horse ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 1 decennio fa

cura del cavallo e altro....rispondete sole se con esperienza ( è 1 cs seria e qnd nnt kazzate).....?

ciao.

Stavo pensando di comprare un cavallo ma prima vorrei sapere tt ciò che dovrò fare una vlt comprato (diciamo 1 gg tipo...) qnt tempo dovrò dedicargli, come potrò curarlo al meglio, ecc..... AVETE CAPITO.........VERO??!!

Aggiornamento:

cmq monto in sella inglese e me la cavo abbastanza...

14 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Dovresti aggiungere qualche informazione sul cavallo,tipo che razza è?Dove conti di tenerlo?Che spazi hai a disposizione.cmq,tieni presente che un purosangue mangia due volte al giorno:fieno se a riposo,avena se in allenamento(vanno pazzi per ortaggi,mele,carote),come orari6/7 del mattino,16/17 al pom,poi a nanna.Anche se non allenato deve muoversi,quindi almeno mezz'ora la mattina e mezza il pom.di passeggiata o giostra,se ne hai una.poi devi lavarlo dopo il lavoro e strigliarlo per bene,il pelo lucido è uno sballo.Pulisci per bene gli zoccoli,e cambia i ferri quando li vedi consumati(falli cambiare ad un professionista,xchè è pericoloso).Acqua abbondante e prima della passeggiata fagli fare pipì(potrebbe altrimenti venirgli una colica).Tieni pulito il box tutte le volte che lo fai uscire(Cioè,col forcone togli pipì e pupù.Queste sono a grandi linee le cose essenziali.Prendi un cavallino calmo e affidati ad un maneggio col personale,pagherai un pò di più ma saprai che il cavallo starà bene.Ricordati però di andarci tutti i giorni per due motivi:1)è il tuo cavallo e per capirlo devi stare con lui più tempo possibile.2)impara in fretta ad accudirlo,risparmierai e entrerai in confidenza con lui.Sono come i cani,si affezionano,ma non sanno di essere così grossi,quindi occhio quando giocano con i morsetti o i calcetti,ma niente paura ,sono loro che hanno paura di noi.sono fifoni.in bocca al lupo o............al cavallo.:)

  • 1 decennio fa

    Cominciamo. I primi giorni dopo che il cavallo è stato acquistato ed è stato condotto in un nuovo posto, devi farlo ambientare. Prepara per bene il box stendendo una lettiera di trucioli dopo averlo pulito e disinfestato con creolina, accertati che il beverino funzioni, appendi ad una parete un rotolo di sale. Fai passeggiare e pascolare il cavallo negli spazi dove dovrà vivere e lavorare standogli vicino. Durante il giorno mettilo nel paddock e le prime volte accertati del suo comportamento. Osserva il suo comportamento anche quando è in compagnia con altri cavalli. Montalo, se puoi, tutti i giorni, nel rettangolo o in passeggiata o fallo girare nel tondino per venti minuti. Prima di montarlo striglialo per bene cercando di comunicare con lui, puliscigli i piedi con il nettapiedi. Dopo averlo montato steccalo per levargli il sudore, massaggialo con alcool canforato e se tira vento o fa troppo freddo mettigli una coperta di paille. Poi puliscigli ancora i piedi, accertati che non vi siano ferite o arrossamenti (nel caso disinfetta con betadine), lavagli piedi e zampe con abbondante getto di acqua fresca (di tanto in tanto fai una saponata ai piedi con sapone di marsiglia) e metti sul fettone catramina e sugli zoccoli l'apposito grasso.

    Mettilo nel box (che pulirai tutti i giorni) dopo aver tolto la coperta di paille. Se il cavallo è tosato ed è inverno mettigli la coperta termica. Per quanto riguarda l'alimentazione tutto dipende dalla taglia e dal lavoro che svolge il cavallo. Una razione giornaliera per un cavallo che lavora in piano a livello non agonistico potrebbe essere: due volte al giorno Kg 1.3 di mangime + Kg 4 di fieno pellettato o Kg 7-8 di fieno polifita + gr.50 di aglio (al giorno) + gr. 50 di olio di soia (al giorno) + Kg 1.2 di orzo bagnato (al giorno, quando lavora) integrato una volta la settimana con kg. 1.5 di crusca. Carote e mele lontano dai pasti. Trattamento vitaminico della durata di un mese due volte all'anno (primavera e autunno). In estate sospendere l'olio di soia. In inverno fare un pastone una volta la settimana. In estate puoi fare la doccia al cavallo utilizzando il sapone di marsiglia. Steccalo per bene dopo la doccia e fallo asciugare sempre in luoghi riparati dal vento.

