Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

sono un po' giù di morale! 10 punti a chi mi saprà illuminare?

domani voglio fare un dolce che mi consigliate?

ovviamente gradirei la ricetta! grazie a tutti!

21 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    …tieniti anche i punti se vuoi, ma devi as-so-lu-ta-men-te provare questa ricetta!

    CHIUNQUE non saprebbe cosa si perde!

    Punti a favore:

    1 – è una ricetta facilissima

    2 – te la risolvi in poco tempo, stai ancora pensando se devi aggiungere prima le uova o il burro che è gia pronto

    3 – una volta pappato smetterai di cercare risposte a domande impossibili (?)

    Brownies al cioccolato con mirtilli

    375gr di burro soffice non salato

    375gr (possono essere 400gr) di cioccolato fine fondente – Bio sarebbe meglio (ricorda, la scelta degli ingredienti migliori è fondamentale)

    6 uova grandi

    1 cucchiaio di estratto di vaniglia

    500gr di zucchero (e qui vedi tu se usare bianco o marrone o rosa...)

    225gr di farina bianca semplice (senza lievito)

    1 cucchiaino di sale

    e…300gr di mirtilli freschi (può essere che li trovi un po’ cari)

    Eeeee…Via!

    In una pentola antiaderente, o in microonde, sciogliere il burro con la cioccolata; una volta travasato in una terrina, aggiungerci le uova e girare un po’ con un mestolo di legno (devi divertirti, come se stessi facendo Aktion-paintings!) aggiungi la vaniglia e gira, lo zucchero e gira, la farina e il sale e gira per bene fino ad ottenere un bell’impasto cioccolatoso e omogeneo e colpo finale, aggiungici tutti i mirtilli – e gira e rigira!

    Prima di cominciare dovrai preparare una teglia da forno con carta da forno; quest’ultima è ottima per i dolci perché non è necessario imburrarla.

    Distribuisci il tuo impasto omogeneamente nella teglia, 180° forno preriscaldato, cuoci per 25/35 minuti – in tempo varia in base a spessore dell’impasto nella teglia, ma in genere il dolce è pronto quando sulla superficie comincia a fare delle crepe e diventare di un marrone leggermente più chiaro.

    E’ importante non cucinare il Brownie oltre il tempo ideale in quanto esso continuerà a cuocere anche una volta fuori dal forno. La qualità di questo dolce, servito in pezzi quadrati o rettangolari, è che all’interno rimane umido e morbido. Quindi attenta a non seccarlo!

    Enjoy!

  • 1 decennio fa

    x darti un po' di pepe ecco un dolce che fa al caso tuo...

    Pepatelli

    400 g di farina

    400 g di miele

    100 g di mandorle già pelate

    1 arancia

    1 cucchiaio di burro

    Pepe

    Tritate molto finemente le mandorle; Lavate accuratamente l’arancia e grattugiate la scorza ben lavata, facendo attenzione a non coinvolgere la pellicina interna bianca. Passate la farina a setaccio fine. Fate scaldare il miele fuoco dolce mescolando continuamente; non appena inizierà a prendere bollore, incorporate le mandorle tritate e la scorza di arancia. Aggiungete anche la farina setacciata e un’abbondate manciata di pepe, quindi mescolate con cura l’impasto e toglietelo dal fuoco. Versatelo in una teglia e livellatelo ad uno spessore di circa 3-4 cm. Lasciate raffreddare completamente l’impasto e tagliatelo a rettangoli.

    Ungete con il cucchiaio di burro una placca da forno a 160°C. Servite i pepatelli i tavola freddi.

    un bacione e...su col morale

    buona giornata

  • 1 decennio fa

    Cuori di Cioccolato Morbido

    qualche anno fa è uscita una confezione pronta per fare questo buonissimo dolcino .... ma se c'è una cosa che non tollero è dover comprare uan confezione, gia cara di suo, e dovergli aggiungere anche altri ingredienti .... tanto vale che me lo faccio da sola.... sicurmaente più genuino e appagante.

    per 6 pirottini

    per l impasto

    150g cioccolato fondente

    90g di zucchero

    150g di burro

    40g di farina 00

    3 uova

    sale qb

    per i pirottini

    burro

    farina

    per guarnire

    zucchero a velo

    panna montata

    frutta fresca

    ricetta bimby:

    Chiudere il boccale e posare sul coperchio i cub. di cioccolato fondente azionarlo e iniziare a gettare i cub. all interno con le lame in movimento fino a raggiungere la vel 7.

    Aggiungere lo zucchero e il burro vel 3 temp 60° 6 min, togliere il boccale dal alloggiamento e lasciarlo raffreddare per qualche minuto, rimettere nel vano motore e aggiungere: la farina, le uova e un pizzico di sale azionare 30sec vel 4.

    ricetta tradizionale:

    Sciogliere a bagno maria, in una capiente ciotola, il cioccolato con il burro e lo zucchero, una volta ottenuto un composto liquido ed omogeneo aggiungere la farina, le uova uno per volta e il sale continuando ad amalgamare con una frusta elettrica o a mano il composto fino a quando tutto sarà ben incorporato.

    Versare il composto cremoso e ancora caldo nei pirottini precendentemente imburrati e infarinati, lasciare raffreddare qualche minuto e disporre in frizer o frigo a seconda del tempo a disposizione per farli addensare; occorrono circa 2h per solidificare.

    Preriscaldare il forno a 200°C , infornare i pirottini freddi per 10-15 min (la cottura varia con le dimensioni dei pirottini e di quanto li avete fatti pieni), trascorso il tempo capovolgerli su piatti da portata e decorarli con frutta, panna montata e zucchero a velo o qualunque cosa vi dica la fantasia.

