? ha chiesto in Affari e finanzaCredito · 1 decennio fa

Come si calcolano gli interessi bancari?

Ammetto di ritrovarmi abbastanza confusa: se io ho una data cifra nel mio conto corrente, come posso sapere quanto mi frutterà? Ogni quanto tempo matura la percentuale di interesse, in modo confutabile? Di mese in mese, o di più?

Mettiamo un esempio pratico, se io oggi versassi 10.000 euro, tra quanto mi vedrò assegnare gli interessi maturati?

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    il calcolo è semplicissimo.

    Innanzitutto gli interessi bancari, sia attivi che passivi, maturano ogni trimestre e cioè il 31 marzo, il 30 giugno, il 30 settembre e il 31 dicembre.

    supponiamo che hai concordato con la tua banca un interesse sulle giacenze di conto corrente dell'1% (è un esempio, tu se puoi fatti dare di più).

    allora io banca ti dico, da oggi, 26 febbraio al 31 marzo ci sono 34 giorni.

    la formula è:

    Interesse= (capitale*tasso di interesse * giorni)/36500.

    quindoi al 31 marzo il tuo interesse sarà 9,32 euro. Okkio. questa cifra è lorda cioè ci devi pagare le tasse che sono esattamente il 27%.

    Quindi gli interessi netti sono 6,80 euro.

  • valeys
    Lv 4
    1 decennio fa

    non è molto semplice, nei conti correnti gli interessi maturano sui numeri creditori e questi variano in base alle operazioni che si fanno. molto più semplice e conveniente se hai una cifra metterla ad esempio in un libretto bancario o postale. Infatti li sai che ti matura un determinato tasso. ad esempio 2,50 lordo.quindi basta applicare la classica formuletta per sapere gli interessi che ti spettano.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se non lavori in banca o non hai studiato matemetica finanziaria è praticamente impossibile che tu riesca a calcolare gli interessi che ti spettano!!!

    hai mai visto le formule matematiche che ti mettono sui fogli informativi che ti danno in banca... beh devi applicare quelle!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.