Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereMangiare e bere - Altro · 1 decennio fa

Mangiare e bere biologico?

Siete convinti(per quelli fissati per il biologico),che quando vi dicono:questo e cibo biologico,sia proprio così?Io ho dei dubbi.

Aggiornamento:

se io ho una piantagione di olivi ,e non faccio nessun trattamento e il mi vicino confinante sì?Quando si richiede che nella biocoltura vengano usati solo concimi organici,vale a dire letame.Ma se tutti gli allevamenti usano mangimi ,e dalle notizie televisive,vediamo di cosa sono composti i mangimi animali,che sostanze ci sono in quei letami?

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Esistono delle certificazioni sulla produzione del bio, e penso che chi produce lo faccia con coscenza.

    Non mi fido del bio e basta, però: leggo l'etichetta, per esempio in tanti prodotti ci trovi l'olio di palma, che bene non fa di certo.

    Non mi fido dei supermercati, deppure di quelli autodefiniti bio: mi fido di un paio di negozianti da cui mi fornisco abitualmente, e del gazebo di produttori bio due volte a settimana vicino a casa mia, perchè ho visto con i miei occhi piante che si sono ammalate poco prima del raccolto, ed un prodotto rovinato.

    In conclusione, si, del biologico mi fido e non mi vedo fissata, ed essendo diventata vegetariana inizialmente per motivi di benessere, credo di non avere alternative.

    ciao

    P.S.: la tua obiezione non fa una grinza. So che ci dev'essere una certa distanza di "sicurezza" tra le coltivazioni bio e fonti inquinanti, so anche che lo sono l'aria e l'acqua, per quanto riguarda i concimi organici i prodotti da allevamenti bio non dovrebbero contenere OGM o altre cose "innaturali"...

    però sai, io faccio il possibile per difendere me e la mia famiglia. Credo sia meglio scegliere bio che multinazionale al supermercato, e, cosa non ultima, anche il sapore dei cibi è migliore. Faccio la pizza con la farina bio, la pasta viene molto più elastica ed è più buona di quando usavo la farina del super.

    Considera anche che se decidi di comperare un alimento integrale non bio, mangi ancora più veleni che non comperandolo raffinato: sullo strato più esterno rimangono tutte le porcherie somministrate, sei costretto a sbucciare la frutta ....mi spiego?

    Prova ad acquistare del pane integrale di frumento in panificio ed in un negozio bio....e dimmi se non noti differenza di qualità (che costa un pò di più lo so, ma ha dentro tutti i nutrienti del grano).

    Ciao

  • 1 decennio fa

    ci sono dei controlli perchè un cibo possa essere etichettato biologico,non è che ognuno fa come vuole

    quando vedi scritto "bistecca di suino" sei sicuro che sia suino e non giraffa ?-.-

  • 1 decennio fa

    Dipende da dove lo vado a comprare. Diffido dei supermercati in genere, meno degli agricoltori e mi fido invece del mio orto!

  • 1 decennio fa

    dipende da dove acquisti i prodotti o dove li assaggi.

    Qui in Belgio c'è una catena di paninerie BIO che si chiama EXKY la catena è molto "bio" come immagine, ma poi se vai bene a guardare tra i prodotti quando ci vai a mangiare oltre ai prodotti cosidetti bio trovi anche la Coca Cola Light... e allora li ti cominciano a prima a girare e poi a cadere...LE PALLE !!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Idem baby

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Idem!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.