la porta poco più avanti ed eliminate i due topi che vedete. Ora dovrete fare molta attenzione, esaminate il cadavere di goblin a terra per trovare nuovi oggetti e una chiave, usatela sulla porta di fronte a voi, apritela ed avanzate facendo molto attenzione. Esaminate lo scrigno a destra per trovare una nuova armatura, proseguite poi lungo la via eliminando ratti ed uno zombie dentro il nuovo corridoio e proseguite fino a trovare delle assi a terra (fig.3). Esaminatele per trovare a terra del cibo, un elmo e uno scudo, prendeteli se volete, esaminate la cassa vicino alle scale a nord e prendete i nuovi oggetti. Avanzate, eliminante i topi poco più avanti, usate la vostra magia curativa per curarvi, avvicinatevi poi alla discesa poco più avanti ed esaminate il sacco a posto sul muro a sinistra. Avanzate, esaminate lo scheletro posto a ovest per trovare monete e ed oggetti a terra, aprite poi lo scrigno ed uccidete il ratto poco più avanti. Esaminate i funghi vicino alla porta per ottenere dei reagenti, aprite la porta, proseguite prendendo da terra i vari oggetti e freddate il goblin che trovate. Ora esaminate la cassa a terra vicino al fuoco per trovare verdura, un veleno utile per contaminare le vostre frecce e un pestello, esaminate poi il ratto sopra lo spiedo e prendete le sue carni. Proseguite lungo il tunnel che vedete a est, entrate in modalità furtiva ed esaminate il goblin poco più avanti. Impugnate il vostro arco, scagliate una freccia contro la fune a terra per far scattare una trappola ed eliminare velocemente il mostro, entrate poi dentro il bivio a sinistra per trovare una cassa sopra il tavolo, scassinatela e prendete gli oggetti. Raccogliete la moneta sopra il tavolo, avvicinatevi ai tronchi poco più avanti (fig.4) in modalità furtiva, interagite con essi per uccidere il nemico di sotto e prendete dai loro cadaveri gli oggetti. Esaminate le casse vicino alla colonna centrale, proseguite molto cautamente fino a trovare l'accampamento dei goblin, esaminate le vedette che trovate ed entrate in modalità furtiva. Usate il vostro arco per ripulire l'area (fig.5), equipaggiate poi la vostra spada e scudo per eliminare il goblin mago poco più avanti ed esaminate l'area per trovare casse e oggetti. Prendete tutto ciò che vi serve evitando di conservare troppe torce e armi, avanzate poi lungo la via e, prima di aprire la porta, esaminate lo scrigno a sud per trovare frecce e altro. Non appena avrete varcato la porta selezionate il vostro arco, attaccate i nemici di sotto proteggendo le guardie ed avvicinatevi ad esse. Alla fine del dialogo con l'imperatore selezionate il vostro segno zodiacale con estrema attenzione, seguite poi l'imperatore equipaggiano il vostro scudo e spada ed esaminate lo scrigno dentro la nuova area a terra (fig.6). Scendete di sotto e difendete il vostro imperatore dai nemici, aprite lo scrigno sul muro a nord da voi, seguite le guardie oltre la porta e rimanete vicino al vostro imperatore. Alla fine della lotta parate immediatamente gli attacchi dell'assassino, usate poi la vostra arma per colpirlo ripetutamente, curate inoltre le vostre ferite usando le vostre magie di recupero ed attendete l'arrivo delle guardie. Alla fine del dialogo scegliete la classe del vostro personaggio con estrema cura, entrate poi dentro il passaggio presente sul muro (fig.7) ed aprite la cassa posta a sinistra della porta alla fine del corridoio. Prendete le pozioni, aprite la porta, entrate dentro il pozzo e salvate, poi, la posizione. Scendete di sotto furtivamente, usate il vostro arco contro il ratto vicino alle fogne, esaminate poi il secondo arco di pietra poco più avanti per trovare un nemico ed usate il vostro arco per ferirlo. Imbracciate la vostra spada per ripulire l'area dai nemici, esaminate poi il piccolo canale di scolo sul muro (fig.8) e prendete la moneta. Aprite le casse a destra, entrate poi dentro il secondo arco di pietra a sinistra, esaminate lo scrigno a destra, prendete gli oggetti e proseguite lungo la strada obbligata per trovare la fine del tunnel. Ora, se volete, modificate il segno di nascita e la classe del vostro personaggio e, quando avete finito, oltrepassate il cancello per terminare questa sezione.

    Heartland

    Non appena avrete preso il controllo del vostro personaggio tuffatevi in acqua per trovare delle conchiglie sul fondo marino (fig.9), esaminatele per trovare delle perle e ritornate in superficie. Ora avvicinatevi cautamente alle rovine di fronte a voi, entrate in modalità furtiva usando il vostro arco come arma, attaccate i due banditi ed eliminateli definitivamente usando la vostra spada. Prendete da terra gli oggetti, esaminate l'accampamento per trovare le rovine di Viverin, evitate di entrare all'interno dell'area ed esaminate la vostra bussola. Recatevi verso la locanda posta a ovest da voi riconoscibile dal calice segnato sulla vostra bussola, entrate poi dentro e parlate con le persone che trovate al suo interno. Non appena vorrete interagite con la donna oltre il bancone, parlate con essa di dicerie e altro ed accettate le due sotto missioni. Prima di entrare in azione salvate la posizione, uscite dalla locanda, salite in sella al cavallo senza farvi vedere da nessuno ed esaminate la vostra mappa. Raggiungete la grotta posta a nord dalla locanda, avvicinatevi ad essa ed entrate dentro per avviare una nuova sotto missione.

    Il riposo del Trova-Tombe

    Come prima cosa salvate la posizione aprite la porta poco più avanti, entrate in modalità furtiva usando il vostro arco come arma ed esaminate in lontananza il tunnel posto a destra. Non appena troverete un negromante avvicinatevi, usate il vostro arco come arma da lunga distanza e, evitando i suoi colpi con dei spostamenti eliminatelo. Prendete dal suo corpo i vari oggetti, esaminate le casse che trovate, proseguite verso il corridoio in discesa a nord est ed usate il vostro arco per ferire il nuovo nemico. Eliminatelo molto velocemente, esaminate la parete a sinistra per trovare uno scrigno, aprite la porta ed usate il vostro arco per eliminare i mostri di sotto (fig.10). Salvate la posizione, scendete di sotto per recuperare oggetti e frecce, avanzate fino a raggiungere la sala successiva e, usando la vostra spada, attaccate i due maghi prima che evochino dei mostri. Alla fine della lotta prendete gli oggetti dalla cassa vicino alla statua, esaminate il letto a destra per trovare sul comodino un libro e un reagente, ritornate indietro e raggiungete questo punto della mappa (fig.11). Aprite la porta, equipaggiate l'arco, attaccate il negromante a nord evitando di entrare, così facendo i mostri che esso evocherà non potranno raggiungervi, e freddatelo. Alla fine della lotta salvate la posizione, equipaggiate spada e scudo, ricaricate la vostra energia ed attaccate il nemico a destra. Fate molta attenzione, vi consigliamo di parare tutti i suoi attacchi magici con il vostro scudo, attaccate il vostro nemico usando i vostri attacchi molto potenti e lasciate stare i nemici che esso evocherà. Esaminate ora i cadaveri, tavoli e casse per trovare oggetti, ritornate dentro la locanda e parlate con la donna per terminare questa sezione.

    Visibilità zero

    Esaminate la vostra mappa e recatevi all'interno della cittadina denominata Aleswell, entrate dentro la locanda e parlate con il barista invisibile. Esaminate la vostra mappa e recatevi all'interno del Forte Caractacus, salite al piano di sopra, esaminate la stanza dall'altra parte della via e prendete i vari oggetti che trovare. Ora esaminate l'area per trovare il mago, vi consigliamo di seguire la sua voce, parlate con esso e, alla fine del dialogo, persuadetelo ed ottenete un punteggio superiore di 70. Parlate nuovamente con lui per ottenere un anello di protezione, indossatelo, ritornate nuovamente all'interno di Aleswell ed effettuate la magia dentro la città. Parlate con il locandiere e come premio riceverete gratis illimitati soggiorni all'interno della sua locanda.

    Vai Pesce

    Esaminate la vostra mappa e recatevi all'interno di questo punto (fig.12), entrate dentro la casa Weye ed interagite con il proprietario. Parlate dei suoi problemi senza deriderlo, recatevi poi all'interno del punto verde sulla mappa dentro il lago, salvate la posizione ed esaminate il fondale per trovare ed uccidere dodici pesci Rumare. Non appena li avrete trovati tutti prendete dal loro corpi le scaglie, raggiungete il vostro amico che vi ha commissionato la missione e consegnateli il bottino per ricevere in dono un utilissimo anello magico.

    Chorrol

    Recatevi all'interno della città Chorrol, più precisamente all'interno della locanda della Giumenta Grigia, ascoltate il discorso della barista con l'uomo e parlate poi con esso per ottenere una missione. Ora cercate Reynald Jemane dentro la locanda, parlate con esso ed otterrete una nuova sotto missione e 50 monete d'oro. Uscite fuori dalla locanda, esaminate la mappa e recatevi all'interno del Priorato di Weynon.

    Il campo di Sterminio

    Come prima cosa parlate con i due fratelli a est da voi (fig.13), seguiteli dentro la fattoria e, prima di entrare dentro il campo, salvate la posizione. Esaminate il campo a nord da voi per trovare la prima ondata nemica, attaccate la seconda ondata nemica verso est ed infine eliminate gli ultimi troll a sinistra per terminare la sotto missione. Vi consigliamo di effettuare colpi molto potenti, cercate di parere tutti gli attacchi ed inoltre cercate di salvare tutti e due i fratelli per ottenere un oggetto magico come ricompensa. Ritornate dentro al locanda della Giumenta Grigia e parlate con il padre per ottenere il premio.

    Separati dalla Nascita

    Usando la vostra mappa recatevi dentro la cittadina di Cheydinhal e, non appena sarete giunti a destinazione, esaminate la città per trovare il capanno di Terrenuove. Salite di sopra, parlate con il personaggio a letto per trovare il sosia del vostro amico e parlate con esso di suo fratello gemello. Ora uscite con lui, seguitelo lungo la strada ed aiutandolo contro i mostri raggiungete Chorrol e parlate con i due fratelli per avviare una nuova missione.

