skipper ha chiesto in Politica e governoElezioni · 1 decennio fa

c'è qualcuno che mi può chiarire cosa efffettivamente vuole FERRARA ..? è pro o contro l'aborto?

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    vuole solamente che finiscano le centinaia di migliaia di omicidi verso i bambini che ogni hanno si commettono legalmente con la legge 194.

    che c'e' di male a lottare contro cio'?

    penso niente,lottare per la vita e' sempre positivo al di la' di ogni ideologia.e chi non lo fa' significa che e' contro la vita, e' per la morte,quindi sono persone con seri problemi psicologici.

    io non lo voto perche' le altre sue idee politiche non mi piacciono,e non sono d'accordo nel creare un partito solo per un punto e magari e' solo un modo per attirare voti,ma e' giusto e lecito che lo faccia.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    l'unica cosa che vuole ferrara è che il suo condominio abbia un'ascensore che non gli stia aderente...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ferrara vuole tornare al periodo in cui le donne ricche, anche cattoliche, abortivano in lussuose cliniche private e le altre a morire sotto le mani delle mammane. Per me un politico che passa da Lotta Continua all'Opus Dei è un demente.

    Per chi ha parlato di lotta per la vita:

    Da quando esiste una legge che regola l'aborto, questi sono diminuiti del 40% e non dirmi che credi veramente che basti mettere una moratoria o un divieto per risolvere la questione. Siete falsi. L'unico vostro scopo è quello di mantenere le donne fuori dal contesto sociale e usarle come carne da macello. Avete pronti anche i fiammiferi per bruciare le più scalmanate?

  • 1 decennio fa

    Bella domanda... guarda la storia politica di quel "personaggio" e capirai che non lo sa nemmeno lui cosa vuole...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Il Platinette barbuto è diventato un anti-abortista sfegatato. Ma attenzione nel '75 era invece un abortista sfegatato, quindi potrebbe cambiare nuovamente idea.

    Chiudo con una citazione :

    "Quanto al diritto alla vita, è singolare che a farsene paladino sia un ultrà della guerra in Iraq che sorvola sulle centinaia di migliaia di civili ammazzati e giustifica le torture ad Abu Ghraib e le detenzioni illegali a Guantanamo. Quanto al compianto Bobbio, le annate del 'Foglio' sono un florilegio di attacchi al filosofo torinese, dipinto come "papa laico", "guru azionista", "moralista" e "giacobino" da strapazzo che "non ha i titoli di profeta e guida della nuova Italia", "parla e scrive col ditino alzato" e "dovrebbe portare rispetto a se stesso, alla sua complicata storia etica e morale" (18. 5.1996) perché "scriveva tremebonde lettere d'amore al Duce" (12.1.1999) e "lusingava Togliatti facendosene lusingare" (17.1.1998). Uno che osa vibrare "pugnalate sicarie" a Berlusconi "con gesti verbali da domatore di circo equestre" e lascia "incustodita la Costituzione, purché a manometterla siano gli amici" (13.11.1996). Insomma un tipaccio abituato a "servire non la verità, ma i suoi rancori personali" e ad "aggiogarsi al carro dei vincitori" (15.9.1999)."

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Questo è il mio punto di vista. Ferrara ha sapientemente fiutato il peso sempre maggiore che i movimenti cattolici per la vita stanno via via prendendo. Ricorderai il referendum per la fecondazione assistita dove hanno fatto trionfare l'astensionismo? Ebbene big-Giuliano si muove per la strada che proprio quel referendum ha tracciato, mettere in discussione la ormai trantennale 194, legge per l'aborto.

    Vuole abrogarla, in modo che nella Santa Italia non si commetta più questo peccato. Risvolto della medaglia: la 194 nonostante tutto, ha fatto notevolmente diminuire la percentuale di aborto (sono dati statistici) e soprattutto ha quasi del tutto sconfitto il grave fenomeno dell'aborto clandestino, che causava la mortalità anche della donna. Allora....per quanto scabroso sia il tema dell'aborto, può uno Stato civile non regolarlo e controllarlo mediante una legge?

  • Anonimo
    1 decennio fa
  • 1 decennio fa

    e' contro l'aborto, ma sarebbe stato meglio che sua mamma fosse stata pro-aborto! dovrebbero decidere le donne sulla legge visto che un'aborto non e' mai fatto con faciloneria, e ti resta per sempre nell'anima

  • keinze
    Lv 7
    1 decennio fa

    è contro--

    ed evito commenti--

    non parlo di persone che non meritano nemmeno una riga scritta su di loro!

  • esfy
    Lv 5
    1 decennio fa

    dovrebbe essere contro l'aborto, almeno è quello che ho capito io

  • 1 decennio fa

    Secondo me Ferrara e contro l' aborto ma e solo una scusa per racimolare voti da portare alla sua parte politica:

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.