Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 1 decennio fa

Vorrei una risposta esaudiente e chiara..C'è un modo per raddrizzare i denti storti senza apparecchio?

Mi sembra di aver sentito dire che si possono raddrizzare con un operazione...ma non ne sò molto..e volevo sapere di cosa si tratta..se è pericolosa....o se ci sono altri modi escludendo l'apparecchio dentale...

Aggiornamento:

la storia che gli apparecchi trasparenti non si vedono non me la raccontate per favore...perchè io li ho sempre notati agli altri...e poi io non posso mettere apparecchi..neanche interni..

Aggiornamento 2:

Michael ma sei proprio simpatico eh...per chi mi hai preso...non sono così cretina...è un problema di pronuncia.,.studio dizione e ho una pronuncia quasi perfetta e l'apparecchio mi storpierebbe sicuramente qualcosa...

Aggiornamento 3:

Rossella non volevo darvi dei fessi....ma chi mette l'apparecchio non è detto che sia disponibile a fare un operazione...io sinceramente preferirei l'operazione..tu no..

Aggiornamento 4:

Forse mi sono spiegata male..vi chiedo scusa se è così...io non ho mai detto..e non ho mai pensato che c'è qualcosa di male a mettersi l'apparecchio...non mi interessa se si vede o non si vede perchè non ho di questi problemi per fortuna...la mia unica preoccupazione è la pronuncia che assolutamente deve rimanere invariata...ed eventuali infiammazioni...la mia preoccupazione riguarda gli effetti sul mio lavoro..assolutamente NON per un problema estetico o di imbarazzi...perchè non ci sono motivi per averne...tutto qui..

Aggiornamento 5:

Il mio problema evidente è che ho un canino che è accavallato su un altro..il dente coperto dal canino si è spostato indietro parecchio rispetto a tutti gli altri ovviamente....potrebbe bastare anche quella mascherina trasparente che si può togliere e mettere?

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sono un ortodontista specialista e il tuo problema è abbastanza comune, nel senso che non sei certo la prima persona che presenta questa esigenza.

    Ti risponderò con la massima chiarezza, ma se hai bisogno di ulteriori chiarimenti fammi sapere.

    1. Non esistono sistemi per spostare i denti che non prevedano apparecchi. Ci sono vari tipi di interventi possibili, essenzialmente maxillofacciali per spostare la base dei mascellari o interventi di chirurgia orale sulla componente dell'osso che circonda le radici (detto alveolare). Questi interventi possono rendere il trattamento più rapido, oppure permettono di raggiungere risultati impossibili con il solo apparecchio, ma SONO SEMPRE IN COMBINAZIONE CON UN TRATTAMENTO ORTODONTICO.

    2. L'apparecchio tradizionale con i brackets esterni non dà alterazioni nella pronuncia, se non forse la prima settimana, a condizione che non venga montato nessun accessorio nella parte interna, verso la lingua. Puoi organizzarti con una settimana di ferie.

    Ci sono anche degli apparecchi invisibili (ti assicuro che questi lo sono veramente) costituiti da sottilissime mascherine trasparenti da sostituire ogni 2-3settimane. Anche queste sono cosi' sottili che non danno nessuna alterazione della pronuncia, eccetto i primissimi giorni. Quest'ultimo si chiama invisalign, ma del resto se non hai problemi di estetica e visibilità meglio quello tradizionale.

    3. Problemi di infiammazione, assieme ad un pò di dolenzia, ci possono essere sempre nella prima settimana, ma sono superati rapidamente con alcuni accorgimenti che ti vengono forniti ad inizio trattamento e con il tuo impegno ad un'igiene orale accurata.

    Ciao, spero sia sufficiente perchè ti possa informare più dettagliatamente con una visita dall'ortodontista

  • 1 decennio fa

    non ci sono altre soluzioni fuorchè l'apparecchio!Non puoi pretendere "la botte piena e la moglie ubriaca"! E cmq cosa semsi che una volta fatta l'operazione, Dopo sarà tutto sistemato? Devi comunque mettere l'apparecchio per stabilizzare l'intervento. Per non parlare dei punti di sutura, delle gengive gonfie (sperare che non subentrino infezioni...).

    Tra i 2 mali minori io penserei all'apparecchio. Oppure c'è la terza opzione...tenerli così come sono!