    Eredità perduta

    Come prima cosa entrate dentro il negozio Merci e Prodotti del nord, parlate con le due donne che vedete e, se volete, effettuate qualche compravendita. Ora recatevi all'interno della Gilda dei Guerrieri, parlate con Sabine e discutete della fattoria dei due fratelli per farla comparire sulla vostra mappa. Raggiungetela e, prima di avvicinarvi ad essa, impugnate le vostre armi e salvate la posizione. Vicino alla fattoria troverete tre orchi non troppo difficili da eliminare, vi suggeriamo di effettuare delle parate per diminuire i danni ed inoltre cercate di sferrare attacchi molto potenti. Alla fine dello scontro esaminate la casa per trovare oggetti, ritornate poi dentro la locanda della Giumenta Grigia a Chorrol e parlate con i due gemelli, scortateli dentro la fattoria e parlate nuovamente con loro per terminare la missione.

    I peccati del Padre

    Per accedere a questa missione vi consigliamo di far passare circa tre giorni e, non appena verrete contattati da Fathis all'interno di Chorrol accettate la missione. Come prima cosa recatevi all'interno della fattoria di Weatherleah, esaminate la vostra mappa e seguite il segnale verde presente sulla vostra mappa. Non appena avrete raggiunto al grotta eliminate i due goblin d vedetta, entrate dentro muniti di spada, attaccate i mostri lungo il tunnel a nord da voi. Entrate dentro in modalità furtiva, usate il vostro arco verso il nemico a destra (fig.14), esaminate il fossato a nord e raggiungetelo. Ora entrate dentro il tunnel a destra, camminate in modalità furtiva e, non appena troverete il comandante degli orchi di fronte a voi, impugnate il vostro arco. Usate ora i vostri veleni per contaminare le frecce, usatele contro il nemico per infliggergli un danno maggiore e continuate così fino al suo arrivo. Togliete fuori la vostra arma ed attaccatelo parando tutti gli attacchi. Usate inoltre le vostre pozioni curative per avere un maggiore potere di rigenerazione ed effettuate le vostre combo per infliggere maggiori danni. Ora esaminate il cadavere per trovare oggetti, aprite lo scrigno poco più avanti, esaminate se volete la grotta per trovare orchi utili per aumentare le vostre capacità ed uscite fuori. Ritornate a Chorrol, entrate dentro il castello, aprite le doppie porte e salite al piano di sopra. Esaminate la mappa e scassinate la porta avente il segnalino rosso, raggiungete poi Laythe Wavrick (fig.15) e consegnateli la spada appena trovata per ottenere un magnifico scudo magico. Ora uscite dal castello, recatevi dentro la fattoria di Weatherleah, parlate con i due fratelli per ricevere delle pietre magiche e salvate la vostra posizione.

    Rastrella il Castello

    Come prima cosa entrate dentro il castello di Chorrol, parlate con Arrianna Valga dentro il salone, accettate la missione e salvate la posizione. Ora parlate con Gambepelose, entrate in modalità persuasione ed ottenete almeno 65 punti per ottenere maggiori informazioni da lui senza accusarlo. Ora cercate nel castello una donna chiamata Chanel (fig.16), persuadetela con un punteggio superiore di 60, parlate con essa senza accusarla e recatevi nel cortile del castello. Entrate entro la caserma per trovare Bittneld, parlate con esso, raggiungete nuovamente la sala principale del castello ed attendete l'arrivo di Orok gro-Ghoth. Come prima cosa effettuate una persuasione maggiore di 60, parlate poi con esso, leggete poi i consigli del gioco e dirigetevi nella torre ovest, esaminate l'area per trovare oggetti utili e recatevi nella sala da pranzo presente dentro la Sala Grande. Esaminate le macchie sul tappeto (fig.17), raggiungete nuovamente il primo piano, recatevi dentro la torre ovest, esaminate la botola oltre le casse a sinistra (fig.18) e raggiungete la camera di Chanel. Ora esaminate lo scrittoio di fronte a voi, salvate la posizione, persuadetela con un punteggio superiore a 70 e parlate nuovamente con lei per farla confessare. Ora dovrete decidere se parlare con la contessa e denunciare Chanel oppure mentire per ottenere, da Chane, un quadro. A voi la scelta

    Capitolo 2

    Consegna l'amuleto

    Come prima cosa raggiungete il Priorato di Weynon, entrate dentro, parlate con il frate (fig.19) e raggiungete, poi, il vostro obiettivo. Spiegategli la situazione e parlate con esso per ottenere informazioni, prendete poi i suoi libri dal mobile e parlate con i due frati per ottenere un libro e un cavallo. Uscite fuori dall'edifico, parlate con l'elfo oscuro a destra per ricevere un martello, esaminate poi la vostra mappa e recatevi a Kvatch.

    Trova l'erede

    Non appena sarete arrivati Kvatch parlate con la guardia e, oltre che chiedergli informazioni, offrite il vostro aiuto per liberare la città. Come prima cosa eliminate i demoni presenti dentro il cortile, cercate di parare tutti i loro attacchi ed effettuate delle combo per eliminarli al meglio, avvicinatevi poi la cancello della città poco più avanti e scendete da cavallo. Ora usate la vostra spada incantata per ripulire l'area dai nemici, cercate di fare molta attenzione, parate tutte le loro magie usando il vostro scudo e non fatevi prendere dal panico. Ora curatevi, entrate dentro la cappella a nord est e parlate con la donna. Alla fine del dialogo esaminate l'area per trovare casse e oggetti, usate il letto per riposarvi, parlate con Martin ed uscite fuori. Raggiungete il cortile esterno della città, salvate la posizione ed entrate dentro il portale per avviare una nuova missione.

    Kvatch

    Spezzare l'assedio di Kvatch

    Eliminate i due nemici di fronte a voi, parlate con la guardia e mandatela, poi, dal suo superiore fuori dal cancello. Proseguite verso il sentiero a ovest usando come arma il vostro arco da lontano e come arma ravvicinata la vostra spada, eliminate i vari nemici ed esaminate l'area per trovare piante e altro. Non appena sentirete il rumore di pietre cadere indietreggiate, proseguite lungo la via eliminando i vari nemici e prendete le piante e gli oggetti dalle sacche vicino alla pietra posta alla fine della via (fig.20), avanzate lungo la via e proseguite verso la strada a sud est. Eliminate i nemici che trovate poco più avanti, esaminate il terreno per trovare dei nemici esplosivi (fig.21), usate il vostro arco per farle esplodere da una distanza abbastanza ampia e proseguite fino a trovare la torre chiamata Pozzo di Sangue (fig.22). Entrate al suo interno per trovare due nemici, salite poi sopra la pedana centrale, interagite con il meccanismo a terra per salire di sopra ed uscite fuori dall'ascensore. Usate la rampa per raggiungere la cima, eliminate il nuovo nemico, usate poi la fontana per ricaricare la vostra energia ed interagite con la manopola sul muro per aprire un cancello. Uscite fuori dalla torre, esaminate la vostra mappa, proseguite verso il cancello di Oblivion a sud ed esaminate i cadaveri a terra per trovare delle nuove armatura, armi normali, oro e un pugnale stregato. Ora esaminate la vostra bussola e proseguite verso nord per raggiungere la torre principale (fig.23). Entrate al suo interno ed esaminate i due serbatoi di magicka vicino all'ingresso, ricaricatevi se volete, eliminate i due nemici di fronte a voi ed attaccate, poi, il nuovo nemico che trovate. Non vi preoccupate, non è un avversario difficile, vi consigliamo solamente di parare tutti i suoi attacchi e di effettuare le vostre combo più potenti. Alla fine dello scontro prendete da terra il suo cuore, esaminate la mappa, entrate dentro le sale di squartamento a sinistra ed aprite la porta di sopra. Eliminate i due nemici, usate la fontana per ricaricare le vostre energie, aprite la porta a destra e salite al piano di sopra. Entrate dentro la nuova area, salite di sopra, eliminate i due nemici facendo attenzione alla trappola sul muro a sinistra e varcate, infine, l'unica porta possibile a ovest. Camminate lungo il ponte (fig.24), aprite la porta, esaminate il cadavere ed eliminate il nemico di sopra. Esaminate il suo cadavere per trovare una chiave, prendetela, parlate con il prigioniero e ritornate all'interno della torre principale. Aprite la porta a nord chiusa a chiave, avanzate lungo la via e, non appena troverete un nemico in lontananza, usate le vostre frecce per attaccarlo. Fate molta attenzione alla trappola, superatela non appena sarà scattata, uccidete il mostro e varcate la porta. Superate il ponte, scendete di sotto esaminando i vari cadaveri, eliminate i mostri e prendete gli oggetti dalle due sacche laterali. Ritornate dentro la torre principale, esaminate la mappa, aprite la porta poco più indietro a destra e salite di sopra. Eliminate i nemici che trovate, interagite con il sigillo posto in cima all'area, esaminate poi le sacche nel piano ed aprite una porta laterale. Usate la fontana del sangue che vedete, entrate dentro la sala a sinistra per trovare un mostro ed un mago e freddate immediatamente il mago che vedete lasciando stare il demone appena evocato. Ora salite in cima, interagite con il sigillo ed assistete al filmato. Salvate la posizione, avvicinatevi Matius oltre la barricata, accettate di seguirlo ed entrate dentro la città. Ora dovrete fare molta attenzione, usate la vostra spada per eliminare più velocemente i nemici, parlate poi nuovamente con Matius alla fine della battaglia ed entrate dentro l'edificio. Alla fine del dialogo riposatevi se volete, controllate le vostre armi e altro, parlate con il vostro amico Martin e recatevi nel Priorato di Weynon.

    Priorato di Weynon

    Al termine del dialogo eliminate i nemici, non vi preoccupate non sono molto forti, aiutate i vari frati che trovate e parlate poi con Piner. Ora seguitelo dentro il caseggiato a destra, eliminate i vari nemici proteggendo i vostri compagni, uscite poi fuori e raggiungete il nuovo edificio. Seguite i frati per avviare un nuovo dialogo, esaminate poi i vari scrigni per trovare oggetti utili, uscite fuori, esaminate la mappa e recatevi dentro il Tempio del Signore delle Nubi vicino a Bruma usando la modalità trasporto veloce. Avvicinatevi al cancello di fronte a voi, entrate dentro, seguite poi il vostro amico e, al termine del discorso, parlate con esso. Ora parlate con Jauffre, accettate di diventare membro dell'ordine degli spadaccini, accettate la nuova spada come arma e d entrate dentro il tempio per trovare armi, armature, pozioni ed altri oggetti estremamente utili. Ora recatevi nuovamente a Chorrol per completare l'ultima sotto missione.

