Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereMangiare e bere - Altro · 1 decennio fa

panna vegetale?

come e con che cosa viene fatta la panna vegetale?

2 risposte

Classificazione
  • katy
    Lv 4
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    La panna vegetale è uno dei tanti alimenti sorti sull'onda della demonizzazione dei cibi animali; vegetale quindi buono. Nel nostro caso, nulla di più errato.

    La panna vegetale si ottiene con procedimenti chimici da oli raffinati. Se va bene si parla solo di frazionamento degli oli utilizzati, mentre spesso si utilizza il processo di idrogenazione, ben più dannoso. Quindi non è un prodotto genuino.

    Anche la presunta leggerezza della panna vegetale rispetto a quella animale è del tutto falsa: infatti entrambe sono attorno alle 250-330 kcal per 100 g.

    La panna vegetale non contiene colesterolo. Vero, ma, a prescindere che il colesterolo non è di per sé dannoso (ne è l'abuso di cibi ricchi in colesterolo) perché svolge anche importanti funzioni, la panna vegetale è ricca di grassi trans e di grassi saturi che comunque lo innalzano.

    Purtroppo molti chef la utilizzano perché dà morbidezza ai dolci; quando parlate con un cuoco, provate a sondare l'uso di panna vegetale, magari fingendo un apprezzamento ("Ma non conviene usare panna vegetale che rende più morbida la crema?"): se la risposta è positiva, avete di fronte chi non ha la minima attenzione nel coniugare cucina e salute. Leggo per esempio da una pagina in rete:

    "In cucina ha gli stessi usi di quella tradizionale, senza le controindicazioni classiche".

  • 1 decennio fa

    La panna vegetale si ottiene con procedimenti chimici da oli raffinati. Se va bene si parla solo di frazionamento degli oli utilizzati, mentre spesso si utilizza il processo di idrogenazione, ben più dannoso. Quindi non è un prodotto genuino.

    Anche la presunta leggerezza della panna vegetale rispetto a quella animale è del tutto falsa: infatti entrambe sono attorno alle 250-330 kcal per 100 g.

    La panna vegetale non contiene colesterolo. Vero, ma, a prescindere che il colesterolo non è di per sé dannoso (ne è l'abuso di cibi ricchi in colesterolo) perché svolge anche importanti funzioni, la panna vegetale è ricca di grassi trans e di grassi saturi che comunque lo innalzano.

    Purtroppo molti chef la utilizzano perché dà morbidezza ai dolci; quando parlate con un cuoco, provate a sondare l'uso di panna vegetale, magari fingendo un apprezzamento ("Ma non conviene usare panna vegetale che rende più morbida la crema?"): se la risposta è positiva, avete di fronte chi non ha la minima attenzione nel coniugare cucina e salute.

    Le panne vegetali accettabili – Sono quelle biologiche (di solito a base di soia) che non usano processi di frazionamento o idrogenazione, quindi non dovete trovare fra gli ingredienti la dicitura "grassi vegetali".

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.