davidino ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

Riscaldamento geotermico accoppiato con una piccola caldaia per gas fornelli.?

ho bisogno di un informazione circa la possibilità di un riscaldamento geotermico accoppiato con un piccola caldaia a gas per il solo funzionamento dei fornelli cucina su una nuova costruzione...è conveniente o meno?

grazie in anticipo. Davide :-)

Aggiornamento:

grazie skipper...il mio problema è che non vorrei usare piastre elettriche per cucinare...hai qualche suggerimento in merito?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    la caldaia a gas non ti serve per i fornelli

    indicativamente occorrono 1,2 m2 di terreno per ogni m2 di superficie abitabile da scaldare

    conviene perchè per ogni 4 kWh termici ne consumi circa 1 elettrico, considerata la differenza di prezzo (il kWh elettrico costa di più) risparmi circa il 30% rispetto ad un impianto a metano con caldaia a condensazione (e molto di più per GPL o gasolio)

    anche se i costi di installazione sono un po più alti hai il vantaggio che in estate puoi anche invertire e produrre acqua fredda per il raffrescamento ambientale

    non è come un condizionatore ma aiuta

    poichè l'impianto è una pompa di calore e consuma elettricità, un buon connubio è dato dall'accoppiata geotermico+fotovoltaico, per cui con gli incentivi conto energia hai un beneficio anche sulla parte elettrica

    il problema può essere che se usi i caloriferi ne devi mettere di più perchè l'acqua non arriva alle temperature alte che hai con le caldaie tradizionali, quindi occorrono più scambiatori

    oppure una intergrazione con una caldaia a gas più piccola ma a questo punto il risparmio scende perchè hai il costo della caldaia con relativa manutenzione

    oppure devi usare il sistema a pavimento radiante che va benissimo ma se hai una rottura devi tirare su il pavimento per ripararla

  • 1 decennio fa

    non ti serve

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.