    Chorrol

    Un'ombra su Hackdirt

    Non appena sarete all'interno della piazza nord alle 9 di mattina avvicinatevi alla guardia e alla donna che stanno parlando, assistete al dialogo e parlate con la guardia. Ora esaminate la mappa, raggiungete il negozio Merci e Prodotti del nord. Parlate con la donna che trovate, accettate di ritrovare sua figlia e, se volete, commerciate con lei per liberarvi di oggetti inutili. Esaminate la vostra mappa, recatevi nella cittadina di Hackdirt, esaminate il retro del negozio di Moslin ed avvicinatevi al cavallo poco più avanti (fig.25). Entrate dentro il negozio di Moslin poco più avanti, parlate con lei e fategli tutte le domande che potete. Uscite fuori e recatevi dentro al locanda, esaminate la stanza a destra sul piano superiore per trovare il diario dentro il cassettone e parlate con il locandiere. Proseguite ora verso la casa di Jiv a sud est, parlate con lui, attendete poi le 6 di sera per entrare dentro e parlate nuovamente con il proprietario della casa. Ora ritornate dentro la locanda, entrate dentro la botola presente a nord est, calatevi di sotto e prima di liberare la ragazza, esaminate l'area per trovare oggetti e scrigni ed inoltre troverete di pattuglia alcuni nemici abbastanza deboli utili per aumentare le vostre capacità. Alla fine della lotta recatevi dalla ragazza e salvatela, uscite dalle caverne, ritornate in strada ed uccidete gli ultimi tre nemici che trovate difendendo a tutti i costi la vostra amica. Alla fine della lotta ritornate a Chorrol ed entrate dentro il negozio Merci e Prodotti del nord per ottenere la vostra ricompensa. Esaminate la vostra mappa e raggiungete nella Città Imperiale.

    Città Imperiale

    Il collezionista

    Per avviare questa missione dovrete, prima di tutto, ottenere una statuetta. Per farlo recatevi a Viverin, il tempio di fronte all'uscite delle fogne (fig.26) ed entrate dentro in modalità furtiva. Usate il vostro arco con il nemico poco più avanti, eliminatelo, aprite poi la porta in fondo alle scale e, usando il vostro arco attaccatelo. Non appena verranno verso di voi usate le vostre magie offensive per togliergli dell'energia da lunga distanza, usate poi le vostre armi per eliminare i due nemici e prendete dai loro corpi le armi. Esaminate il sacchetto sopra il tavolo a destra, proseguite cautamente fino a trovare un salone ed eliminate l'arciere a sinistra. Ora attendete l'arrivo di un bandito a nord, esaminate l'area per trovare casse e altro, prendete la statuetta a terra posta a est, esaminate poi le scale sulla vostra destra e salite. Aprite la porta, esaminate la stanza, prendete tutti gli oggetti che vedete e ritornate indietro. Esaminate la discesa che trovate a nord, avanzate cautamente, usate il vostro arco contro il nemico dentro la sala a destra ed esaminate il bandito oltre la ringhiera. Alla fine della lotta scendete di sotto, aprite la porta che trovate, attaccate il nemico a destra ed aprite lo scrigno posto sopra l'altare al centro dell'area. Ora esaminate la mappa e proseguite verso la porta a sinistra, esaminate la piastra a pressione a terra vicino al tavolo di pietra, entrate dentro il passaggio ed esaminate il cadavere al centro della stanza. Ora proseguite lungo il corridoio a ovest, premete il pulsante a terra vicino al tavolo di pietra, eliminate lo zombie ed avanzate. Esaminate il pilastro a sinistra, prendete da terra gli oggetti dentro le casse, premete il pulsante a terra e freddate i due scheletri vicino alla piscina. Aprite la porta che trovate, proseguite lungo la via e, non appena troverete questa sala (fig.27), esaminate la pulsantiera di fronte a voi. Premete i sei pulsanti che trovate uno alla volta, eliminate i vari nemici appena sbloccati ed esaminate le camere aperte per trovare degli oggetti e una chiave. Aprite la porta in fondo alla sala, eliminate lo scheletro poco più avanti, avanzate ed uccidete l'arciere poco più avanti. Interagite con il pulsante a destra, prendete la pietra di sotto, avanzate lungo la strada obbligata ed aprite la porta. Salite di sopra, camminate cautamente per trovare una trappola, studiatene il movimento per superarla e prendete la statua sopra l'altare. Ora entrate dentro il cunicolo a ovest per trovare in cima alle scale un negromante non molto forte, eliminatelo per trovare vari oggetti sparsi per l'area e prendete inoltre la chiave del sepolcro vicino allo scrigno. Usate le scale presenti dentro la sala, aprite la porta di sopra usando la chiave appena presa, continuate ad avanzare e calatevi di sotto. Ora esaminate la vostra mappa, uscite fuori e recatevi nel mercato della Città Imperiale. Scegliete un negozio, vendete tutti gli oggetti inutili compresa la statuetta trovata, uscite fuori ed attendete per circa due ore l'arrivo del maggiordomo di Umbacano. Alla fine del dialogo uscite fuori dalla Città Imperiale e preparatevi a prendere le rimanenti statuette. La vostra prima meta è la località chiamata Mackamentain posta nella zona di Nibenay Basin (fig.28). Entrate dentro la costruzione camminate lungo il corridoio e premete il pulsante a terra vicino alla grata. Ora dovrete fare molta attenzione, eliminate i vari scheletri che trovate, usate un'arma stregata contro il fantasma, esaminate l'area per trovare casse e scrigni e premete i due pulsanti laterali per sbloccare le pietre poste al centro dell'area. Avanzate lungo la via, esaminate la trappola dentro il salone (fig.29), evitatela entrando velocemente dentro le sale laterali ed aprite, poi, la porta poco più avanti. Ora eliminate i vari negromanti che trovate lasciando stare i nemici che essi invocheranno, proseguite poi lungo la strada obbligata eliminando i vari mostri ed aprite la porta posta alla fine della via. Facendo attenzione alla trappola a sinistra da voi (fig.30) freddate lo zombie, proseguite poi verso la sala in modalità furtiva, usate il vostro arco contro il mago che trovate poco più avanti e, evitando le sue magie a tutti i costi, fate estremamente attenzione a non farvi prendere dal panico. Alla fine dello scontro esaminate l'area per trovare la statuetta sopra l'altare, pietre e scrigni da aprire, ritornate poi fuori dall'area ed esaminate la vostra mappa. Ora recatevi in questo punto della mappa (fig.31) esattamente vicino alla Green Road, entrate dentro ed eliminate i nemici dentro il salone facendo molta attenzione. Aprite i vari scrigni, entrate dentro la porta posta a nord premendo il pulsante sul muro e proseguite verso sinistra eliminando tutti gli zombie e fantasmi. Ora avanzate verso il corridoio evitando di entrare dentro la deviazione a sinistra, salite di sopra, usate il vostro arco in modalità furtiva contro lo scheletro guardiano di fronte a voi ed usate poi le vostre armi incantate per ucciderlo. Ora esaminate i tavoli per trovare la statuetta, aprite gli scrigni, uscite fuori dalla costruzione ed esaminate questo punto della mappa (fig.32) per trovare la quarta statuetta vicino a Bruma. Entrate dentro, armati di un'arma magica, eliminante gli zombi che vedete e fate moltissima attenzione ai vampiri presenti nell'area. Proseguite verso il corridoio posto a nord est, usate il vostro arco silenziosamente contro il vampiro di pattuglia poco più avanti e curate le vostre ferite. Ora eliminate l'orco poco più avanti, scassinate la bara, avanzate e prendete gli oggetti sopra la scrivania (fig.33). Esaminate la mappa, recatevi nell'ala nord della costruzione, aprite la porta, prendete la statuetta alla fine della via ed uscite fuori. Ora recatevi a in questo punto della mappa vicino a Chorrol (fig.34) per trovare la quinta statuetta e, non appena sarete giunti a destinazione, entrate dentro le rovine ed eliminate lo zombie poco più avanti. Proseguite, calatevi di sotto, evitate le trappole che trovate per terra riconoscibili dalle pozze di sangue e prendete lo scrigno in mezzo all'area. Eliminate i due scheletri a destra, proseguite lungo la via molto cautamente, aprite la porta e freddate i due scheletri arcieri facendo attenzione alla trappola centrale. Ora proseguite lungo la via, esaminate i vapori presenti nel corridoio a sinistra, superateli non appena avrete via libera ed aprite lo scrigno sul muro. Ritornate indietro,evitate la trappola che trovate camminando vicino al muro, superare i gas velenosi ed eliminate il fantasma. Esaminate ora la porta centrale, apritela usando il bottone sulla parete, eliminate il guardiano scheletro facendo estremamente attenzione e prendete la statuetta a destra. Esaminate lo scrigno sotto di voi, aprite la porta posta a sinistra usando l'interruttore sul muro ed attendete che la trappola scatti. Per evitare queste lame vi suggeriamo di attendere che esse siano a terra, effettuate poi un salto per scavalcarle ed attaccate i due fantasmi poco più avanti. Alla fine della lotta aprite lo scrigno a destra, prendete le pietre sopra i loro incavi, ritornate indietro ed uscite fuori da Wendir. Ritornate sul vostro cavallo, recatevi a Chorrol per riposarvi e comprare oggetti utili, esaminate poi la vostra mappa e raggiungete il vostro sesto obiettivo vicino alla Città Imperiale (fig.35). Non appena sarete dentro eliminate tutti gli invocatori che trovate lasciando stare le creature evocate, proseguite in fondo alle scale ed esaminate le lame poco più avanti. Oltrepassate le trappole con un salto, eliminate i vari nemici, aprite la grata che trovate premendo il pulsante a terra ed eliminate i nuovi furfanti. Ora raccogliete tutte le pietre poste sopra i piedistalli, aprite gli scrigni sopra la pedana a centrale, proseguite verso sinistra ed eliminate i due maghi che trovate. Esaminate lo scrigno oltre il tavolo di pietra, raggiungete la fine del corridoio, premete il pulsante a terra vicino alla grata di ferro e recatevi in questa zona della mappa (fig.36). Varcate la porta, esaminate i nemici poco più avanti, attendete che corrano verso di voi per far scattare una trappola centrale ed attendete la loro morte. Ora entrate dentro il corridoio di fronte a voi effettuando dei salti per evitare la trappola, eliminate i vari maghi che trovate e prendete dai loro corpi gli oggetti utili. Aprite i vari scrigni presenti vicino ai muri, esaminate la mappa, aprite la porta poco più avanti e recatevi in questo punto della mappa (fig.37). Avvicinatevi alla porta e scassinatela, eliminate il nemico e prendete i vari oggetti. Uscite fuori dalla costruzione, esaminate la mappa e raggiungete la zona chiamata Wendelbek (fig.38). Entrate al suo interno, aprite la prima porta a sinistra per trovare un negromante, eliminatelo e prendete i vari oggetti sopra il tavolo di pietra. Aprite, usando il pulsante sul muro, la grata in fondo alla via, lanciate delle magie contro i tre zombie ed aprite lo scrigno poco più avanti. Uscite dalla sala e scavalcate lo scendi mano di pietra, esaminate i nemici poco più avanti, lanciategli una freccia ed attendete che si avvicinino a voi per far scattare una trappola. Ora ripulite l'area, evitate la trappola, camminate lungo la strada obbligata facendo molta attenzione ed aprite la nuova porta. Ora attaccate usando il vostro arco il negromante di fronte a voi, calatevi di sotto, esaminate le colonne per trovare un pulsante e premetelo. Salite sopra le pedana centrale per trovate oggetti e pietre magiche, salite poi le scale poste in fondo alla via, eliminate il nuovo mago e premete il pulsate che trovate. Ora esaminate la mappa ed aprite la porta posta a est, proseguite poi lungo la via e prendete la statua posizionata in questo punto (fig.39) aprendo i cancelli utilizzando il pulsante laterale. Ora ritornate in superficie, esaminate la mappa e recatevi in questo punto (fig.40). Prima di entrare salvate la posizione, proseguite lungo la strada obbligata eliminando i vari nemici, entrate poi dentro il piccolo fossato che trovate ed aprite la porta. Ora raggiungete il corridoio allagato a nord ovest, tuffatevi dentro, eliminate i nemici poco più avanti ed aprite la porta in fondo alla via. Eliminate il fantasma usando un'arma stregata o magica, usate inoltre le vostre pozioni per ripristinare la vostra energia e parate tutti gli attacchi. Prendete la statuetta sopra il tavolo, ritornate in superficie, riposatevi e recatevi a Fanacas (fig.41). Eliminate il topo che trovate, attaccate poi il vampiro oltre la porta a sinistra ed oltrepassate poi le trappole lungo il percorso. Eliminate i vari vampiri che trovate facendo estremamente attenzione, ripulite poi tutte le stanze per ottenere tesori e armi e proseguite fino a trovare una sala allagata. Entrate dentro, salite le scale a sinistra, prendete la statuetta che vedete e salvate la posizione. Ora dovrete fare estremamente attenzione, vi consigliamo di eliminare il vampiro patriarca usando una spada incantata con danno da fuoco, cercate inoltre di parare i suoi attacchi e fate estremamente attenzione. Ora uscite dall'area, recatevi in città per riposarvi, esaminate poi la strada arancione e recatevi a Moranda (fig.42). Entrate dentro, eliminate il troll che vedete, scendete le scale di fronte a voi e proseguite eliminando i vari nemici. Cercate di usare armi magiche, così facendo avrete maggiori probabilità di vittoria, aprite poi la porta posta in cima alle scale a sud ovest e salvate la posizione. Eliminate i due troll che trovate, salite in cima alle scaletta presente dentro il salone, esaminate l'area per trovare casse e pietre dell'anima ed aprite la porta posta a sinistra dell'area (fig.43). Ora proseguite lungo la strada obbligata fino a trovare una nuova porta, apritela per scendere di livello, prendete la statua in questo punto (fig.44), facendo attenzione alle trappole e ritornate di sopra. Ora esaminate la mappa e recatevi qui (fig.45) per prendere l'ultima statuetta. Entrate dentro, raggiungete questa stanza (fig.46), prendete la statuetta a terra e recatevi ora nella Città Imperiale da Umbacano per terminare la missione. Ora parlate nuovamente con lui ed accettate la nuova missione che vi propone.

