Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 decennio fa

Bilanciamento?

sapete dirmi il procedimento x fare il bilanciamento di un' equazione chimica!?

vi prego....aiutatemi giovedi ho il compito...ve ne regalo 30 di punti al primo ke risponde bene nn 10..!

30 punti assegnando x tre volte la migliore risposta alle mie domande!

evitate d allegare siti internet....xkè nn c capisco niente grazie!

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Adoro la kimica!!! Il bilanciamento serve a rendere la reazione realistica, ovvero in modo ke i reagenti siano proporzionati ai prodotti. In pratica... se devi ottenere una roba come l'ossido di alluminio, avrai i reagenti Al e O2 da cui otterrai i prodotti Al2 O3 (in quanto l'alluminio ha numero di ossidazione 3 e l'ossigeno 2 e se li scambiano). Poichè nei prodotti hai 2 molecole di alluminio e nei reagenti invece ne hai una sola, dovrai aggiungere un'altra molecola di alluminio nei reagenti (devi sempre iniziare il bilanciamento dai metalli, seguiti dai non metalli, dall'idrogeno e dall'ossigeno), quindi ti troverai ad avere:

    2Al + O2 --> Al2 O3

    Adesso solo l'ossigeno è sbilanciato, quindi dovrai calcolare il minimo comune mutiplo (il brutto della kimica è k ogni tanto tira in ballo anke la matematica... :S ) tra il num di molecole di ossigeno dei reagenti e qlle dei prodotti, k in qst caso è 6, e quindi nei reagenti dovrai avere 3 molecole di ossigeno.

    2Al + 3O2 --> Al2 O3

    Ma adesso nei reagenti hai 6 molecole di ossigeno e nei prodotti solo 3... quindi devi moltiplicare l'intero prodotto per 2, e di conseguenza devi ribilanciare l'alluminio... insomma, il totale è

    4Al + 3O2 --> 2Al O3

    L'ho tirata un po' x le lunghe ma spero k tu abbia capito... cmq ti consiglio di fare tanti esercizi! io ci sono arrivata così!

    Un bacio, e buona fortuna per il compito ; )

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mi dispiace ti aiuterei volentieri ma ho bisogno di carta e penna, già dal vivo spiegare il bilanciamente non è facile figuriamoci in internet è molto + complicato....Cmq l'unica cosa che posso dirti è di stare attento alal regola dell'incrocio....che consiste quando il composto è formato da solo 2 elementi prendere il pedice di destra e metterlo sopra l'elemento di sinistra e il pedice di sinistra sopra l'elemento di destra...potrai notare che facendo la somma algebrica dei due ti viene zero....e quindi la formula è bilanciata, se non viene zero, significa che uno dei due elementi deve essere ripetuto nella formula + volte per essere bilanciato....Spero di esserti stato d'aiuto in bocca al lupo!!!

  • 1 decennio fa

    in pratica x bilanciare una reazione devi avere lo stesso numero di atomi sia a destra sia a sinistra della freccia. quando realizzi questo una reazione e completa

    es.

    naoh + hcl >> h20 + nacl

    in questo caso nn dv bilanciare niente xke trovai sia a dx k sx lo stesso numero di atomi

    2 h

    1 na

    1 cl

    oppure

    bacl2 + koh >> ba(oh)2+ kcl

    in questo caso a sx hai 2 cl mentre a dx ne hai 1

    poi hai 2 oh a dx e 1 a sx

    diventa :

    bacl2 + 2koh>> ba(oh)2+2kcl

    ciao spero di esserti stato utile

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il bilanciamento va fatto contando il numero di atomi nei reagenti e nei prodotti...questi debbono esser nello stesso numero a destra e a sinistra.T consiglio di calcolare prima quanti ne servono x gli atomi che compaiono di meno nella reazione...(tipo t capita che ai reagenti hai un Na2...beh ai prodotti metti un 2 davanti all'Na che a pedice nn ha niente...e cerchi di paregggiare i numeri)poi calcoli in fine gli ossigeni e gli idrogeni che di solito sono in maggior numero...e in teoria serviranno anche come contro prova...allenati cmq che è il miglior metodo...In Bocca al lupo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Nel bilanciamento per esempio

    H2 + O2 = H2O

    devi fare in modo che nei regenti e nel prodotto di reazione ci deve essere lo stesso numero di molecole, quindi si usano i coefficenti stecheometrici. In questo caso:

    2H2 + O2 = 2(H2O)

    Tra i reagenti il numero di atomi di idrogeno è 4 e nel prodotto è uguale così come per O che è preso due volte nei reagenti e allo stesso modo nel prodotto

  • Anonimo
    1 decennio fa

    x il bilanciamneto basta contare gli atomi ke hai e aggiungere quelli ke mancano!

  • 1 decennio fa

    per bilanciamento si intende ugualiare in numero di atomi di ogni singolo elemento sia da una, che dall'altra parte del uguale. Puoi aumentare solo il numero di molecole (non di atomi nella Molecola).

    Prova ad iniziare dalla molecola più complessa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il bilanciamento forma laltare e il clima

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.