    Ciao ciao.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    hanno fatto un nuovo apparerecchio trasparente, ma nn fisso, è una mascherina che la puoi torgliere in qualunque momento. si chiama invisalign. però è un po costoso! ciao-ciao

    Fonte/i: www.invisalign.it
  • 1 decennio fa

    Allora c'è un pò di confusione...

    Con la chirurgia maxillo facciale si possono eliminare problemi ossei...quando ci sono ipersviluppi o iposviluppi mandibolari o mascellari.

    Ti dico subito che anche queste operazioni prevedono apparecchi fissi o mobili nel pre-operatorio e/o nel post-operatorio.

    Ovviamente non sempre è indicata la chirurgia maxillofacciale, ma solo in casi piu complessi!

    Quindi mi dispiace ma se il tuo problema sono solo denti storti allora non ci sono altre soluzioni oltre l apparecchio!

    ciaoooooo

    Fonte/i: studio
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    no non ci sono altri modi....non ci trovo niente di male a mettere l'apparecchio...se necessario....anche perchè poi avrai una bellissima dentatura o vuoi trovarti a 30 anni con tutti i denti storti e accavallati????

    l'operazione?io non ho mai sentito nulla del genere, e poi penso che venga fatta su persone che ne hanno davvero bisogno...non per un capriccio......

  • Anonimo
    1 decennio fa

    senza apparecchio è difficile,se sei giovane puoi aspetrtare 2o3 anni per vedere se ti si raddrizzano da soli sennò non c'è altra soluzione(solo la dentiera hahahahahahahahahaaaaa)=

    ciao ciao

  • 1 decennio fa

    ciao io ho la makkinetta a stelline...è fastidiosa ma nn ho problemi di pronuncia...nn è cambiato nte riguardo qst aspetto..ciao

  • 1 decennio fa

    assolutamnete no! mica siamo fessi noi che ci mettiamo l'apparecchio! esiste sl questo cm rimedio o all massimo e nn nè sn neanche certa l'operazione!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il MARTELLO

  • 1 decennio fa

    secondo me è più semplice mettere un apparecchio che subire un'operazione...poi fai tu!

    ci sono quelli trasparenti che nemmeno si vedono,perchè farsi problemi!

    poi ce l hanno in tantissimi,anche adulti...è meglio avere l'apparecchio x un annetto che avere i denti storti tutta la vita!

    mi dispiace che tu ti sia risentita ma anche nel caso in cui uno con cui parli noti che hai su l'apparecchio (trasparente o no che sia)...che problema è?penserà che stai lavorando per mettere su un bel sorriso e non avere + denti storti che hai!

    io ho passato tutta la vita a non sorridere,a mettermi la mano davanti alla bocca,sono diventata timidissima e avevo paura a relazionarmi con gli altri xke mi vergognavo...ora mi sono decisa a metterlo e non sono mai stata così contenta e convinta!e io non metterò quello trasparente,ma quell con gli attacchi trasparenti,quindi si vedrà...ma chissene!come se adesso non si vedesse che ho i denti storti!

    l'unica cosa davvero proibitiva è il prezzo!

    e fidati,non c'è altro modo di raddrizzare denti davvero storti...o li togli tutti e ti fai mettere gli impianti a mò di dentiera(cosa che eviterei perchè è doloroso visto che hai ancora i tuoi denti!) oppure se non li hai così storti ci sono le faccette in ceramica da applicare sui denti per cambiarne la forma...

    per il fatto della pronuncia/dizione,è vero che l'apparecchio può modificarle...ma solo quello linguale,cioè quello che si applica all'interno,perchè la lingua andrebbe a toccare gli agganci e non i denti come al solito...

    io studio lingue ed è molto importante anche per me questo aspetto!

    mi è venuto in mente ora che forse ti riferisci alla chirurgia maxillo-facciale...è quella che viene utilizzata per le 2° e 3° classi scheletriche,cioè quando l'arcata sotto è molto arretrata oppure quando troppo avanzata..ma implica rimodellare l'osso,inserire impianti,ha una lunga convalescenza,si parla di mesi...non è una cosa semplice e penso sia anche dolorosa!

    ti ripeto che con un apparecchio tradizionale,di quelli con le classiche piastrine applicate sulla parte visibile dei denti non c è assolutamente nessun problema di dizione perchè come saprai gli artcolatori fonetici sono lingua,labbra,palato,alveoli ecc ecc ma NON l'area esposta dei denti...quindi non hai motivo di preoccuparti!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.