    Capitolo 3

    Il sentiero dell'Alba

    Come prima cosa parlate con Jauffre e, alla fine del dialogo raggiungete i giardini elfici della Città Imperiale. Seguite ora il segnalino presente sulla bussola, entrate dentro la pensione indicata e sedetevi affianco a Baurus. Alla fine del dialogo attendete che il civile affianco a voi segua Baurus, scendete poi dentro il seminterrato ed eliminate l'agente nemico non appena si tramuterà. Alla fine della lotta rovistate nel suo corpo, parlate ora con il vostro compagno, uscite dalla locanda, recatevi all'interno dell'università arcana e chiacchierate con Tar-Meena. Non appena avrete ricevuto il secondo volume del libro raggiungete il mercato imperiale, seguite il segnalino rosso sulla bussola, entrate dentro il negozio e parlate con il libraio. Alla fine del dialogo uscite fuori ed attendete l'arrivo dell'acquirente riconoscibile da una tunica rossa, entrate insieme a lui dentro il negozio ed attendete che compri il libro. Ora avvicinatevi e parlate con esso, ditegli che il libro che ha acquistato è coinvolto con la morte del loro imperatore, così facendo avrete il libro in regalo, chiedetegli dove potrete trovare il quarto volume ed uscite fuori dal negozio. Ora raggiungete Baurus seguendo il segnalino rosso sulla vostra bussola, seguitelo lungo la strada ed entrate dentro le fogne. Eliminate i vari topi e granchi che trovate proteggendo il vostro compagno e, non appena sarete giunti a destinazione, parlate con lui. Ora scegliete se coprire le spalle a Baurus oppure recarvi voi all'appuntamento in ogni caso verrete attaccati quindi fate molta attenzione ad avere l'energia carica e le vostre armi nel fodero. Alla fine della lotta esaminate i cadaveri a terra per trovare l'ultimo libro ed altri oggetti, uscite poi dalle fogne seguendo il segnalino rosso sulla bussola, esaminate le varie casse e altro che trovate ed aprite la porta in fondo alla via usando al chiave trovata in precedenza. Ora raggiungete la superficie eliminando i piccoli granchi e topi, raggiungete poi l'università arcana e, prima di entrare dentro per consegnare i libri, leggeteli tutti e quattro per aumentare le vostre abilità magiche, consegnate poi i libri a Tar- Meena ed attendete circa un giorno prima di parlarci. Ora attendete un altro giorno per decifrare gli ultimi due libri, parlate poi con lei e recatevi all'interno del Palazzo della Città Imperiale. Raggiungete la tomba segnata sulla vostra mappa da un segnale verde, attendete fino a mezzogiorno ed interagite con la placca rossa presente sulla tomba. Ora uscite dalla città, prendete il vostro cavallo e raggiungete la località segnata sulla mappa.

    Santuario di Dagon

    Entrate dentro le caverne appena trovate, parlate con il seguace, avanzate e consegnate tutti i vostri oggetti alla guardia che vedete. Ora seguitela e, alla fine del discorso cerimoniale, salvate la posizione e salite sopra l'altare. Rifiutatevi di uccidere il prete sopra l'altare, quindi liberatelo velocemente e raccogliete il libro e il pugnale sopra il piccolo tavolino a destra da voi. Ora esaminate la mappa e raggiungete la porta aperta a nord, eliminate i vari nemici che vedete usando le vostre magie offensive e il vostro coltello, non vi preoccupate non sono nemico molto forti, vi consigliamo solamente di parare i loro attacchi e di usare le vostre magie come cura ferite e scudo magico per ottenere dei vantaggi. Non appena avrete raggiunto una piccola grotta esaminate il tavolino, le casse e le librerie per trovare oggetti magici, pergamene e pozioni, proseguite fino a trovare un altare ed eliminate i due nemici che trovate. Salite le scale a destra dell'area, eliminate i vari nemici vicino all'accampamento, esaminate casse e altro per trovare oggetti e cercate il guardiano della dispensa per ottenere una chiave. Prendetela, usatela per aprire la dispensa segnata sulla vostra mappa, prendete i vari oggetti e altro e cercate poi Harrow all'interno delle grotte per ucciderlo e recuperare tutto il vostro equipaggiamento. Ora seguite il segnale rosso presente sulla vostra mappa per uscire fuori, esaminate la mappa e recatevi all'interno del Tempio del Signore delle Nubi. Parlate con Martin dentro l'edificio, recatevi poi da Jauffre e parlate con lui per ottenere una nuova missione.

    Spie

    Come prima cosa recatevi in questo punto della mappa (fig.47) intorno alle 8 di notte facendo estremamente attenzione a non farvi scoprire, seguitele cautamente fino all'ingresso delle grotte ed attaccatele prima che entrino. Prendete dai loro corpi le chiavi della casa e dell'ingresso della grotta, denaro ed altro e salvate la posizione. Avanzate lungo la via eliminando i due topi che trovate, aprite poi la porta, prendete gli oggetti che vedete compreso il file sopra il tavolo e portatelo a Jauffre. Ora parlate con Martin, assistete al dialogo ed avrete terminato questa sezione.

    La Città Imperiale

    Niente che tu possa offrire

    Non appena avrete consegnato tutte le statuette al vostro capo Umbacano riceverete la visita di Calude Maric. Seguitelo all'interno dell'albergo posto dall'altra parte della piazza, parlate nuovamente con lui ed aggiornate la missione. Raggiungete la zona del mercato della città ed entrate dentro il negozio Prima Edizione, comprate il libro Purificazione del Tempio e raggiungete Claude dentro l'albergo. Leggete il volume, parlate nuovamente con lui, persuadetelo ed ottenete un punteggio maggiore di 60 per avere maggiori informazioni. Ora esaminate la vostra mappa e raggiungete Malada, entrate dentro l'edificio, eliminate i vari nemici facendo estremamente attenzione ai fuochi fati e recatevi in questo punto dell'area (fig.48). Aprite la porta di fronte a voi, ricaricate la vostra energia, interagite con la piastra sul muro che trovate ed eliminate i due scheletri guerrieri appena comparsi ai lati. Alla fine della lotta usate un'arma incantata per uccidere il fantasma poco più avanti, esaminate il suo copro per trovare oggetti, ritornate indietro ed uscite fuori. Prima di avanzare salvate la posizione, parlate con Maric e rifiutatevi di consegnarli il manufatto. Ora dovrete fare molta attenzione, attaccate ripetutatemte i vari nemici che trovate usando le vostre armi incantate, usate inoltre le vostre pozioni e cercate di lanciare incantesimi offensivi. Alla fine della lotta rovistate nei corpi per trovare oggetti e denaro, recatevi poi da Umbacano e parlate con lui per ricevere la ricompensa ed un'altra missione.

