??????
Lv 7
?????? ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 decennio fa

Ma , voi donne, se vi accorgete di essere più intelligenti del vostro uomo, cercate di mascherarlo o..........

glielo fate capire?

Preferireste una situazione diversa?

21 risposte

Classificazione
  • Mimì
    Lv 7
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    I Test d'intelligenza si fanno in particolari situazioni e per il bene del paziente... Normalmente l'intelligenza non viene misurata perchè non serve per il vivere quotidiano.

    Spesso incontriamo persone con spiccate doti intellettive ed è un vero piacere discorrere con loro,leggere i loro articoli,i loro libri... Una definizione in Psicologia dell'intelligenza è:"L'intelligenza è la capacità di risolvere situazioni problematiche..." Detta così credo che vivere con una persona intelligente convenga sempre...

    Ma nella coppia non è solo così,perchè alla base dello star bene insieme,dell' avanzare giorno dopo giorno nella vita a due è importante mettere sul tavolo tutti i beni che ciascuno possiede,quelli materiali e anche i beni intellettivi.E' il vivere in comunione di coppia che l'esige.Perciò sul tavolo del coniuge,al momento della nostra decisione di vita a due ci offriremo anche le nostre intelligenze per avanzare e insieme avanzeremo per il nostro bene e per il bene dei figli che dovranno crescere in piena armonia,con padre e madre

    "intelligenti".Ci sarà nella coppia chi dei due possiede una spiccata intelligenza cognitiva e chi invece un'intelligenza pratica;Chi è più ferrato nell'esprimere dolcezza e chi invece è più di carattere,si badi non autoritario,ma di carattere soprattutto nell'educazione dei figli.Importantissimi oltre all'intelligenza sono la sensibilità,la capacità di guida, di consiglio,di cooperazione e di dialogo...Tanto tanto dialogo più o meno intelligente dei due coniugi,ma reso insieme intelligentissimo per il buon andamento del nucleo familiare che proprio perchè si ama,non misura,ma si completa donandosi l'un l'altro senza riserva.Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma a cosa porta la creazione di barriere?

    Ma dov'è l'Amore se una donna si accorge di essere più intelligente?

    Ma poi onestamente a me questa gara di dover per forza dimostrare qualcosa... mi ha stancata..!

    Perchè, sempre secondo me, chi nutre tutto questo desiderio di dimostrare le proprie capacità... in effetti non ha nessuna stima di sè e cerca di auto-convincersi cercando dimostrazioni altrui delle proprie capacità..

    Personalmente credo che nessuno è più intelligente di un altro... nè femmina nè uomo... Ci sono tante creature a questo mondo che possono imparare uno dall'altra con serena pace e amore..

    Perchè ognuno di noi è un bene prezioso per l'altro... e dove non ci arrivi con gli studi e la logica sicuramente ci arriverai con l'Amore e con il cuore...

    Bacio Alba

  • xxxxx
    Lv 4
    1 decennio fa

    io mi sento alla pari con il mio uomo,spero di non pensare mai di lui una cosa del genere ,sarebbe la fine,non perche' lo farei notare ma perche' la sua intelligenza e' uno stimolo ....mi deve interessare ,in ogni caso penso che se mi fosse capitato non l'avrebbe notato perche' l'amore e' amore...

    certo pero' che quando passa quella fase in cui tutto quello che esce dalla sua bocca e' musicale...(magari una gran stupidagine)ma musica,insomma quando passa la cantonata iniziale la vedo dura.

    buona serata Gio':))

  • 1 decennio fa

    mascherare mi sembra ecessivo, ma anche dirlo cosi sfacciatamente no!

    dovrei trovare una situazione alternativa..magari facendo una discussione alla larga e dandole la forma di cambiamento per se stesso! questo sicuramente elegantemente....ma poi gli uomini che mi sono stati affianco sono stati un leggero gradino in più o alla pari...forse perche io amo prima la mente!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    beh,l'importante è non sottovalutare mai l'altra persona

    sarebbe un po' grave secondo me

    ciò che non vuoi per te ad altri non fare,è chiaro

  • 1 decennio fa

    se lo ami conosci beni i suoi limiti e se lo hai scelto vuol dire che ti vanno bene......mai cercare di cambiare una persona non serve a nulla e fa male a entrambe.....

  • 1 decennio fa

    no assolutamente la uso come arma....

    a parte che la sto già vivendo adesso, io diplomata in lingue, lui perito meccanico che odia i libri, dovresti vedere come si incaxxa quando al telefono con altra gente attaccoa aparlare in spagnolo, o inglese o anche in francese, si sente una nullità...

    vabbè, poi si ride e si scherza, io alla fine lo amo così com'è, poco importa se lui ha un livello culturale più basso del mio, a me interessa del mio personale, del suo cerco di stimolarlo ad ampliarlo, parlando di cose che vadano oltre il calcio e cosa fare nel weekend, ma mica sono la sua insegnante di sostegno.....

    non so se preferirei una situazione diversa, sinceramente non ci ho mai pensato.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io e il mio uomo siamo uguali...se io sono più sveglia in certe cose lui lo è in altre..

    l'intelligenza non si misura in quanto hai studiato.

    Ma come sai vivere!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    cerco di mascherarlo, intanto lui può migliorare ascoltandomi e non imponendosi, come faccio io con lui.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma che mascherarlo....io gliel ho proprio detto di essere piu intelligente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.