lory59
Lv 6
lory59 ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

chi mi sà dire cosa è un tubercolòma?

Aggiornamento:

arasb potevi fare a meno di rispondere cosi seccata ,guarda che lo sò cercare anche da me se volevo ,ma se ho messo la domanda è perche mi piace leggere cosa mi rispondano , certo nò una risposta come la tua

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    focolaio tubercolare rotondo di almeno cn2di diametro,ha pareti spesse e ,in genere una cavità al centro

    un tubercoloma può originarsi da una malattia specifica(tubercolare)localizzata ,oppure da una caverna polmonare ,dalla quale si sia chiuso il bronco di derenaggio.

    spesso i broncolomi non possano dare alcuna sintomalogia , in altri casi danno tosse e dolori pleurici.

    la terapia è chirurgicae consiste nella resezionedel lobo polmonareche viene chiamata "lobectmia"

  • 1 decennio fa

    è la forma più diffusa di meningite virale con la presenza di liquor limpido Colpisce prevalentemente in età infantile, entro pochi mesi dalla manifestazione della malattia primaria, ma si sono registrati diversi casi anche in età adulta.

    sintomi e i segni clinici sono più gravi se la persona colpita è un infante, vi possono essere convulsioni arrivando alla paralisi e ad uno stato comatoso, mentre negli adulti si manifesta in inizialmente in maniera più blanda con astenia, apatia e febbre, poi con l’avanzare della malattia si osservano anche la paralisi dei nervi cranici fino ad arrivare al coma.

    Le cause che possono portare alla manifestazione della meningite durante la tubercolosi sono varie, può essere dovuta dalla rottura di un tubercoloma a livello cerebero-spinale oppure più facilmente è consequenziale all’effetto di un qualche focolaio localizzato nei polmoni che si diffonde nel corpo.

    Gli esami tipici sono l’esame del liquor e l’esame del fundus oculi.

  • Bonnie
    Lv 7
    1 decennio fa

    cercatelo su google!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.