    Sangue di Daedra

    Raggiungete nuovamente il Tempio del Signore delle nubi, esaminate la mappa e dirigetevi nel salone grande. Esaminate il tavolo vicino a Martin per trovare il libro Eretici moderni, leggetelo e raggiungete il Santuario di Azura ed avvicinatevi alla statua. Offrite in dono della polvere magica, la troverete in qualsiasi negozio di magia, accettate la missione e raggiungete il vostro obiettivo. Entrate dentro la miniera, proseguite eliminando i vampiri facendo moltissima attenzione, prendete dai loro corpi le armi, oggetti e una nota e ritornate all'interno del Santuario di Azuna. Parlate con la statua per ricevere un oggetti, recatevi da Martin e consegnatelo per terminare la missione.

    Porta di Bruma

    Parlate con Jauffre e, alla fine del dialogo, recatevi a Bruma e seguite il segnalino verde. Parlate con il capo delle guardie, seguitele poi dentro il cancello di Oblivion e camminate con esse lungo la via difendendole da tutto. Proseguite verso il sentiero a nord est, eliminate i vari demoni di fuoco e nemici che trovate ed esaminate le torrette nemiche poco più avanti (fig.49). Queste torrette vi lanceranno delle sfere di fuoco non appena vi avvicinerete. Vi consigliamo di evitarle effettuando degli spostamenti laterali, attaccate inoltre i nemici poco più avanti e cercate di usare le vostre resistenze magiche contro il fuoco. Raggiungete la torre centrale ed entrate al suo interno insieme ai vostri compagni, eliminate i due cavalieri nemici che trovate ed uccidete il mago dall'altra parte della sala. Aprite una porta laterale, avanzate lungo il corridoio e freddate il nemico parando i suoi attacchi. Ripristinate l'energia usando la fontana centrale, aprite poi il sacco nell'angolo nord facendo molta attenzione alle lance nel muro, esaminate la mappa ed aprite la porta a sinistra da voi. Camminate lungo il percorso facendo attenzione alla trappola in cima, eliminate poi il mostro, esaminate la sacca vicino alla porta a sinistra ed aprite la porta. Ora salite in cima all'area, aprite la nuova porta, attaccate i vari mostri che trovate e proseguite fino a trovare il guardiano del sigillo. Fate moltissima attenzione, questo nemico è armato di uno spadone a due mani molto potente, vi consigliamo di usare le vostre magie per indebolirlo da lunga distanza e, non appena avrete la possibilità attaccatelo usando le vostre armi stregate. Esaminate il cadavere per trovare una chiave, usatela per aprire le porte che trovate in questo piano, proseguite cautamente ed usate il vostro arco per attaccare i due cavalieri nel piano di sopra. Ripulite l'area facendo molta attenzione, prendete poi dalle due sacche poste nel primo piano i vari oggetti, raggiungete la cima ed esaminate la nuova sacca. Ora prendete il sigillo (fig.50), assistete al filmato e parlate nuovamente con il capitano. Raggiungete ora il Tempio del signore delle nubi, parlate con Martin e poi con Jauffre per ottenere un nuovo incarico.

    Bruma

    Sollevare il velo

    Raggiungete il castello vengo di Bruma, parlate con Tolgan ed accettate la missione. Raggiungete la contessa dentro il castello parlate con lei di tutti gli argomenti disponibili per ottenere una mappa, un diario e altri oggetti utili. Esaminate la mappa e raggiungete la nuova località usando il vostro destriero, leggete poi il diario e raggiungete questa zona (fig.51) per trovare la Traccia del Serpente. Entrate dentro, proseguite lungo il sentiero facendo attenzione alla trappola poco più avanti, esaminate il cadavere del teschio per trovare un'ordine e proseguite eliminando tutti i nemici. Aprite i vari scrigni che vedete, proseguite lungo la via, entrate dentro la porta poco più avanti e proseguite attraverso il sentiero, eliminando i vari troll, fino a trovare le rovine (fig.52). Entrate dentro, eliminate il primo scheletro di guardia, proseguite cautamente fino a trovare uno scheletro ed attendete che corra verso di voi per attivare una trappola. Freddatelo, proseguite lungo il corridoio di fronte a voi, aprite la porta e freddate i due nuovi scheletri. Avanzate cautamente evitando le due trappole poste al centro dell'area, scendete poi le scale di fronte a voi ed aprite la porta. Salvate la posizione, esaminate le colonne (fig.53) ed evitate le trappole che trovate effettuando il giro della colonna. Ora esaminate il ponte per trovare a terra una leva, azionatela, eliminate i due scheletri che vedete ed aprite la porta a sinistra. Date gli ordini presi dallo scheletro il precedenza, esaminate gli scrigni e l'altare che vedete per ottenere oggetti e la pietra, ritornate nel castello di Bruma e consegnate l'oggetto alla contessa per terminare questa missione.

    Una confraternita tradita

    Esaminate la mappa della città e raggiungete la casa di Lirrian., parlate con la guardia e dialogate poi con la donna seduta sulla sedia. Ora raggiungete il locale chiamato Zippolo e chiodo di Olav, raggiungete un punteggio di 70 usando la vostra persuasione con Olav, prendete la chiave ed aprite la porta di sopra. Prendete il diario posto dietro il mobile (fig.54), leggetelo e parlate nuovamente con Olav. Raggiungete il capo delle guardie dentro casa di Lirrian per ottenere un appuntamento dentro la locanda Zippolo e chiodo di Olav tra un'ora, parlate nuovamente con la guardia e salvate la posizione. Ora dovrete fare molta attenzione, per terminare questa missione avrete solamente un giorno di tempo, se ci metterete più tempo il vostro obiettivo scapperà. Raggiungete l'area segnata sulla mappa usando il vostro cavallo, entrate dentro la grotta e proseguite fino a trovare il vostro nemico. Alla fine del dialogo eliminatelo, non vi preoccupate, non è un avversario difficile, prendete dal suo corpo le chiavi ed aprite lo scrigno poco più avanti. Esaminate l'area per trovare altri oggetti, raggiungete poi la casa di Lirrian e parlate con la donna al suo interno per ricevere la vostra ricompensa

    Le due facce della medaglia

    Come prima cosa recatevi dentro la casa di Honmund, parlate con la donna per venire a sapere che Arnora ha bisogno di aiuto. Raggiungete la sua casa, parlate con essa, accettate la missione ed entrate dentro il castello. Seguite il segnalino rosso sulla bussola, parlate con il carceriere, raggiungete poi il prigioniero e parlate con lui. Ora dovrete fare molta attenzione, salvate la posizione, rubate qualcosa all'interno della sala come del pane, un piatto o altro, fatevi poi beccare dalla guardia ed accettate di entrare dentro al cella. Parlate nuovamente con il prigioniero, usate il letto alla fine del dialogo per uscire di prigione, indossate nuovamente tutti i vostri oggetti e recatevi da Arnora. Ora parlate con lei ed accettate di farvi dare il suo amuleto, recatevi nuovamente nelle celle per parlare con il prigioniero, uscite poi fuori dalla cittadina e raggiungete lo scrigno segnato sulla mappa. Parlate con la guardia corrotta ed eliminatela parando tutti i suoi attacchi, esaminate lo scrigno vicino alle pietre e prendete le pietre preziose, il denaro e i libri delle abilità.

    Sangue dei divini

    Raggiungete Sacre Tor segnata sulla vostra mappa, eliminate gli scheletri di guardia ed aprite la porta usando la chiave avuto in precedenza. Esaminate lo scheletro vicino a voi per trovare un pugnale magico, eliminate il fantasma lungo il corridoio ed aprite il portone. Ora eliminate il nuovo nemico che trovate, esaminate il fantasma oltre le scale, uccidete anch'esso e ritornate sulle scale. Ora raggiungete con un salto lo scrigno a sinistra oltre lo scendi mano, così facendo eviterete delle trappole, ritornate poi sulle scale con un salto ed avanzate eliminando i vari nemici. Aprite il cancello metallico usando la leva vicino al muro destro, camminate lungo la strada obbligata, salite sopra le scale ed attaccate lo scheletro spadaccino posto a destra del ponte. Alla fine della lotta parlate con il fantasma, esaminate poi i resti dello scheletro per trovare oggetti, aprite la porta poco più avanti ed eliminate il fantasma. Entrate dentro la Sala dei giudizi, seguite il segnalino verde sulla bussola uccidendo i fantasmi, raggiungete il nuovo scheletro spadaccino ed attaccatelo a distanza usando le vostre magie e frecce. Non appena l'avrete indebolito usate le vostre armi per ucciderlo facendo moltissima attenzione, esaminate poi la stanzetta in fondo all'area per trovare due scrigni e ritornate indietro. Esaminate la vostra mappa ed oltrepassate la porta delle catacombe di Sacre Tor, avvicinatevi allo scheletro di fronte a voi (fig.55) ed attaccatelo. Ora esplorate le catacombe per trovare oggetti, mostri e altro e recatevi poi dentro la prigione per trovare l'ultimo scheletro. Uccidete il fantasma poco più avanti, uccidete poi lo scheletro in cima alle scale per ottenere una chiave, aprite la porta a destra e proseguite lungo la via eliminando i fantasmi ed esaminando le prigioni per trovare oggetti e casse. Eliminate lo scheletro segnato sulla vostra mappa, seguitelo, entrate dentro la tomba dell'imperatore ed attendete che i quattro spadaccini dissolvano l'incantesimo presente dentro la tomba. Prendete l'armatura dal piedistallo, raggiungete poi Martin dentro il Tempio del Signore delle Nubi e parlate con lui per ottenere una nuova missione.

