Se ristrutturo l'appartamento è necessario procedere all'accatastamento?

Devo semplicemente allargare un pò il bagno (spostando la parete che lo divide dalla cucina di 30 cm), creare un armadio a muro in camera da letto, e rifare gli impianti.

Aggiornamento:

so già che dovrò presentare una Dichiarazione di Inizio Attività, ma volevo sapere se poi è necessario anche registrare al catasto le variazioni

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Di regola sò che va comunicata qualsiasi variazione dei vani, comunque quasi nessuno lo fa e poi se si tratta di una cosa minima come la tua non vedo la necessità.

  • 1 decennio fa

    E' sempre meglio fare la denuncia al catasto anche si tratta di piccoli interventi che non introducono variazioni al valore dell'immobile. Dormirai sonni tranquilli.

  • 1 decennio fa

    il problema non è la variazione al catasto in quanto essendo opere interne non fai modifiche sostanziale a quello che è la sagomo originale dell'immobile. Il problema è che devo fare comunicazione al tuo comune con lettera asseverata da un tecnico in cui dichiari i l'inizio lavori come opere interne. Poi da comune variano la documentazione da includere alla domanda da noi chiedono oltre la lettera di asseveramento anche il nome dell'impresa che esegue i lavori il DURC della medesima e il direttore lavori alla comunicazione di chiusura lavori vogliono anche la bolla dello smaltimento rifiuti. Il tutto per combattere il lavoro nero...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.