Barbina ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Cannelloni?

Da un pò di tempo vorrei provare i cannelloni con prosciutto cotto e formaggio.. ma com'è precisamente la ricetta? Qualcuno la conosce?

Grazie tante.

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    prosciutto cotto e formaggio???

    eccola!!!!(ti do qll ke faccio io cosi ti garantisco ke è testata e buona!!) ^__^

    dunque..

    1 confezione di cannelloni barilla

    1 etto di cotto

    1 mozzarella (falla sgocciolare bene se no prendi il galbanino)

    200g di asiago o emmenthal

    besciamella

    polpa di pomodoro

    taglia a cubetti il formaggio e a pezzettini il prosciutto, mettili in una ciotola e aggiungi 2 cucchiai di besciamella (se la fai tu è piu buona!! 1lt di latte, 80g di burro, 80 g farina) aggiungi un po di pepe e amalgama bene,

    in una teglia copri il fondo con un po di besciamella e 1 mestolo di polpa di pomodoro cruda, adagiaci i cannelloni(riempili con il composto di prosciutto e formaggio) e ricoprili con la restante besciamella, spolvera del grana e inforna a 200° x 30 minuti...(anke meno, varia dal forno)

    beh questa è la ricetta ke faccio io....

    spero ti piaccia!!! buon appetito!!!

  • nanà
    Lv 6
    1 decennio fa

    300 g di pasta fresca all'uovo già pronta

    4 cespi piccoli di indivia belga

    3 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva

    100 g di prosciutto cotto in 1 sola fetta

    100 g di Emmental grattugiato con una grattugia a fori larghi

    120 g di formaggio grana grattugiato

    1 cipolla

    50 g di burro

    sale e pepe q.b.

    Stendere la pasta in una sfoglia sottile e ricavare delle strisce lunghe circa 2 cm ognuna.

    Farle cuocere, poche alla volta, in abbondante acqua salata bollente, scolarle, immergerle in acqua fredda e farle raffreddare, quindi stenderle sopra un canovaccio pulito ed asciugarle.

    Pulire i cespi di indivia, dividerli a metà, eliminare il torsolo centrale, lavarli, quindi farli scottare in acqua salata bollente e scolarli.

    Mettere in un tegame l'olio e farvi appassire la cipolla, sbucciata e tritata, senza lasciarla colorire; aggiungere i mezzi cespi di indivia in un solo strato, insaporirli con un pizzico di sale e di pepe, versare un mestolino di acqua e farli cuocere, a fuoco moderato e a tegame coperto, per circa 15 minuti circa. Scolarli, farli raffreddare, quindi togliere un poco di parte centrale in modo da formare un incavo.

    Mettere in una terrina il formaggio Emmental e 100 g di formaggio grana grattugiati (tenerne da parte un cucchiaio), aggiungervi il prosciutto cotto tritato, un pizzico di pepe macinato e mescolare.

    Distribuire un poco del composto preparato negli incavi dei 4 cespi di indivia e richiuderli con i cespi di indivia rimasti premendoli leggermente, quindi passarli, uno alla volta, nel formaggio Emmental e grana grattugiati tenuti da parte.

    Avvolgere i cespi di indivia con le strisce di pasta, a spirale, formando dei cannelloni; disporli in una teglia imburrata, spennellarli con il burro rimasto, fuso a parte, e cospargerli con il formaggio grana grattugiato rimasto.

    Porre la teglia in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti circa facendo gratinare leggermente i cannelloni.