    Miscarcand

    Esaminate la vostra mappa e raggiungete la Miscarand segnata sulla vostra mappa a ovest di Skyngrad, eliminate i goblin vicino all'ingresso ed entrate dentro. Camminate cautamente per trovare un mostro poco più avanti, usate la vostra spada per eliminarlo, esaminate poi i goblin e gli zombie combattere dentro il fossato a destra ed usate, poi, il vostro arco per uccidere i nemici ancora in vita. Camminate lungo la via, aprite la porta a sinistra, uccidete lo zombie poco più avanti ed usate nuovamente il vostro arco per ripulire il fossato laterale. Ora salvate la posizione e scendete di sotto, attaccate i nemici ancora in vita, prendete le pietre poste in cima alle colonne e raggiungete le scale poco più avanti. Salite in cima in modalità furtiva, attaccate lo sciamano e i vari nemici che trovate, usate poi le vostre magie curative per ripristinare la vostra energia ed esaminate le casse e scrigni per trovare oggetti. Ora interagite con il pulsante sul muro (fig.56), proseguite, aprite il cancello premendo per terra il pulsante e seguite poi il segnalino rosso sulla vostra bussola. Varcate il cancello chiuso in precedenza, aprite la porta, avanzate cautamente ed attendete che gli scheletri e i goblin si attacchino da soli. Ora eliminate i nemici ancora in vita, esaminate il pulsante posto sul muro a est, prendete poi la pietra centrale ed aprite il cancello poco più avanti. Camminate lungo la via raccogliendo le varie pietre vicino al muro di sinistra, attraversa poi il ponte ed eliminate i nemici che trovate facendo estremamente attenzione agli zombi. Nel caso in cui qualche nemico vi attaccherà qualche malattia usate immediatamente le vostre pozioni per ripristinare le vostre abilità e il vostro livello di salute e magicka. Ora proseguite lungo la strada obbligata, oltrepassate le scale che vedete, premete il bottone sul muro a sinistra ed entrate poi in modalità furtiva per attaccare gli scheletri e gli zombie ancora in vita. Alla fine della lotta esaminate l'area per trovare diverse pietre (fig.57) e degli scrigni, aprite poi la porta in fondo all'area e seguite il segnalino verde fino a trovare la pietra (fig.58). Ora salvate la posizione, eliminate lo scheletro dietro di voi usando le vostre armi incantate e i vostri scudi magici per ottenere una maggiore difesa, uccidete poi i due zombie provenienti dalle due scale laterali ed esaminate i vari corpi per ottenere una chiave. Se volete esaminate l'area per trovare scrigni e altro e, non appena vorrete, uscite fuori dalla costruzione e portate la pietra a Martin.

    Alleati per Bruma

    Come prima cosa raggiungete la città di Anvil, parlate con la contessa dentro il castello alle 9 del mattino e chiedetegli aiuto per Bruma e raggiungete il cancello di Oblivion segnato sulla mappa. Proseguite lungo il tunnel eliminando i vari mostri, non vi preoccupate, non sono molto difficili, uscite dalle grotte e proseguite lungo il sentiero. Ora oltrepassate le rocce che trovate effettuando dei salti, aprite la porta che vedete, proseguite lungo le grotte freddando i vari nemici ed uscite fuori. Proseguite lungo il sentiero fino a raggiungere la torre centrale, salvate la posizione, entrate dentro e freddate i due mostri. Aprite una porta laterale, salite in cima contrastando i cavalieri e i maghi nemici, salvate la posizione e ricordatevi di usare tutte le fontane che trovare per ripristinare energia e magicka. Raggiungete ora la pietra del sigillo posta in cima all'area, prendetela e recatevi nel castello di Anvil per portare la buona notizia alla contessa. Alla fine del dialogo recatevi a Chorrol, parlate con la contessa alle ore 9 e chiedetegli aiuto. Raggiungete ora il cancello aperto vicino alle scuderie del paese, entrate dentro ed eliminate il mostro. Proseguite verso destra evitando la torretta, aprite la porta chiamata Tsunami e salite sopra l'ascensore centrale, interagite con la leva in cima, aprite la porta e camminate lungo il ponte. Ora entrate dentro tutte le porte laterali ed abbassate le leve che trovate per aprire i vari cancelli di Oblivion, ritornate ora vicino al portale ed oltrepassate i cancelli appena aperti. Esaminate le varie torri ed entrate dentro la torre chiamata Terremoto, salite di sopra usando l'ascensore, aprite la porta a circa metà salita e freddate i due demoni. Aprite la prima porta che trovate sul muro a sinistra, eliminate il cavaliere e il mostro, aprite la porta di fronte a voi ed attendete che il cavaliere nemico muoia a causa delle trappole (fig.59). Oltrepassatele non appena vorrete, proseguite lungo la strada obbligata e, non appena avrete raggiunto la stanza del sigillo ripulitela dai nemici. Alla fine del combattimento potrete scegliere se esplorare questa zona di Oblivion per trovare armi, oggetti e denaro o se invece volete continuare la missione prendete il sigillo e recatevi dalla contessa per dirle che il cancello è stato chiuso. Ora raggiungete il castello di Bravil, parlate al conte alle 9 del mattino, raggiungete poi il cancello di Oblivion fuori città ed entrate dentro. Eliminate i vari mostri che trovate facendo attenzione alle mine a terra, proseguite poi attraverso il ponte a sinistra e raggiungete la Caverna dei maltrattati. Non appena la troverete avvicinatevi cautamente, evitate poi la caduta di massi ed entrate dentro. Eliminate i pochi nemici che trovate, calatevi di sotto attraverso il pozzo, uccidete i nuovi demoni e varcate la porta. Eliminate il mago che trovate, usate l'ascensore per arrivare di sopra, raggiungete la cima della torre ed interagite con la leva a terra. Ora esaminate la cassa per trovare degli oggetti utili, scendete poi di sotto ed aprite la porta a sinistra a circa metà percorso. Eliminando i vari nemici raggiungete la torre centrale, eliminate i vari nemici che trovate e, raggiungete la cima della torre usando lo stesso percorso usato per le aree precedenti. Prendete il sigillo in cima alla torre, recatevi nel castello per parlare con il conte e recatevi in città per vendere i vostri oggetti inutili. Ora raggiungete Skingrad, cercate Mercator Hosidus dentro i saloni del castello, parlate con lui del problema di Bruma e raggiungete poi il segnalino verde per trovare il conte. Parlate con esso, raggiungete il cancello di Oblivion, entrate al suo interno, raggiungete la torre a destra e salite in cima. Esaminate la parete posta al primo piano della cima della torre per trovare una leva, ritornate poi al piano inferiore ed aprite la porta posta poco più avanti. Attendete che il ponte si completi per attraversarlo, aprite la porta ed azionate la leva presente dentro la sala di fronte a voi. Ripulitela dai nemici, prendete i vari oggetti presenti dentro le sacche, scendete verso i piani inferiori della torre e varcate la porta chiamata Deserti di Oblivion. Attraversate il ponte, aprite la porta che vedete, eliminate i nemici che trovate e raggiungete la cima della torre. Fate molta attenzione ai vari ragni Daedra che trovate, cercate inoltre di usare le vostre frecce per eliminarli da lunga distanza e non fatevi prendere dal panico. Alla fine dello scontro salite in cima alla torre, esaminate la sacca per trovare oggetti magici e denaro, prendete il sigillo e recatevi dal conte per portargli la buona notizia. Raggiungete ora il castello della Città Imperiale, parlate con il regnante per ricevere una risposta negativa riguardo alla vostra richiesta di aiuto. Ora raggiungete l'ultima città, Leyawiin, parlate con il conte, raggiungete il cancello aperto di Oblivion appena fuori città ed entrate dentro. Eliminate il cavaliere di fronte a voi, proseguite poi verso il sentiero a sinistra facendo attenzione alle mine a terra, entrate poi dentro le gallerie ed eliminate i vari mostri facendo molta attenzione. Aprite la porta posta all'ultimo piano, eliminate in nuovi mostri usando le vostre armi normale, esaminate i vari contenitori per trovare oggetti ed uscite fuori. Esaminate la mappa e raggiungete la torre secondaria posta a nord est, entrate dentro, salite in cima ed attraversate il ponte per raggiungere la seconda torre. Ora raggiungete la cima per trovare una leva, usatela per aprire il cancello, uscite fuori dalla torre ed raggiungete la torre centrale. Salite in cima alla torre ed eliminate i pochi nemici che trovate, raccogliete il sigillo centrale e recatevi poi dal conte per parlare con esso. Raggiungete la nuova cittadina segnata sulla vostra mappa, parlate con il conte per ottenere la missione il Cavaliere ribelle e Difesa per Bruma. Raggiungete il cancello di Oblivion appena fuori città vicino alle scuderie, parlate con le guardie prima di entrare ed entrate poi dentro il cancello. Ora proseguite lungo la strada obbligata eliminando i vari nemici e, non appena avrete raggiunto la base della piccola montagna, parlate con i cavalieri della spina ed oltrepassate il ponte. Uccidete i vari mostri e cavalieri nemici, proteggete a tutti i costi i vostri cavalieri ed entrate dentro la torre centrale. Eliminate prima di tutto i due maghi nemici, cosi facendo non avrete d'intralcio i mostri che evocheranno, attaccate poi il cavaliere nemico ed aprite la porta che vedete. Raggiungete la cima della torre eliminando tutti i nemici e proteggendo a tutti costi il vostro compagno Farwil, prendete la pietra de sigillo. Parlate nuovamente con il cavaliere per ricevere un amuleto magico e un titolo, raggiungete poi il castello e parlate con il conte. Accettate la ricompensa per aver riportato suo figlio sano e salvo, chiedetegli inoltre rinforzi per Bruma e salvate la posizione. Ora avrete abbastanza uomini per difendere Bruma e potrete decidere se recarvi in città ed avviare una nuova missione oppure cercare altri alleati per la Bruma.

