Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 decennio fa

sapete la vera malvagità di una donna qual'è??

il fatto di voler abortire..io stufa di quella gente che pensa di poter comandare le creature viventi come vuole solo xchè ha la possibilità di farlo..io a quelle madri che vogliono abortire le vieterei di fare i figli sucessivamente...non sono degne di essere madri...hanno in grembo un bimbo e lo ammazzano...dove sta la moralità...ma lo volete capire o no che è vita sin dall'inizio e gli scienziati vi stanno facendo il lavaggio del cervello? sappiate che non sempre ciò che la scienza dice è legge...ma vi rendete conto di come ragionate? no cioè prima avete voluto fare le s***e che vi pareva a voi..puoi un figlio addirittura diventa un errore..è abberrante...un figlio non è mai un errore è sempre una benedizione...poi siccome non volete la seccatura la volete togliere di emzzo...mi fate davvero pena...avrebbero dovuto abortire voi che disprezzate così tanto la vita e l'essere umano!!

Aggiornamento:

black rose: motivo in più per essere orogliosa di mia mamma che ha fatto il sacrificio di farmi nascere nonostante le sue sofferenze...è un motivo in più!!

Aggiornamento 2:

per picina: io nno sono nessuno per decidere di togliere la vita a qualcuno anche se è malato..sono cattolcia credo in Dio se lui ha voluto che un mio figlio nno fosse sano un motivo ci sarà..e sicuramente mi condannerebbe se abortissi...tu credi nei miracoli? io si...se Dio vuole e siamo tutti nelle sue mani..guarirà mio figlio...

per maybe: le risposte? si si si si un figlio non ha mai colpe...MAI!!

Aggiornamento 3:

per renata e hightown...: crisitanesimo e cattolicesimo son strettamente legati...è stato Dio a volere la chiesa...quindi se l'aborto è un peccato lo è anche dal punto di vista cristiano...non sono io che giudico...non è peccato per me...ma è qualcuno più in alto di noi che ha deciso di infondere lo spirito santo sin dal concepimento...quindi riconfermo tutto quello detto in precedenza!!!

Aggiornamento 4:

per piccina : dimenticavo...è disprezzare la vita chi fa come dici tu..cioè che siccome uno nascerà malato allora gli togliamo la vita..come cosa? che idee abberranti sto sentendo...ma allora voi ritenete queste creaure inferiori a noi solo xchè malate? chiunque ha diritto di vivere...qui sofriranno ma in futuro nell'aldilà troveranno la grazia di Dio...e io nno rispetto la vita...? fatti esame di coscienza...:-)

Aggiornamento 5:

vale: ahahahaha se volevi farmi ridere ci sei riuscita....nei paesi del terzo mondo si muore di aitz non perchè vietano i profilattici ma perchè purtroppo è talmente tanto ild egrado che non hanno niente per mangiare figurati un contraccettivo...sicura di stare bene??oltrettutto è di recente si è saputo che la chiesa è favorevola alla contraccezione soltanto in questi paesi...come scusa? non lo sapevi? informati...hanno spiegato per benino i motivi...quando lo verrai a sapere me li dirai tu eheheheh

Aggiornamento 6:

mamma : se ti fa piacere chiedo scusa ma non cambio idea sul fatto di essere contro l'aborto....lo sarò sempre...mi spiace per te...ma andrei contro i miei principi se non fosse così...non posso cambiare le mie idee solo perchè ci sono persona che lo fanno...e cmq sappi che nonostante possa sembrare strano a me dispiace per quello che hai passato..ah e cmq le mie nonne non hanno mai abortito...se tu vivi in una famiglia dove si tengono anche i segreti non pensare che siano tyutte come le tue..da noi certe cose si vengono sempre a sapere....abbiamo un'altra mentalità...però questi sono più fatti miei ...

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    l'egoismo delle donne è voler far crescere un bambino senza la figura paterna..... come fanno molte single che per solitutdine si crescono un bambino come un cagnolino!!!!!!

    vergognatevi!!!!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ti rispondo con alcune domande dolce,piccola tenera hope.

    Se stasera, per esempio, da un momento all'altra ti si avvicinasse un tizio, ubriaco,drogato che ti violentasse e stuprasse, e per ironia della sorte(si fa per dire) rimanessi incinta; LO TERRESTI QUESTO BAMBINO?

    oppure, altro esempio

    se venissi stuprata da tuo padre e rimanessi incinta, terresti il frutto di un incesto?

    altro esempio: se ti ritrovassi sola, a 20 anni senza una casa senza soldi e con un bambino in grembo...

    cosa faresti?

    smettiamola con questo finto moralismo

    tutto è relativo non puoi dire che chi decide di abortire è empio o altro.

