Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

quale e' la ricetta per fare il dolce diplomatico?

ossia le pastarelle che si vendono in pasticceria.

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Diplomatica al cioccolato

    Per 6 persone:

    700 g Ciocc fondente

    700 g Panna fresca

    240 g Zucchero

    160 g Farina

    120 g Burro

    100 g Rum

    70 g Fecola

    6 n Uova

    Cacao in polvere

    Liquore Crema di C.

    Sale

    Per i dischi:

    Montare a spuma le uova con un pizzico di sale e lo zucchero; aggiungere la farina, il burro fuso freddo e 100 g di cioccolato già sciolto.

    Imburrare 6 stampi di 12 centimetri e distribuire su di essi il composto precedentemente preparato, quindi, infornateli per 20 minuti a 200 gradi.

    Tagliare ogni tortina in due dischi, inzupparli con il rum allungato con 100 g d'acqua.

    Per le ragnatele di cioccolato:

    Disegnare su un foglio di carta velina 6 cerci e ,con il cioccolato fuso raccolto in un cornetto di carta velina, riempirli disegnando una ragnatela di cioccolato.

    Per la mousse:

    Aromatizzare la panna con 2 cucchiai di Crema di Cacao e montare il tutto con il cioccolato sciolto rimanente.

    Per le tortine:

    Disporre 6 ragnatele su sei piattini sovrastate da 6 dischi, spalmare la mousse, ricoprire con i secondi 6 dischi e le seconde 6 ragnatele.

    Infine spolverizzate le 6 tortine con il cacao.

    PASTICCINI DIPLOMATICI:

    Ingredienti:

    tre etti di pan di Spagna

    due etti di burro

    otto cucchiaiate di zucchero a velo

    quattro tuorli d'uovo

    due cucchiaiate di succo d'arancia

    due cucchiaiate di scorza d'arancia grattugiata

    la scorza di un'arancia tagliata a filetti

    mezzo bicchierino di grand marnier

    Preparazione:

    Taglia a fette il pan di Spagna per ottenere una ventina di dischi. Fai bollire poca acqua nella casseruola, mettici i filetti di scorza d’arancia e falli bollire per un minuto circa.

    Ammorbidisci il burro con un cucchiaio di legno e aggiungi poco alla volta lo zucchero a velo, unisci i tuorli, insaporisci con il succo d’arancia, con la scorza d’arancia grattugiata e il Grand Marnier.

    Metti il composto in una siringa o nel sacco a poche e strizzane una rosetta su ogni dischetto di pan di Spagna.

    Decora con i filetti di scorza d’arancia bolliti e metti in frigo

  • 1 decennio fa

    100g di buon senso+

    100g di titoli di studio+

    100g d'intelligenza+

    100g di curriculm inviati

    e....

    una tonnellata di pazienza a trovar lavoro!!!

  • 1 decennio fa

    PAN DI SPAGNA: 3 uova intere - 3 cucchiai di zucchero - 5 cucchiai di farina - scorza di limone e arancia grattuggiata - lievito per dolci istantaneo.

    CREMA PASTICCERA: Ingredienti: 4 uova medie, 100 gr di zucchero semolato, 75 gr di farina, 1/2 L di latte intero. Per profumare: 1/2 stecca di vaniglia o qualche striscia di scorzetta di limone (non trattato).

    * Separate i tuorli dagli albumi. Versate i tuorli direttamente in un pentolino con il fondo arrotondato. Tenete gli albumi per un altra preparazione oppure utilizzateli alla fine per allegerire la crema (v. note). Scaldate il latte in un pentolino e unitevi le scorzette di limone oppure la stecca di vaniglia spaccata in due per il lungo. Se avete scelto la vaniglia, grattate con la punta di un coltellini i semini neri direttamente nel latte.

    * Unite lo zucchero ai tuorli e mescolate bene con una frusta a mano. Dovete lavorare per alcuni minuti fino a ottenere una spuma di colore chiaro. Unite la farina e mescolate bene con la frusta. Se l'impasto diventasse troppo denso, allungatelo con 2 cucchiai di latte freddo e mescolate finché la farina sarà ben incorporata.

    * Togliete dal latte la stecca o le scorzette e versatelo nel pentolino coi tuorli. Mescolate subito con la frusta per evitare che il latte bollente cuocia i tuorli e formi dei grumi. Quando avete ottenuto un impasto omogeneo, ponete il pentolino su fuoco bassissimo e continuate a mescolare finché la crema si addensa. Attenzione, è importante che il fuoco sia davvero basso.

    * Versate subito la crema in un colino a trama fitta posto sopra una ciotola. Mescolate bene con un cucchiaio nel colino per facilitare il passaggio della crema. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate raffreddare.

    DECORAZIONI:: zucchero a velo - Alchermes.

    Occorre uno stampo ad 22 cm rotondo.

    Stendere 2 cerchi di pasta sfoglia surgelata a 4 mm di spessore, bucarli con la forchetta, farla cuocere per 15-20 minuti a 180 gradi, non facendola cuocere molto: deve solo cuorere ma non dorarsi, deve risultare cotta ma morbida.

    Fare il Pan di Spagna. Mescolare e montare con lo sbattitore elettrico le uova con zucchero scorza limone grattuggiata finché non raddoppia di volume e si monta.

    Aggiungervi la farina e il lievito e farla cuocere nello stampo (quello dei dischi di pasta sfoglia) per 30 minuti a 180 gradi.

    Lasciar raffreddare, bagnare il Pan di Spagna con Alchermes.

    Formare la torta mettendo un disco di pasta sfoglia, la crema, il Pan di Spagna, la crema e l'altro disco di pasta sfoglia, spolverando poi con zucchero a velo.

    Così viene una torta "diplomatica"... poi basta che la tagli facendo "quadrati" o "rettangoli"....

    Oppure taglia la pasta sfoglia e il pan di spagna prima e fai direttamente le "paste dolci"....

    (il pan di spagna se non vuoi farlo puoi comprarlo già fatto sia in un forno, sia al supermercato!)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.