    Capitolo 4

    Difesa di Bruma

    Raggiungete la contessa di Bruma e parlate con lei, seguitela poi lungo le strade della città, entrate dentro la cappella ed assistete al dialogo. Raggiungete il punto sulla vostra mappa ed attendete che le forze alleate si radunino vicino al cancello (fig.60). Avvicinatevi a Martin per sentire il suo discorso e, non appena vedrete dei nemici, avvicinatevi ad essi ed eliminateli. Cercate di usare le vostre armi incantate per ottenere una maggiore potenza e attributi, cercate inoltre di proteggere Martin a tutti i costi e combattete sempre i vostri nemici insieme ai vostri alleati. Vi consigliamo inoltre di rovistare all'interno dei corpi dei nemici caduti per trovare pozioni, oggetti e armi magiche, attendete poi che il portale centrale venga aperto ed entrate al suo interno. Come prima cosa spostatesi verso sinistra prima che il cancello di fronte a voi si apra, così facendo eviterete le frecce infuocate, eliminate poi i due mostri poco più avanti ed entrate dentro la porta a sinistra. Ricordatevi che avrete pochissimo tempo per completare questa missione, se ci metterete troppo tempo il macchinario nemico lungo il ponte oltrepasserà il portale facendo vincere la battaglia alle forze nemiche. Usate l'ascensore per salire di sopra, eliminate il nemico in cima, aprite la porta sinistra e proseguite evitando le frecce della macchina da guerra (fig.61). Scendete di sotto ed aprite la porta che trovate segnata sulla vostra mappa, avanzate lungo il ponte facendo attenzione a non cadere di sotto (fig.62), eliminate i nemici che vedete e proseguite fino a raggiungere una torre laterale. Entrate dentro e, facendo attenzione ai cavalieri, azionate la leva sul muro per aprire il cancello, ritornate di sotto, varcate il portone aperto, eliminate la sentinella che vedete ed entrate dentro al torre centrale. Attaccate il guardiano per ottenere delle pozioni e una chiave, aprite poi la porta dall'altra parte della via, salite in cima facendo attenzione alle trappole ed attendete che il cavaliere corra verso di voi. Non appena vorrete attraversate le lame ed aprite la porta a sinistra, raggiungete la cima della torre uccidendo il guardiano che trovate, prendete dal suo corpo i vari oggetti ed aprite la porta. Salite sopra le scale, esaminate l'area per trovare due cavalieri e delle sacche, prendete poi il sigillo e raggiungete Martin. Alla fine del dialogo esaminate i cadaveri a terra per trovare oggetti e armi, esaminate la mappa e raggiungete Kvatch

    Kvatch

    La battaglia per il Castello di Kvatch

    Come prima cosa seguite il vostro compagno oltre la porta, ripulite il cortile dai mostri ed assistete al nuovo dialogo. Ora ritornate dentro la cappella, accettate le l'aiuto delle guardie, parlate poi con il vostro amico poco più avanti e chiedetegli della chiave. Seguitelo lungo la via, entrate dentro la cripta, eliminate i mostri che trovate senza farvi prendere dal panico ed esaminate poi le casse vicino alle scale a sud. Prendete gli oggetti salite le scale poco più avanti, salvate la posizione e ricaricate la vostra energia. Ora eliminate i nemici che trovate facendo estremamente attenzione, esaminate i vari cadaveri, seguite il segnalino presente sulla bussola ed uscite fuori. Ripulite il cortile usando le vostre armi e le vostre magie curative, seguite poi il vostro amico lungo la città ed entrate dentro la botola. Avanzate, azionate la manovella in cima alle scale, equipaggiate una vostra arma incantata ed eliminate i nemici posti dentro il portone a sinistra da voi. Alla fine della lotta entrate dentro il castello, attaccate i nemici usando il vostro arco da lunga distanza, esaminate poi l'area per trovare oggetti d'argento e libri ed esaminate il libro Danza nel fuoco vicino al muro a destra (fig.63) per aumentare la vostra acrobazia. Avanzate cautamente prendendo da terra tutti gli oggetti utili come piatti d'argento e ingredienti, raggiungete poi la camera del regnante (fig.64) e prendete dal suo cadavere l'anello. Ora ritornate dal vostro amico presente dentro l'atrio del castello e consegnateli l'anello per ricevere la vostra ricompensa.

    Anvil

    Dove abitano gli spiriti

    Raggiungete la cittadina di Anvil posta a ovest da Kvatch, entrate dentro la taverna Le armi del Conte e parlate con Benirus. Accettate di comprare la casa per 5000 monete d'oro, raggiungete poi il vostro acquisto e dormite al suo interno. Usate un'arma incantata per eliminare i tre fantasmi che trovate, raggiungete poi il piano inferiore ed esaminate il vaso a terra (fig.65). Prendete la mano scheletrica e la pagina di diario, ritornate dentro la locanda Le armi del Conte e chiedete di Benirus al commerciante. Ora recatevi dentro la Città Imperiale, raggiungete il segnale rosso sulla vostra bussola, dialogate con lui e raggiungete nuovamente Anvil. Entrate dentro la solita locanda ed attendete l'arrivo di Benirus, raggiungete poi la vostra dimora ed eliminate i fantasmi. Entrate dentro la porta della cantina e freddate i nuovi mostri, lasciate poi che il vostro compagno esamini il portale sul muro (fig.66) ed entrate dentro l'area. Salvate la posizione, interagite con lo scheletro sull'altare e, alla fine del dialogo, toccatelo usando la mano scheletrica presa in precedenza. Ora dovrete fare moltissima attenzione, equipaggiate la vostra arma magica, seguite la nube rossa che trovate e, non appena il fantasma comparirà, attaccatelo ripetutamente. Cercate di usare le vostre magie per resistere al fuoco, evocate inoltre delle protezioni magiche e lasciate stare i fantasmi che il vostro nemico evocherà. Alla fine della lotta recatevi nella locanda Le armi del Conte, parlate con Benirus e gustatevi la vostra nuova dimora. Una casa all'interno del gioco di Oblivion e fondamentale per tenere al sicuro i vostri vestiti, armi e anelli magici ed inoltre non avrete il problema di troppo peso all'interno del vostro inventario. Vi consigliamo quindi di tenere dentro gli armadi e dentro el casse tutti i vostri oggetti sperflui e, non appena una missione vi richiederà un particolare tipo di equipaggiamento, raggiungete la vostra casa per armarvi al meglio.

    La nave fantasma di Anvil

    Entrate dentro il molo della città, raggiungete la nave attraccata ed accettate di aiutare la donna sopra il ponte. Aprite la porta della nave, usate un'arma stregata per uccidere il fantasma che vedete, prendete poi gli oggetti sul tavolo, esaminate il cadavere sul letto ed aprite, usando le chiavi appena prese, lo scrigno vicino al letto. Aprite la botola a sinistra della porta d'ingresso, eliminate i due fantasmi, esaminate tutti gli scaffali e i cadaveri per trovare oggetti ed usate la botola alla fine del corridoio. Al termine del nuovo scontro esaminate l'area per trovare oggetti e la sfera di cristallo, riportatela alla ragazza sul ponte della nave per ricevere un'arma incantata.

    L'inganno della Sirena

    Come prima cosa parlate con Maelona, la troverete camminando all'interno della città, accettate di aiutarla, raggiungete Gogan e parlate della banda. Recatevi nel quartiere del molo, entrate dentro l'edificio chiamato la Boccia Fluente, parlate con le due ragazze che trovate e raggiungete la loro casa appena fuori città. Attendete le undici di notte per entrare dentro, assistete al dialogo e tirate fuori le vostre armi. Non vi preoccupate, non è una lotta molto difficile, vi consigliamo solamente di parare i loro attacchi e di usare le vostre combo per eliminarle velocemente. Alla fine della lotta parlate con le due guardie, esaminate i cadaveri a terra per trovare oggetti ed una chiave, prendete il pugnale magico a terra ed aprite l'unica porta che trovate. Scendete di sotto ed esaminate tutto per trovare oggetti e gemme, ritornate poi in città e salvate la posizione. Ora fate acquisti e vendete i vostri oggetti superflui, esaminate la mappa e raggiungete la città di Bravil.

    Bravil

    Attraverso un incubo oscuro

    Non appena sarete giunti a destinazione entrate dentro la gilda dei maghi, parlate con la donna chiamata Kud-Ei (fig.67), accettate la missione e seguite la vostra amica. Indossate l'amuleto appena ricevuto, stendetevi sul letto, salvate la posizione ed addormentatevi. Parlate con l'uomo che trovate, esaminate i mobili per trovare dei vestiti, esaminate poi le porte e varcate il portale della prova della pazienza. Esaminate il piccolo scrigno di fronte a voi per trovare una pergamena, esaminatela ed avvicinatevi alle piastre poco più avanti. Ora dovrete fare molta attenzione, vi consigliamo di prendere come punto di riferimento i quattro punti cardinali presenti sulla vostra bussola. Come prima cosa salite sulla seconda piastra a sinistra e proseguite di una piastra. Ora salite sopra il quadrato a ovest e camminate verso nord fino ad uscire dalla trappola. Raggiungete la seconda trappola poco più avanti, camminate di due tacche di fronte a voi (fig.68), giratevi poi verso nord ed avanzate di due piastre. Ora camminate di altre due piastre verso est, giratevi verso sud, avanzate di una tacca e salite sopra la placca a est. Proseguite di due quadrati a sud, uscite dalla trappola salendo sopra il quadrato a est e raggiungete l'ultima trappola. Camminate di tre quadrati verso est, proseguite di quattro tacce a sud, avanzate di due quadrati a est e salite sopra il quadrato a sud. Proseguite verso due quadrati a est, oltrepassate tre quadrati a nord, camminate sulla tacca a ovest e proseguite per quattro tacche a nord. Ora uscite dalla trappola camminando sopra i quadrati a est, prendete la sfera ed aprite il portale della percezione. Prendete la torcia dalla cassa a sinistra, camminate cautamente sopra il piccolo ponte a destra e, non appena vedrete lo schermo vibrare ritornate indietro per evitare delle rocce. Raggiungete le lame poco più avanti, attendete che si attivino, proseguite per schivarle senza problemi ed attraversate la trappola velenosa correndo verso il ponte di fronte a voi. Ora se volete salvate la posizione, effettuate un salto per evitare la trappola a terra (fig.69), esaminate le lame sul soffitto ed attendete che scattino per oltrepassarle. Proseguite cautamente, esaminate le piastre a terra, saltate per evitarle e prendete la sfera per terminare questa sezione. Scendete al piano di sotto e varcate la prima porta a destra, prendete la pozione per respirare sott'acqua dallo scrigno a destra, camminate ed immergetevi. Proseguite lungo la strada obbligata facendo molta attenzione al vostro indicatore di ossigeno, usate la posizione non appena sarete quasi senza aria ed esaminate lo scrigno poco più avanti nel tunnel. Prendete la nuova pozione, proseguite lungo la strada obbligata ed aprite la porta. Prendete la sfera dal suo incavo, scendete poi al piano inferiore della casa, aprite l'ultima porta e prendete tutti gli oggetti presenti dentro lo scrigno a sinistra. Usate le armi e le armature che preferite, avanzate lungo il corridoio ed eliminate i due facilissimi minotauri. Salite in cima alla scala dietro di voi, prendete la sfera, parlate poi con il vostro compagno ed assistete al filmato.

