Riuscite ad aiutare le persone sole?

Solo. Sì, questa è la parola chiave, la più brutta parola del vocabolario. Delitto, in confronto, è uno zuccherino, e inferno non è che uno scialbo sinonimo…

Stephen King

La solitudine può diventare un inferno… L’inferno è solitudine, mancanza di relazione…

Ci sono persone che rimangono sole, non per scelta, non per qualche motivo trascendentale, semplicemente sono sole. Perché non siamo capaci di stare loro accanto? In effetti, il passo tra quell’inferno e il paradiso, è molto breve… basta una parola, un gesto, una generosa amicizia offerta gratuitamente nel momento in cui l’altro vive la difficoltà, ed è già paradiso… per entrambi!

Aggiornamento:

x Milano, sono esterefatto!! senza parole!!

ti rispondo in privato!!

15 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    In effetti è vero, sono solo e su questa rubrica pensavo di

    comunicare i miei pensieri e rispondere ad altri cosi come

    un gioco quale deve essere; ma alcuni ai quali avevo dato

    delle risposte e dopo aver saputo che avevo 75 anni, mi

    hanno bloccato affinche non potessi più dialogare con loro.

    Mi puoi spiegare quale può essere la ragione ?

  • 1 decennio fa

    basta poco...basta poco per tendere una mano a chi si sente solo...basta un sorriso al momento...basta un gesto carino...basta solo un pensiero...basta un messaggio scritto con cuore per non sentirsi mai soli...io , qui, non mi sento sola...grazie a voi! qui, mi sento circondata d' affetto e sento , attraverso le vostre parole, che la solitudine non mi fa paura.

    un abbraccio

    X Milano...probabilmente non hanno capito che persona tu possa essere...non ti curar di loro...ci sono tante altre belle persone qui.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    boh

    ...tu l'hai mai vissuta?

    ...provarla prima di mettere frasi citate da personaggi di cui non sanno della tua esistenza...

    ...al giorno d'oggi con la tecnologia puoi stare in compagnia anche da solo ormai...

    (,internet,videogiochi,telefono,ecc.)

    ...se ti fai rubare la compagnia da queste rovine la solitudine non puo' che peggiorare...la scacci ma non riesci starne senza...

    ...salutami Stephen King quando lo senti...ciao

  • 1 decennio fa

    Sinceramente, se so con certezza che 1 persona è sola e soffre x questa condizione, porgo la mia mano senza esitare, la metto al corrente della mia disponibilità nello starle accanto, sa che io ci sono. Non amo però impormi. Non dobbiamo pensare che tutti quelli che sono soli soffrono di solitudine . X me molte volte è fondamentale essere, stare da sola, con me stessa. X il signor Milano, è vero non ci sono parole x descrivere quei gran cafoni con cui è venuto in contatto. Cosa c'entra l'età con l'esprimere la propria opinione?! Xchè, c'è forse 1 legge che stabilisce il limite max dell'anni??!! Questo fatto è proprio significativo del deterioramento dell'attuale società, ciò che 1 volta era considerato fonte di saggezza adesso è un bagaglio inutile. Caro amico, non mollare , non credere che tutti siano stupidi come quelli. X fortuna ci sono ancora persone in grado di apprezzare un suo parere e magari hanno bisogno di 1 sua opinione che, visto il suo bagaglio di vita, sicuramente sarà di prezioso aiuto. Permettimi di abbracciarti affettuosamente e continua ad essere dei nostri .Buona notte e tanti sogni belli

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    sottoscrivo tutto quello che ha scritto la saggia moonrose..hahhaah.(la risata e' per la saggia,non per le sue parole, che condivido realmente)

    Pero' a volte ...nonostante i miei sforzi...non ci riesco..nel senso che non riesco a toglierle dalla loro solitudine.

    Forse involontariemente le ferisco con la mia gioia di vivere.

    Sign. Milano, lei sara' il benvenuto sempre nelle mie domande, primo perche' porta il nome della mia citta natale, che sara' bruttissima ma che io adoro.

    secondo perche' uno che a settantacinque anni ha ancora voglia di giocare su answer ha sicuramente molto da insegnarmi. Mi permetto di diventare un suo fans.

    Un abbraccio a tutti.

  • Hai ragione, basta spesso molto poco.... ma siamo sicuri poi che si tratta di "poco"?

    Quello che per me è un semplice sorriso, per te potrebbe essere un motivo per andare avanti nonostante la stanchezza.

    Una semplicissima mano sulla spalla, per te potrebbe essere la luce che ti aiuta a vedere nonostante i problemi.

    La mia parola gentile, costata assai poco in realtà.... per te potrebbe essere la risposta a una muta preghiera....

    Un'amica a cui tengo, e a cui ho scritto "se hai bisogno sono qui", mi ha risposto dandomi una lezione bellissima. "Non ho bisogno di te: si ha bisogno delle cose che non abbiamo, mentre tu sei nella mia vita".... Ecco.... forse quel "poco" consiste nel far sì che le persone sole non abbiano bisogno di noi....

    Un bacio

  • 1 decennio fa

    La solitudine è una condizione fisica e mentale che, penso, almeno una volta nella vita tutti siamo costretti ad affrontare.

    Credo che nasca dall'incomprensione altrui, dal fatto che non si trovino dei punti di contatto con chi ci circonda, oppure vedute simili, compatibilità caratteriali di qualche tipo.

    Scrutare nel profondo infinito di un animo umano è un' impresa impossibile, sapere esattamente i motivi per cui un animale sociale incorra nella solitudine non è una cosa fattibile. Perché credo che la solitudine non giunga nostro malgrado, ma che, in ogni caso, sia dovuta anche ad una scelta del soggetto. Non sempre è possibile aiutare una persona sola, che non ha nessuno, e ancor più è difficile dare una mano a chi soffre di una solitudine interiore, di chi è circondato da tanti ma capito da pochi... Il sollievo garantito da un piccolo gesto può essere solo temporaneo. Poi, se non c'è volontà di non sentirsi più soli, c'è bisogno di iniziativa da parte del soggetto.

    I problemi, purtroppo, dobbiamo imparare a risolverceli da soli, anche se c'è aiuto da parte degli altri, altrimenti non se ne viene mai fuori!

  • Elena
    Lv 4
    1 decennio fa

    La solitudine e' una brutta bestia a volte anceh chi e' circondato da tanta gente si sente solo.

    Se mi capita di aiutare persone sole , sento che riempio quel mio sentirmi sola e alla fine siamo felici in due.

    notte

  • 1 decennio fa

    Stamattina mi sento bene, davvero.. bene! cercare di spiegare il motivo è inutile, sono giorni difficili, però qualcosa stamattina mi ha illuminata.. il mio vaso di Pandora è ancora pieno.. compresa la speranza!

    PS la domanda sul mettermi nei panni di qualcuno l'ho scritta senza riflettere..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Spesso si è soli in mezzo alla folla sai....io cerco, dico cerco...di aiutare le anime sole dentro e fuori...lo faccio con gli adolescenti che si sentono spesso smarriti, e con i quali lavoro! Stammi bene!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.