Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Le tisane possono anche fare male?

Ho comprato una tisana depurativa (ho problemi di digestione e di regolarità intestinale). Queste sono le erbe utilizzate: rabarbaro, sambuco, finocchio, liquirizia, cardo mariano.

Sulla scatola c'è scritto di prenderne una tazza al giorno, e anche che di non assumerla in gravidanza.

Ora, io non sono incinta... però mi chiedo: se sono tutte erbe (e benefiche, per di più..) perchè dovrebbe far male alle donne incinte?

E se ne prendo 2 tazze al giorno anzichè una, può farmi male?

Grazie!

5 risposte

Classificazione
  • Leyla
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti conviene attenerti alle dosi indicate sulla confezione.

    Alcune piante hanno delle controindicazioni tipo il rabarbaro non deve essere usato nella gravidanza perchè provoca contrazioni e anche durante l'allattamento poi ci sono altri casi tipo in cado di ulcera o colite, il sambuco non deve essere neanche usato sia in gravidanza che nell'allatamento e può provocare diarrea, mal di testa vomito, la liquerizia non va presa in casi di diabete e ipercolesterolemia, il finocchio può dare interazione con gli anticoncezionali orali e si sconsiglia il suo uso alle donne alle quali sia stato asportato il seno, il cardo mariano evitarlo in caso di gravidanza e allattamento, non eccedere nell'uso , per la presenza di tiramina si sconsiglia agli gli ipertesi. Naturalmente solo se vengono prese a dosi elevate provocano questi effetti indesiderati e vanno comunque evitati in gravidanza e allattamento.

    Stai tranquilla beviti la tua tisana e attieniti alle dosi riportate.

  • 1 decennio fa

    Con le erbe bisogna stare attenti. A seconda della quantità, della somministrazione, della presentazione (tisana, decotto, macerato, ecc), possono trasformarsi da benefiche in dannose.

    Anche il fatto di prendere 2 tisane invece di una non va bene, metti che siano irritanti 2, mentre con 1 risolvi i tuoi problemi.

    Alcune erbe sono controindicate perchè possono alzare la pressione (es. la liquirizia, che c'è nella tisana), o essere abortive, o creare dei trombi nel sangue.

    Insomma, la natura è nostra amica ma bisogna affidarsi ad erboristi qualificati ed esperti.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    certo che possono essere nocive. molte persone hanno anche allergie a certi componenti, altri sono controindicati in talune patologie. inoltre anche i dosaggi possono creare effetti indesiderati

  • 1 decennio fa

    Certo, se viene indicata la quantità vuol dire che di più può avere effetti indesiderati. L'indicazione di non assumerla se si è incinta sottolineanancora di puù che non è acqua fresca. Le erbe non sono prive di azione.

  • 1 decennio fa

    Certo che possono fare male! Prova a prendere una teiera di tisana in testa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.