forse la vostra ansia e angoscia derivano solo da....?

Qualcuno ha mai sentito parlare dei danni che provoca avere un cordless in casa? che ne pensate?

Aggiornamento:

il cordless è molto + pericoloso di TV o tostapane. Non c'è paragone. Emette una quantità di radiazioni impressionante e tutti ce ne accorgeremmo staccandolo

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Bravissimo!!!...i cordless sono micidiali... per non parlare di antenne per la telefonia cellulare che spuntano dappertutto come funghi!

    Avere un telefono cordless in casa può essere 100 volte più dannoso alla salute dell'uso di un cellulare.

    I popolari cordless ci inondano continuamente con alti livelli di radiazione - anche quando non sono usati. Si pensa che le linee di casa siano più sicure dei cellulari. Ma ricercatori svedesi ci avvertono ora che i cordless costituiscono una causa di tumori al cervello probabilmente molto più grande dei cellulari.

    Le emissioni del caricatore di un cordless possono essere tanto elevate da raggiungere i sei volt per metro – intensità doppia di quella che si registra a 100 metri da un'antenna per cellulari. A distanza di due metri dal caricatore, la radiazione è ancora abbastanza alta da raggiungere 2.5 volt per metro – cioè 50 volte tanto la quantità che gli scienziati considerano sicura.

    A un metro di distanza il pericolo è moltiplicato per 120 – e si riduce a un tranquillo 0.05 volt per metro solo quando si è a 100 metri dal caricatore. Per come funziona il cordless, il caricatore emette sempre radiazioni a piena forza anche quando il telefono non è in uso - e altrettanto fa il ricevitore quando è sganciato dal caricatore.

    Le leucemie sono i tumori più comuni causati da tale radiazione. Ma sono stati collegati anche cancro della mammella, tumore del cervello, insonnia, mal di testa e comportamenti disturbati nei bambini. Con il caricatore vicino al letto, si è sottoposti a radiazione durante il sonno.

    L'osservatorio sui telefoni Powerwatch, ha usato un'apparecchiatura di controllo detta “Sensory Perspective Electrosmog Detector”, e ha trovato campi elettromagnetici fino a tre volt per metro in una camera da letto posta sopra una stanza che conteneva un cordless.

    Il direttore del gruppo, Alasdair Philips ha detto: "Dal momento che si sono verificati casi di malanni con livelli di soli 0.06 volt per metro, la cosa è molto preoccupante. E' probabile che chiunque abiti in una casa che abbia un cordless sia esposto continuamente a livelli più alti di questo".

    Lo scioccante rapporto svedese – degli scienziati Lennart Hardell, Michael Carlbery e Kjell Hansson Mite - è sostenuto da molti esperti medici che credono che i telefoni cordless siano un rischio per la salute.

    Il Dr. David Dowson, della clinica londinese Harley Street, ha detto: "Avere un cordless è come avere un antenna per cellulari in casa. Raccomanderei a chiunque ne avesse uno di cambiarlo con uno a fili".

    Ma il consulente per la salute di BT (Brith Telecom), John Collins, dissente. Dice: "Non c'è nessuna prova scientifica conclusiva che colleghi la radiazione a qualcuno dei sintomi riscontrati. L'evidenza è che non ci fanno nessun danno. Siamo una compagnia responsabile e rispettiamo tutte le linee guida stabilite dagli esperti riconosciuti".

    logicamente per gli esperti(comprati/venduti) è tutto normale!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io sono angosciato dalla mia aspirapolvere.

    Aiutatemi.

  • 1 decennio fa

    oddio...io ho un cordless!!!!!!!!

    salvatemi!!!!

  • qualcuno qua in casa lavora alla Telecom ed a vedere il numero di telefono che ci sono, mi sa che vuole aprire il museo della telefonia...di cordlesse, ne abbiamo 2 purtroppo...e tra emicranie ed incubi...

    ma sono riuscita a convincerlo di toglierne 2..è gia qualcosa :-S

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    E io che non ce l'ho? Oggi staccherei a morsi la gamba al primo che passa dall'ansia ...

    Nemecsek: potrebbe essere l'aspirapolvere anche nel mio caso, sai?!

  • 1 decennio fa

    lo dicevano qualche anno fa ma la fondatezza scientifica non credo l'abbiano appurata!

  • 1 decennio fa

    si le radiazioni!! non le vedi, ti trapassano e possono provocare tumori, cancri, ma non t preoccupare! lo fanno anke la televisione, il compuer, il firgo, il microonde, il tostapane, la makkinetta fotografica, il cellulare, lo stereo, la radio.

    praticamente il cordless è il 0,1% di tutto questo!

  • 1 decennio fa

    no,ma non capisco perchè tu hai messo la tua domanda in questa sezione,nn ha senso =_="

  • 1 decennio fa

    si.....nn hai tutti i torti....ma l'ansia e l'angoscia ci sono sempre state nell'uomo.......

    l'ansia e l'angoscia sono l'espressione della sofferenza della nostra anima........chi soffre dentro.....soffre anche fuori....e lo si vede dalle sue azioni.....troppo spesso rituali e sistematiche......x paura di sbagliare o di finire in qualche guaio!!!!!

    bisogna lasciarsi andare alla spontaneità.....accettare le cose belle e brutte del nostro corpo e della nostra vita!!!!

    bisogna amare il prossimo come noi stessi......e dobbiamo aprire il nostro cuore alla carità e all'umiltà......senza l'invidia e la pretesa di arrivare chissà dove......

    xkè invidiare i beni materiali degli altri???

    - affannarsi ed accumulare tesori in terra nn serve a molto... visto che sono consumati dal tempo e dalla ruggine.....e ladri scassinano e portano via.......

    - accumulare tesori in cielo invece ci da la speranza di essere ben graditi agli occhi di Dio.......e solo Lui può donarci nel nostro cuore la vera pace e gioia su questa terra e nei cieli!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.