    Servite ancora caldi.

  • Dai non lo sarai Più quando farai questa ricetta FACILE FACILE

    Nel mixer metti

    120 di burro temperata in ambiente,cioè morbida

    10 cucchiaio di zucchero (meglio se di canna )

    3 uove freschi interi

    10 cucchiaie di farina 00

    1 busta di lievito x dolce

    1 pizzico di sale

    fai andare il mixer fin quando la pasta diventa liscia senza grumi.

    versi l' impasto in una teglia da dolce

    sopra a l' impasto ricopralo (fragole,o ciliege,o ficchi,o mele tagliare e fitine anche le pere vano bene )spolverare leggermente di zucchero

    forno già caldo a 180 g x circa 30 minute

    Nel caso che sceglie di mettere le fragole 500gr

    e sufficiente !

    farai un figurone e il buone umore ti tornerà mentre

    la vedrai gonfiasi nel forno.buon appetito

    Fonte/i: da una ricetta vista in tv, eseguita con molto susceso x la gioia dei piccoli e dei grandi
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    un bella crostata.... 800 ml. Latte intero

    200 gr. Riso

    200 gr. Cioccolato Extra fondente 75% min.

    100 gr. Burro

    100 gr. Zucchero

    1 stecca Vaniglia

    700 gr. Pasta Frolla come da dolci.it

    Difficoltà: Media

    Vegetariana: No

    Numero di persone: 8

    Calorie: N.D. K.cal.

    Tempo di preparazione: 25 (minuti)

    Tempo di cottura: 45 (minuti)

    Visite: 2842

    Valutazione: 4,44 (9 Voti)

    Data inserimento: 25.set.2007

    Autore: Tzun@mi

    Descrizione Una mia rivisitazione di una tipica torta Pasquale Viareggina, non trovando la ricetta originale ho adattato quelle di mia conoscenza fino a questo risultato ottimale.

    Preparazione Fate andare il latte con lo zucchero e la stecca di vaniglia a fuoco vivace mescolando spesso, prima che venga a bollore togliete il baccello ed estraetene i semi con un coltello, unite i semi al latte, riportate a bollore leggero e versate il riso. Poco prima che il riso sia a cottura unite il cioccolato precedentemente tagliato a pezzi. Amalgamate il tutto inmodo che non vi siano rimanenze solide, spegnete ed aggiungete il burro. Versare il contenuto tiepido in una tortiera dove precedentemente avete steso la pasta frolla, abbiare cura di lasciare un pò di pasta oltre i bordi poichè occorrerà per chiudere lateralmente la torta. Decorare con striscioline come per la crostata, rifinire i bordi ed infornare a 180°.

    Note Questa torta si presta anche ad una preparazione senza frolla, poichè l'amido contenuto nel riso la rende molto compatta. Esiste una versione contenente 2 uova, ma personalmete trovo sia buonissima anche così. La ricetta della pasta frolla la trovate in questo sito nella sezione pasticceria, io utilizzo metà delle dosi descritte da cui ottengo due crostate di medie dimensioni.

  • 1 decennio fa

    La torta della Foresta Nera non può che tirarti su!

    http://www.mangiarebene.com/ricette/dolci-e-desser...

  • Lalli
    Lv 7
    1 decennio fa

    un bel budino al cioccolato. la cioccolata tira su il morale!

  • 1 decennio fa

    La torta alla yoghurt. Ti va? Non ti serve nemmeno la bilancia x pesare gli ingredienti. In una terrina metti uno yoghurt alla frutta, poi usi il vasetto pulito e metti 3 vasetti di farina, 1 vasetto scarso di zucchero, 1 uovo e mescoli tutto. Alla fine, aggiungi una bustina di lievito per dolci. Inforni per mezz'ora a 180° et voilà, il palato è accontentato!!

  • sei giu` di morale quindi nopn hai tanta voglia di fare chi sa` che` per asdessodormici sopra che tanto domani sara` sicuramente meglio e poi vai dal pasticciere piu` vicino casa tua a nome mio e pigliati una bella torta alla frutta

  • 1 decennio fa

    un bel profitterol

    la cioccolata ti dara energia

  • 1 decennio fa

    Ciao cara, èèèè...sì, anch'io settimana scorsa ero un pò giù, ho chiesto di farmi ridere e ce l'avete messa tutta, quindi ricambio con te la cortesia.

    Una ricetta ti basta?

    Ok, senti, non sbatterti troppo e fai qualcosa di delizioso. Ti piacciono le mele?

    Se sì, allora fai così: Una pasta sfoglia surgelata e 6-7 mele, un uovo, zucchero e burro.

    Stendi la sfoglia, mettici lo zucchero, non troppo perchè poi lo metterai anche sulle mele. Taglia le mele a fettine e disponile in file sulla sfoglia, spolvera di zucchero e fiocchi di burro un pò dove vuoi. Inforna per 35 minuti, a 160° (mi sembra, comunque controlla mentre cuoce che non bruci, deve diventare dorata) . Sbatti l'albume a neve, unisci senza fare smontare l'albume, il tuorlo, mescola delicatamente l'albume a neve e il tuorlo, poi 10 minuti prima che sia cotta la torta, toglila e stendi il composto d'uovo a neve sulle mele, rinforna per i restanti 10 minuti. Poi goditi la tua sfoglia con una pallina di gelato alla vaniglia oppure con un pò di crema chantilly (che non è aaltro che crema pasticcera con l'aggiunta di panna montata). Ok? Buona serata. Ciao Fayrie

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.