    E poi se tu non ci sei passata come cazz0 ti permetti di giudicare?

  • 1 decennio fa

    Amica, nn essere bigotta. Se non capiti mai in una situazione del genere nn saprai mai che vuol dire abortire e i motivi che ti hanno spinto a farlo.

    Perciò pondera bene prima di scrivere delle minchiate del genere.

    "o a quelle madri che vogliono abortire le vieterei di fare i figli sucessivamente"

    Una ragazza che conosco, durante la gravidanza, avevano diagnosticato una rara malattia al suo bimbo... non sarebbe mai stato in grado di parlare, di camminare, di vedere e crescere sereno come tutti gli altri bambini...

    Mettiti nei panni di questa donna... tu che avresti fatto? Se saresti capace di mettere al mondo una creatura così infelice... bhe, sei tu quella che "disprezza cosi tanto la vita e l'essere umano..."

    Non ho parole su quelli che la pensano come te...

  • 1 decennio fa

    Finalmente qualcuno che possiede la "VERITA'" assoluta!!!! Avevamo proprio bisogno di un pistolotto sull'aborto. Ci hai risvegliate, con la tua scrittura urlata<, eravamo tutte sull'orlo di un baratro e grazie a te ci siamo salvate, noi testine di ca....volo, superficiali e malvagie. A un'altra come te, ho risposto, che portare avanti certi argomenti, non è questione di questo insulso giochino chiamato answer, l'argomento è così serio, coinvolgente per chi come me ha abortito, che la malvagità è tutta tua perchè mi riporti alla mente ricordi dolorosissimi. E non mi pare nemmeno il caso di giustificare la mia scelta, visto che è stato un probblema tutto mio.

    E poi ricordati che basta una generazione indietro, per ritrovarti con una nonna che ha abortito, e non te lo viene certo a dire. L'aborto è l'ultima spiaggia, ma non lo devi dire a chi ne è consapevole, ma alle tue pari-età che scrivono certe domande, che non si capisce se lo sono o lo fanno (le facili). Vergognati e CHIEDI SCUSA A TUTTE NOI....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    sai non dovresti giudicare le persone senza trovarti nella loro situazione..abortire non è una decisione facile per nessuna donna e nessuno ha mai detto che abortire sia bello..nessun pro abortista disprezza la vita, semplicemente ci battiamo perchè la libertà di scelta della donna venga rispettata..è altrettanto meno bello subire una violenza sessuale e rimanere incinta così..come ti sentiresti tu nel sapere che tu sei nata perchè tua madre è stata violentata e quindi tuo padre è uno stupratore?sparare sentenze a caso sulla gente senza conoscere la loro situazione è solo sintomo di poca intelligenza

    Fonte/i: Ti contraddici da sola: un bambino non dovrebbe essere un sacrificio ma una benedizione l'hai detto tu stessa!! Poi guarda le persone come te sono solo buone a fare facili moralismi ripetendo cose come "la vita è un dono di Dio" e altre frasi prestampate ma se le poni davanti a una situazione seria non sanno che dire..ti faccio un esempio: qui su answers feci tempo fa una domanda che diceva: "cosa succederebbe se chi è contro la ricerca sulle cellule staminali si trovasse di fronte ad un bambino malato di tumore? avreste il coraggio di guardarlo negli occhi e dirgli che siete contro la ricerca che può salvargli la vita?" vuoi sapere il risultato?NESSUNO tra quelli contrari ha avuto il coraggio di rispondermi!!Ho avuto risposte solo da gente favorevole..come mai??xkè nascondersi dietro falsi moralismi è facile, ben più difficile è affrontare i problemi reali!!!! Sei liberissima di essere contro l'aborto ti dico che io in prima persona nonostante sia favorevole, se mi trovassi nella situazione di rimanere incinta probabilmente non lo farei..però non puoi pensare di imporre il tuo pensiero agli altri su una cosa delicata come questa perchè bisogna trovarcisi x poter capire quindi evita di dipingere le donne che abortiscono come donne malvagie solo xkè tu sei contraria..ma la tua religione non insegna amore e comprensione x chi soffre?beh una donna che abortisce soffre e anche molto, mamma.marisa ne è un esempio hai fatto bene a chiederle scusa!
  • 1 decennio fa