  • 1 decennio fa

    Prima di comprare 1 cavallo tuo prova cn 1 in mezza fida..... se poi ti stufi almeno puoi smettere ...... almeno io la penso csì, ed è quello che stò facendo!!!

  • 1 decennio fa

    concordo con Nicolò!

    Fatti le ossa in un maneggio e poi ripensaci!

    Oppure spulciala rete... ci sono un sacco di informazioni sul sito www.arabitalia.com

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sai curare un cavallo non è un compito facile!! Devi assolutamente metterti nell'ottica di dedicargli moltissimo tempo! Non basta dargli un box (ovviamente da mantenere pulito), fieno e mangime... devi fargli fare movimento. Se lasci troppo un cavallo abbandonato a se stesso diventerà sempre più pigro e grasso, il che gli nuoce alla salute (così com'è x gli uomini!). In più non devi mai fargli mancare le cure periodike di un veterinario esperto! Ovviamente devi stare anke tu all'okkio..sai nel caso di colike e robe del genere... Non è per niente una passeggiata prendersi cura di un cavallo, ma sicuramente ne vale la pena!!!!

    Vai su www.ilportaledelcavallo.it

  • 5 anni fa

    Esistono diversi prodotti elettrici in commercio per farsi in casa la propria manicure e pedicure risparmiando così i soldi dell'estetista. Negli anni ne ho provati diversi ma quello che ho ora è quello che mi soddisfa di più. L'ho comprato qualche mese fa su Amazon e mi sono trovata benissimooo… Per questo lo consiglio…

    Ecco il link: [link[

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se non sai nemmeno come curarlo....non lo prendere.....aspetta di diventare più esperto....un cavallo non è un gioco...è un essrere vivente e va trattato al meglio....

    non basta saper montare bene....bisogna saper anche prendersi cura di lui, capirlo e rispettarlo.....se non sai fare queste cose....NON LO PRENDERE!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    quoto davide g

    non c'è nient'altro da aggiungere a quello che ha detto lui

  • 1 decennio fa

    Meglio prima di comprare un cavallo frequentare un maneggio, anche fuori degli orari di monta. Dalla domanda che hai formulato si capisce che ti servirebbe tanto.

  • 1 decennio fa

    Sono un'appassionata di cavalli e ho lavorato alcuni mesi in scuderia, e ti posso assicurare che comprare un cavallo e dedicargli 3/4 della tua giornata non è per niente facile.Cmq dipende da come intendi sistemare il cavallo. Se lo tieni a casa devi prendertene cura solo e solamente tu. Dovrai pensare di sistemarlo in un campo dove possa sgranchirsi le gambe quando vuole.Devi comprere un box dove tenerlo al riparo dal freddo o in estate dalla calura estiva.Oppure se vuoi comprarlo e portarlo in affitto i una scuderia ti costerà più di 900€ al mese. Oppure altra opzione pui prenderlo in fida, ossia come comprartelo ma è ancora di proprietà del maneggio.In questo caso il cavallo sarà come se fosse tuo,dovrai prendertene cura e cavalcarlo, portarlo a fare le passeggiate ecc...Credimi se non hai tempo è meglio che rinunci a questo desiderio...lo curerai al meglio avendo tempo e pazienza, dovrai lavarlo, asciugarlo,pulire gli zoccoli,ferrarlo almeno una volta ogli 2 mesi, e dovrai assolutamente controllare se in seguito a graffi o ferite l'infezione si starà propagando attorno al graffio, vaccini ecc.

    Se vuoi sapere tutto ciò che bisogna comprare per la cura e la monta del cavallo dimmelo ok? Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.