    Capitolo 5

    Preso nella caccia

    Cercate all'interno della città una donna chiamata Ursanne Loche, parlategli ed accettate la missione. Esaminate la mappa e raggiungete la locanda dall'altra parte della città, parlate con il vostro obiettivo, persuadetelo con un punteggio superiore a 60 ed accettate di aiutarlo. Raggiungete la barca segnata sulla vostra mappa, esaminate poi la porta d'ingresso del forte ed apritela usando la leva per terra a destra (fig.70). Parlate con Aleron, entrate dentro la porta dietro di voi, eliminate il guerriero che trovate, non vi preoccupate non e molto forte, prendete gli oggetti e le chiavi dal suo corpo ed esaminate il cancello a sinistra. Proseguite lungo la strada obbligata facendo attenzione alle trappole, attraversate il ponte, seguite il segnale verde sulla bussola evitando con un salto il fossato poco più avanti (fig.71) ed uccidete il secondo guerriero prendendo dal suo corpo gli oggetti e le chiavi. Aprite la porta di legno posta alla fine dell'area, effettuate un salto per superare le scale, così facendo eviterete delle frecce, entrate dentro il tunnel a sinistra e camminate cautamente. Evitate con un salto la trappola, attaccate poi l'orco che trovate, prendete dal suo corpo la chiave e le armi e ritornate da Aleron. Non appena il vostro nemico ha ucciso Aleron avvicinatevi ad esso ed attaccatelo usando le vostre armi magiche, parate tutti gli attacchi che esso vi sferrerà e cercate inoltre di usare le vostre magie per contrastarlo. Prendete dal suo corpo le chiavi e i vari oggetti, esaminate poi il secondo ladro poco più avanti, freddatelo e ritornate all'interno dell'edificio. Aprite la porta a sinistra, azionate la leva, raggiungete Ursanne dentro la cittadina di Bravil e parlate con essa per ricevere il vostro premio.

    La sentinella abbandonata

    Per ottenere questa missione potrete ascoltare le dicerie presenti in città oppure potrete andare all'interno della gilda dei guerrieri e parlare con il facchino. Non appena avrete attivato la missione raggiungete la locanda chiamata Casa d'argento sull'acqua. Parlate con l'oste per ottenere nuove informazioni, esaminate la mappa e raggiungete l'accampamento appena segnato sulla mappa. Attendete sino alle ore 20 per trovare il fantasma, seguitelo e parlate con esso non appena si fermerà. Ritornate a Bravil, entrate dentro la locanda segnata sulla bussola, parlate con l'oste e raggiungete il vostro nuovo obiettivo. Esaminate il lato nord della nave per trovare un passaggio (fig.72), entrate dentro, eliminate i due spettri, esaminate l'area per trovare oggetti ed un diario ed entrate dentro al botola. Proseguite lungo la via eliminando i vari nemici, esaminate poi il cadavere dell'ex capitano per trovare una chiave, usatela con la porta che trovate e liberate lo scheletro dalle catene. Prendete la mappa a terra, ritornate in superficie, raggiungete il segnale sulla bussola ed avvicinatevi al pontile. Esaminate lo scrigno a terra (fig.73), tuffatevi poi in acqua e raggiungete il fondale marino per trovare lo scrigno con vari tesori.

    Cheydinhal

    A tu per tu con la morte

    Raggiungete la città di Cheydinhal, parlate con la donna chiama Tivela Lythandas ed accettate di aiutarla. Entrate dentro la porta a destra, salvate la posizione, interagite con il quadro (fig.74) e parlate con il pittore. Ora dovrete fare molta attenzione, usate la vostra arma con della trementina, così facendo effettuerete un maggiore danno contro i troll, esaminate i loro cadaveri per trovare un reagente molto utile e proseguite fino a trovare il ladro. Prendete dal suo corpo il pennello, ritornate dal vostro amico ed attraversate il portale una volta consegnato il pennello magico. Ora parlate con il pittore per ricevere una veste magica, uscite dalla casa e raggiungete la gilda dei guerrieri.

    Corruzione e Coscienza

    Entrate al suo interno e parlate con Burz gro-Khash, chiedetegli delle ammende che ha dovuto pagare e raggiungete, poi, la casa Nedaren. Parlate con la donna per ricevere altre informazioni, esaminate la mappa e raggiungete il segnalino rosso dentro il castello. Parlate con l'uomo poco più avanti e persuadetelo con un punteggio superiore di 60. Ora raggiungete il nuovo segnale presente sulla bussola, parlate con la persona che trovate, seguitelo ed assistete la filmato. Raggiungete nuovamente con Nedarn e parlate con lei. Parlate nuovamente con Garrus dentro il castello, uscite fuori e raggiungete la caserma vicino a voi, entrate dentro la porta, esaminate il mobile di fronte al letto e prendete la lettera sospetta sopra il libro. Portatela a Garrus, raggiungete la locanda segnata sulla mappa ed aspettate circa due ore al suo interno. Non appena troverete Garrus parlate con lui e prendete la vostra ricompensa in denaro.

    Paradiso

    Come prima cosa raggiungete Martin dentro il tempio del signore delle nubi, entrate dentro il portale che esso aprirà ed assistete al dialogo. Ora avanzate cautamente verso est eliminando i vari mostri che trovate, parlate con il Dremora poco più avanti (fig.75) e scegliete di aiutarlo con il servizio. Esaminate la vostra mappa e raggiungete l'ingresso della grotta posto dietro il masso segnato da un segnale rosso (fig.76), parlate ora con le persone che trovate, esaminate il masso poco più avanti, interagite poi le due travi di legno a terra ed esaminate la caduta dei massi. Ora potrete decidere se uccidere il mostro che avete liberato, così facendo non appena ritornerete dal Dremora dovrete ucciderlo per prendere le bande dell'eletto ma in compenso riceverete una spada magica e diverse pozioni. Aprite la porta di oltre il ponte, proseguite uccidendo i pochi nemici, indossate poi i bracciali presi in precedenza ed aprite la porta. Avanzate lungo la strada uccidendo i due nemici, parlate con Eldamil ed accettate il suo aiuto. Seguitelo, entrate dentro la gabbia, camminate lungo la via e proseguite verso destra. Eliminate i nemici usando il vostro arco, aprite poi la porta che trovate, accettate l'aiuto di Eldamil e proseguite uccidendo tutta la resistenza che trovate. Non appena sarete usciti dalle grotte esaminate l'area per trovare numerosi reagenti, creati delle pozioni utili e raggiungete l'edificio posto a destra. Parlate con la donna, entrate dentro l'area, avvicinatevi a Camoran ed assistete al dialogo. Non appena avrà finito di parlare sguaniate la vostra arma ed attaccatelo ripetutamente per ucciderlo, non vi preoccupate non è un avversario molto forte, esaminate poi tutti i cadaveri a terra per trovare oggetti magici, oro e l'amuleto ed assistete al filmato. Consegnate l'amuleto a Martin, parlate con esso e preparatevi ad affrontare una nuova missione.

    Accendi i fuochi di drago

    Ora recatevi in paese per vendere oggetti e per curare le vostre abilità, recatevi poi insieme a Martin dentro il palazzo della Città Imperiale e, alla fine del dialogo, tirate fuori la vostra arma ed eliminate i vari mostri. Seguite Martin lungo la città difendendolo da tutti gli attacchi, cercate inoltre di usare sempre le vostre magie curative e non fatevi prendere dal panico. Non appena Martin vi parlerà correte lungo la strada a destra evitando gli scontri, aprite la prima porta a sinistra ed ascoltate le parole del vostro amico. Complimenti, avete portato a termine il gioco The Edlder of Scroll 4 Oblivion, gustatevi ora la scena animata del gioco e, alla fine di essa potrete continuare la vostra avventura visitando le diverse gilde sparse per le città, combattere all'interno delle rovine presenti nelle campagne e visitare i vari santuari per ottenere nuove missioni.

    Eccoti i trucchi:

    Eccoli! • Rifletti Incantesimo (polvere di bagliore,cappella di poliporo cinnabro)

    • -paralisi+danno gelo+silenzio(harrada,semi di cardo mariano,polvere di vampiro)

    • -paralisi+danno fuoco+danno magika+danno salute(entoloma,fiele imp,harrada,semi di finocchio)

    • -paralisi+danno gelo+danno magika+silenzio(semi di finocchio,Harrada,semi di cardo mariano,polvere di vanpiro)

    • -camaleonte (ravanello,falasco rosso)

    • -invisibilita (poliporo da esca,foglie di assenzio)

    • -rifletti danno (pelle di furfante,clavulina cinerea)

    • -occhionotturno (carota,foglia di buglossa selvatica)

    • -ripristina salute (foglie di acetosella,apoe vera)

    • -ripristina magika (semi di lino,entoloma azzurro)

    • -piuma (semi di lino,venison)

    • -cura malattia (radice di mandragora,coppa elfica)

    • -dissipa (semi di bergamotto,ectoplasma)

    Darkalone Non in Linea Rispondi Citando

    innanzitutto dovete selezionare arco e freccie, poi tirate l'arco con il grilletto e senza rilasciarlo, aprite il menù con [b]. da li premete [a] per 2 volte sul tipo di freccie che prima avavate selezioneto e che in quel momento state tenendo tirata. a questo punto non resta che premere [x] sull'oggetto che volete sdoppiare e chiudere il menù: vedrete comparire tante copie dell'oggetto ma attenzione!!! dell'oggetto da copiare dovranno essercene poche unità. provate per credere.

    Vedere attraverso i muri:

    Accertatevi di possedere un Magic staff e riducete il suo status a zero. Accostandovi ai muri sarete in grado di vederci attraverso.

    Spero di averti aiutato.

    Ciao

    Fonte/i: Ho ricercato su internet
  • --Q--
    Lv 4
    1 decennio fa

    Premetto che io ce l' ho per pc e quindi può essere un attimo diverso. Remi, falcetti, penne, pennelli, scope, picconi,... credo che non servano a nulla. sono al livello 40 e carri e barche non le èposso usare, nè credo potrò farlo più avanti, magari ci vogliono delle mod ma su xbox penso sia un problema. Mantelli non ci sono, ho installato una mod per metterli ma non me li visualizza.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si si possono prendere xò devi andare avanti nel gioko di un sacco ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.