House
Lv 4
House ha chiesto in Computer e InternetReti · 1 decennio fa

Rete lan domestica utilizzando la rete elettrica?

Volendo evitare di tenere acceso per troppo tempo il wireless in una casa con tre bambini piccoli, vorrei provare ad utilizzare quei dispositivi che sfruttano la rete elettrica domestica per condividere l'accesso internet. Per esempio: http://www.megamodo.com/trust-easy-network-plugs-a...

Qualcuno ha consigli da darmi in merito? Funzionano bene questi apparati? Qualche altra marca da segnalare oltre al su citato Trust?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per quanto dubito che una rete con max 100 mW di potenza possa far male ai bimbi ( direi che comunque sono bombardati da segnali ben più pesanti ) posso dirti che le PowerLan normalmente funzionano bene.

    Si basano su onde convogliate trasmesse su una banda di frequenza tra i 3 e i 28 Mhz ( quindi ben più in basso rispetto ai 2.4 Ghz delle reti Wlan )

    Grazie a complessi algoritmi viene effettuata una analisi spettrale di ogni singola tratta in modo da avere il miglior trasporto tra presa e presa.

    I dati vengono trasmessi in modo criptato ( Triple DES ) in modo che non sia possibile spiare il traffico. Tutti gli adattatori di una stessa rete devono usare la stessa password.

    Puoi attaccare quanti ricevitori vuoi ( in realtà è meglio non superare i 16 ) e li trovi sia Ethernet che USB.

    In teoria l'interruttore differenziale di casa ed il contatore dovrebbero fermare il segnale. In realtà è possibile che possa propagarsi nell'appartamento vicino. Per questo motivo ti consiglio, una volta installata la rete di cambiare la password di default. In questo modo eviti ogni possibile conflitto tra reti, anche se è raro trovare 2 reti powerline adiacenti in Italia.

    Una cosa importante è non collegare gli adattatori su prese filtrate ( ad esempio le ciabatte con l'interruttore ) dato che i filtri attenuano il segnale.

    Se possibile collegale lontano da lampade alogene o altre apparecchiature con variatore.

    Se una presa da cattive prestazioni prova in quella vicina.

    Per quanto riguarda la marca, alla fine son tutti uguali all'interno ( chip Intellon e modulino ibrido ).

    Se ti serve solo per internet puoi tranquillamente prendere quelli da 14 mbit ( di solito 10 - 12 li fai )

    Se devi usarli per trasportare uno stream TV ( es TV di Fastweb ) trasmesso in multicast non prendere quelli da 12 Mbit perché non sono compatibili col multicast.

  • 1 decennio fa

    Non per contraddire il collega Carlo ma nella ordine di velocità io mettere LAN poi elettrica e per ultima wireless comunque per rispondere alla domanda vai sicura sono buoni e affidabili certo la cosa migliore e il cavo LAN solo che e scomodo la rete elettrica e la migliore poiché costo moderato e alta comodità e buona velocità ;-)

  • 1 decennio fa

    Sembra che funzionino ma la conessione perde velocità e comunque la rete wireless è migliore e a questa intensità e innoqua !

  • 1 decennio fa

    Ciao house, ti hanno fatto bene i 10 punti?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    I sistemi di Rete lan domestica che utilizzano la rete elettrica funzionano ad onde radio. (Ovviamente di diversa frequenza rispetto al wireless)

    La frequenza è comunque tale da venire irradiata nello spazio circostante.

    Infatti la portata di questi apparecchi è max. 200

    metri (come si evince dal manuale d'istruzioni) in quanto il segnale radio viene irradiato dal cavo elettrico e si disperde nello spazio circostante.

    Ciao, Luigi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.