    Sfornare e servire caldi.

    http://www.bortonevivai.it/enogastronomia/cannello...

    qui trovi la ricetta originale

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io prendo una confezione di cannelloni secchi (quelli della barilla)

    carne trita

    polpa di pomodoro

    piselli

    carote

    dadini di prosciutto cotto

    besciamella

    mozzarella o un altro formaggio filante ke ti piace.

    preparo un sugo con carne trita, pomodoro, aglio, olio e un pizzico di peperoncino,un bikkiere di vino rosso e all'ultimo aggiungo i piselli (io prendo quelli in scatola ma vanno bene anke qll surgelati)fai cuocere bene x almeno un ora,

    a parte fai la besciamella (1 lt di latte 80 g burro 80 gr farina, noce moscata) e aquando e pronta aggiungici il formaggio filante a pezzettini piccoli e continua a sbattere bene con la frusta x non far formare grumi, una volta pronta mettine un mestolo nel fondo di una teglia mischiato con uno di sugo, dopodiche riempi i cannelloni (io ho le "pistole" quelle ke si usano in pasticceria) con il sugo, fai vari strati nella teglia alternando cannelloni e besciamella...inforna a 200° x 30 minuti e,,,,,, buon appetito!!!

    oppure faccio i classici con ricotta e spinaci o asparagi o carciofi e li alterno sempe con la besciamella.....

    Buon lavoro!! ^__^

  • 1 decennio fa

    io le pasta x i cannelloni la faccio con le crepes,solo che ovviamente non ci metto lo zucchero,vengono meravigliosamente + morbidi rispetto a quelli fatti con la pasta normale,se vuoi la ricetta chiedimi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ICETTA PER 4 PERSONE

    Questa ricetta appartiene alla tradizione Piemontese, precisamente alla località di Limone. Un piatto ghiotto e di sicuro successo.

    INGREDIENTI

    Cannelloni all'uovo Emiliane Barilla 12 n°

    Latte intero 700 g

    Polpa di vitello tritata 300 g

    Spinaci surgelati 300 g

    Gruviera grattugiata 80 g

    Burro 40 g

    Farina "00" 40 g

    Uovo Intero 1 n°

    Aglio 1 spicchio

    Olio di oliva 2 cucchiai

    Prosciutto cotto 2 fette

    Rosmarino 1 rametto

    Vino bianco secco q. b.

    Sale q. b.

    Pepe q. b.

    PREPARAZIONE

    1. Lessare gli spinaci in acqua salata per una decina di minuti. Scolarli e passarli al passaverdure.

    2. Scaldare in una padella bassa e larga due cucchiai d'olio con lo spicchio d'aglio schiacciato, che poi eliminerete, e il rametto di rosmarino. Aggiungere la carne di vitello e rosolarla per qualche minuto. Bagnare con una spruzzata di vino bianco e lasciare evaporare. Salare e pepare, quindi togliere dal fuoco.

    3. A parte preparare la besciamella sciogliendo in una casseruola il burro amalgamato con la farina. Versare il latte bollente e portare ad ebollizione mescolando in continuazione. Salare e lasciar bollire per 3-4 minuti

    4. Tritare il prosciutto cotto e unirlo alla polpa di vitello macinata e agli spinaci, aggiungere solo 60 gr. di gruviera grattugiata e amalgamare l'uovo. Regolare di sale e pepe.

    5. Con un cucchiaino riempire i Cannelloni Barilla, sistemarli in una pirofila da forno sopra uno strato di besciamella. Coprire i Cannelloni con il resto della besciamella e cospargere con la gruviera lasciata da parte.

    6. Infornare a 180°C per 30-35 minuti circa.

    NOTE DELLO CHEF

    Se avete a disposizione avanzi di arrosto di vitello potete usarlo in sostituzione del vitello. Tritate la stessa quantità di vitello assieme al prosciutto cotto e agli spinaci. Usate un pizzico di noce moscata per insaporire la besciamella. Per semplificare l'operazione di farcitura dei cannelloni potete utilizzare una tasca da pasticceria.

    VINO CONSIGLIATO

    Per questo piatto delicato e a tendenza dolce, fornito di media struttura e persistenza consigliamo un vino bianco di medio corpo, dotato di freschezza e buona carica fruttata come il Cinqueterre bianco oppure il Blanc de Morgex Valle d'Aosta.

    Informazioni nutrizionali per una porzione di pasta preparata secondo questa ricetta

    - Valore Energetico 361 Kcal

    1504 Kj

    - Proteine 27 g

    - Carboidrati 27 g

    - Grassi 17 g

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.