Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOculistica · 1 decennio fa

Cataratta..............mi aiutate?

Quando,ti operando di cataratta si fa la nestesia?

quanto si paga piu o meno?

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Tanto per mettere i puntini sulle i....

    anna.1982000 : parla di cose di cui sei sicura

    "La cataratta viene asportata mediante facoemulsificazione (ultrasuoni frammentano il cristallino ormai rigido i frammenti sono lavati via dall'acqua."

    Il cristallino si toglie perche' OPACO non perche' rigido!.

    "Al posto del cristallino viene inserita una lente correttiva (circa 12 diottrie) che permette una vista normale senza occhiali o con una gradazione modesta."

    La gradazione della IOL che di solito si mette e' di 21-22 diottrie , 12 diottrie sono per una persona con miopia ELEVATA guai a metterle in un normale!!

    "Collirio con atropina."

    ATROPINA ???? ma scherzi ? si appicicherebbe tutto, si metteva 20 anni fa quando si operava di ICCE (sai cosa e' naturalmente vero?) ... ora si mettono solo blandi cortisonici e antibiotici per 20 giorni e poi un antinfimmatorio non steroideo per altri 20.

    Detto cio' l'anestesia per la cataratta (questa e' la domanda) e' molto leggera in modo da non scombussolare il paziente (spesso sono anziani con diversi problemi di salute) e allo stesso tempo da un ottimo controllo del dolore. I pazienti riferiscono di essere meno scombussolati dalla anestesia per la cataratta che da quella per togliere o curare un dente...

    La scelta della anestesia (fra topica e locale) dipende dalla tipologia del paziente, dalla sua scelta e dalla esperienza del chirurgo.

    L' intervento e' compreso fra i DRG ed e' a carico del Servizio Sanitario Nazionale (anche perche' la sola IOL ,il cristallino artificiale,puo' costare anche piu' di 500 euro al pezzo )

  • Tip
    Lv 5
    1 decennio fa

    L'operazione di cataratta e' eseguita in anestesia .

    L'anestesia per questo tipo di intervento puo' essere di due tipi: Anestesia locale ovvero viene praticata una iniezione a livello dei gangli nervosi parabulbari: si sente il pizzichino dell' ago e basta, il vantaggio e' l'acinesia, ovvero il paziente non puo' muovere l'occhio e quindi l'operazione per il chirurgo potrebbe essere piu' agevole se il soggetto e' impressionabile ma c'e' lo svantaggio di rarissimi effetti legati all' iniezione come l'aumento della pressione intraoculare o la formazione di ematomi orbitari o periorbitari (molto rari comunque). Oppure Anestesia Topica ovvero fatta instillando semplicemente delle gocce: l'effetto e' il medesimo, non si sente nulla, stavolta nemmeno il pizzichino legato all' iniezione. Il vantaggio e' una situazione molto piu' "tranquilla" sia per l'operatore che per il paziente non essendovi la possibilita' di effetti collaterali dovuti all' anestesia ma richiede che il paziente collabori stando fermo il piu' possibile senza spaventarsi (ma i chirurghi sanno ben mettere a loro agio i pazienti! ).

    Comunque dal punto di vista del dolore sono equivalenti: il paziente non sente nulla. Ora come ora i chirurghi preferiscono l'anestesia topica.

    Il costo dell' operazione , almeno in Veneto,ma penso in tutta italia e' zero, ovvero e' un intervento in day surgery coperto dal SSN; in alcuni casi e' richiesto il pagamento del ticket (se non si e' esenti ) per l'esecuzione degli esami preoperatori ma che comunque e' contenuto nei 36 euro e spiccioli. Naturalmente questo se l'intervento e' eseguito presso ospedali pubbilici o convenzionati.

    Comunque il livello raggiunto ormai ovunque non richiede che i pazienti si rivolgano a costose strutture private per poter ottenere ottimi risultati.

    Fonte/i: Medico Oculista
  • 7 anni fa

    Ciao! Ho trovato parecchi articoli sulla cataratta, ma penso che questo sia il più completo in assoluto, è proprio una mini guida su tutto quello che c'è da sapere sulla cataratta! http://goo.gl/q66g3V

    Inoltre sullo stesso siti trovi un sacco di articoli relativi alla cataratta e alle operazioni ad essa legate!

    spero possa esserti utile, ciao!

  • 1 decennio fa

    anestesia locale in day surgery. Oggi il sistema usato per sustituire il cristallino è molto meno invasivo di un paio d'anni fa.

    Niente piu' taglio ma aspirazione tramite apposito strumento del cristallino naturale ed introduzione del cristallino artificiale sempre tramite un ago apposito.

    Tempo che cessi l'effetto dell'anestetico e te ne vai a casa.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    si paga sui 200 - 350 €

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Nella operazione di cataratta si fa una anestesia locale in day ospital.

    L'intervento in ospedale o clinica convenzionata è gratuito( in alcune regioni si paga il tiket di circa 50 euro ma ci sono molte esenzioni).

    Fonte/i: tecnico
  • Anonimo
    1 decennio fa

    certo che ti fanno l'anestesia...

    ed è compresa nel prezzo..

    per farti l'operazione ti devono tagliare la cornea e fa malissimo senza anestesia

    ma che domande...

    :))))))))))

    zio

  • Anonimo
    1 decennio fa

    L' operazione è gratuita fornita dal servizio sanitario nazionale. La cataratta viene asportata mediante facoemulsificazione (ultrasuoni frammentano il cristallino ormai rigido i frammenti sono lavati via dall'acqua.Al posto del cristallino viene inserita una lente correttiva (circa 12 diottrie) che permette una vista normale senza occhiali o con una gradazione modesta. L' intervento viene fato con anestesia locale. Collirio con atropina. l' intervento dura una decina di minuti. Il paziente è poi tenuto in osservazione per una o due ore quindi dimesso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.