    no non ci siamo proprio.voglio sperare che tu sia ancora piccola e mentalmente sicuramente lo sei ancora per fare uno sproloquio del genere su un argomento tanto delicato.sono l'antifemminismo fatto donna per intenderci ma credo assolutamente che ci siano casi nei quali se si vuole, bada bene solo se si vuole ( non ci sono obblighi) si possa abortire: non per togliere di mezzo un bambino come dici tu, ma per motivi che ora non ti voglio neppure dire tanto li troveresti su ogni quotidiano. forse tu devi ancora entrare nell'ottica più importante per diventare adulti e cioè il rispetto per le idee altrui. tu parli di scienziati io potrei parlarti del cattolicesimo, lo stesso cattolicesimo che impedisce i rapporti prematrimoniali.....ma sulla qual cosa nessuno banfa perchè ognuno ama farsi i fatti propri in gran segreto... uffa! e adesso avanti con le segnalazioni di abuso non mi importa sono troppo stufa di chi si arroga certi diritti allo sproloquio, insultando chi si trova in un dramma e non sa come uscirne.

    personalmente non credo abortirei mai, ma non mi sento di cassare in modo tanto deciso chi può valutare ipotesi diverse dalla mia.

  • 1 decennio fa

    bla bla bla

    RINGRAZIA NOI femminste odierne e passata se tu PUOI PArlare così e nn sei rinchusa in kasa.

    W LA LIBERTA' di scelta!!!

    ps VIVI

  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa

    "chi è senza peccato scagli la prima pietra" "ama il prossimo tuo come te stesso"...sai non sono cose dette da me ma da qualcuno da cui presumo avresti dovuto prendere esempio...facile parlare per gli altri...da fuori quando certe situazioni non si vivono...facile ma molto poco cristiano...forse cattolico...certamente non cristiano!

  • 1 decennio fa

    Quoto pienamente Smeraldina e basta con questi stupidi moralismi!! è per colpa di gente come te, delle persone che ancora danno l'8 per mille alla chiesa, di quelli che si oppongono all'eutanasia, alla ricerca sulle cellule staminali..e per molto tempo si sono opposte anche alla contraccezione.. e molte altre cose che farebbero di questo piccolo intervento un interminabile monologo che la scienza non ha i fondi per progredire, e la gente muore ancora di AIDS e di cancro!

    E prima di tutto impara a scrivere meglio ..qual è si scrive senza apostrofo..

    "si è saputo che la chiesa è favorevola alla contraccezione soltanto in questi paesi" con questa frase già dici tutto :

    per prima cosa non ho mai parlato di terzo mondo lì purtroppo ci sono problemi ben più gravi del diritto (e te lo ripeto per benino la parola DIRITTO) delle donne di abortire, ho parlato del mondo in cui vivi anche tu, perchè è facile fare moralismo quando però si fa finta di non guardare cosa c'è intorno a se stessi. La chiesa per secoli è stata contraria alla contraccezione QUI nei nostri di paesi senza allontanarsi poi così tanto. e ora? impedite ad una donna di abortire? ma come vi permettete di giudicare senza sapere in che situazioni si trova una donna che prende la decisione di abortire??perchè lo fa??quanto ci soffre?? l'importante per voi è rispettare la vostra etica e la vostra morale inculcatovi da un gruppo di persone uguali a voi, ma che si autodefiniscono "depositari di una verità assoluta".. ma quando capirete che la Chiesa alla fin fine è solo una lobby come tante altre..sarà troppo tardi..

    e comunque carissima non ti volevo far ridere..in tutto questo discorso per me non c'è nulla da ridere..ma se ti diverti te contenti tutti..e leggi e informati tu prima di venirmi a dire che io non sono informata :

    "La Chiesa Cattolica è contraria all’uso del preservativo, ritenendolo illecito sia come strumento di prevenzione dell’Aids che come mezzo per evitare gravidanze indesiderate. Questo perché, secondo il Vaticano, il rapporto sessuale sarebbe lecito solo se consumato all’interno del matrimonio: l’unione del corpo e dello spirito deve compiersi solo all’interno del sacramento del matrimonio ed esclusivamente in funzione della procreazione."

    e neanche mi hai risposto..

  • 1 decennio fa

    La libertà di scelta non è un'opinione in democrazia.

    Se fosse vietato l'aborto magari dopo un paio di mesi vietrebbero le sigarette e l'alcool... poi scoprirebbero che la gente muore in macchina e vieterebbero le automobili... e così via.

    Sempre VIETATO VIETARE

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no...nn è sempre malvagità.......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.